Organizzazione e attività didattiche 2021-2022
Sei in: Home » Didattica » Docenti » Valentina Sommella

Valentina Sommella

Docente a contratto
Sede: Roma
Dipartimento: Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne
Corso di laurea: Scienze politiche e internazionali

Insegnamenti e orario di ricevimento

  • Storia e istituzioni dei paesi africani ed asiatici

    Via Pompeo Magno, 22 - Sala Docenti
    Venerdì ore 16.00-17.00

    Note: Lezioni: giovedì h.16-19 (A15); venerdì h. 14.30-16.30 (AS1) - Partecipa con Google Meet: meet.google.com/kcr-znvf-uao
  • Curriculum Vitae

    Titoli di studio e formazione:

    Dal 2019 – Docente a contratto di Storia e Istituzioni dei Paesi africani e asiatici (9 cfu) presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne e Scienze umane (GEPLI) della Libera Università Maria Ss. Assunta – LUMSA di Roma.

    Dal 2017 – Abilitata all’unanimità alle funzioni di Professore di Seconda Fascia in Storia delle Relazioni internazionali (SPS/06), Settore Concorsuale 14/B2 (ASN 2016-2018, I tornata, validità abilitazione dal 04/04/2017 al 04/04/2023).

    Dal 2012 - Ricercatrice universitaria (RU) a tempo indeterminato in Storia delle Relazioni internazionali (SPS/06), presso l’Università degli Studi di Perugia.

    Dal 2012 - Professore aggregato di Storia e culture dell’Asia orientale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia, selezionato dall’ANVUR come Dipartimento di Eccellenza per il quinquennio 2018-2022. La sottoscritta è stata titolare dell’insegnamento La politica in Asia orientale (6 cfu) per il corso di laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali per nell’A. A. 2012-2013 e per il corso di laurea magistrale in Relazioni Internazionali nell’A. A. 2013-2014. Per gli A. A. 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018 e 2018-2019 è stata titolare dell’insegnamento Storia e culture dell’Asia orientale (6 cfu) per il corso di laurea magistrale in Relazioni Internazionali. Per l’A. A. 2019-2020 è titolare degli insegnamenti di Geopolica della Cina e dell’Asia orientale (6 cfu) per il corso di laurea magistrale in Relazioni Internazionali (curriculum Conflitti internazionali, studi strategici e analisi di politica estera) e di Global governance and international organizations (6 cfu) per il corso di laurea magistrale in Relazioni Internazionali (curriuculum in inglese Migration, Globalisation and World Governance).

    2011-2012 Assegno di ricerca annuale di categoria B – Tipo II (destinato a possessori del Titolo di Dottore di Ricerca) in Storia delle Relazioni Internazionali SPS/06 presso il Dipartimento di Storia, Culture, Religioni della Facoltà di Filosofia, Lettere, Scienze umanistiche e Studi orientali dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2010-2013 - Cultrice della materia in Storia delle Relazioni Internazionali SPS/06 presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Telematica UNISU Niccolò Cusano.

    2009-2010 - Attribuzione di una borsa di studio annuale bandita dal Governo della Repubblica d’Irlanda per il tramite del Ministero degli Affari Esteri di Roma per l’A. A. 2009-2010 con la qualifica di Visiting Post Doctoral Research Fellow attached to The UCD John Hume Institute for Global Irish Studies (University College Dublin).

    2009-2010 - Attribuzione di un Assegno di ricerca di durata annuale in Storia e Politica (ssd: SPS/06) presso il Dipartimento di Studi Politici della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2006-2008 - Attribuzione di un Assegno di ricerca di durata biennale in Storia delle Relazioni Internazionali SPS/06 presso il Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2005–2013 - Professore a contratto di Storia delle Relazioni Internazionali SPS/06 presso il Dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2002-2005 - Dottorato di ricerca con borsa in Storia delle Relazioni Internazionali SPS/06 (XVIII ciclo), conseguito nell’A.A. 2004/2005 presso il Dipartimento di Studi Politici della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2003 - D.E.A. (Diplôme d’Etudes Approfondies) «Développement et Mutations Culturelles» conseguito con mention très bien presso l’Université Charles de Gaulle-Lille3, France.

    2002-2003 - Borsa di studio Erasmus post lauream ottenuta per l’Université Charles de Gaulle-Lille3 nel settembre 2002.

    2002 - Master Universitario di secondo livello in Mediazione Linguistico-Culturale (lingue di specializzazione: inglese e francese) conseguito con lode presso il Dipartimento di Lingue per le Politiche Pubbliche della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nel dicembre 2002.

    2002 - Laurea in Scienze Politiche conseguita presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con votazione 110/110 e lode.

    Ulteriori incarichi di collaborazione e borse di studio:

    2019- - Presidente della Commissione per i Detenuti presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia.

    2018- - Membro del Collegio Docenti del Dottorato in Legalità, Culture Politiche e Democrazia, presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia.

    2017 – Attribuzione del FFABR “Fondo per il finanziamento delle attività base di ricerca”, istituito dalla Legge di Bilancio 2017 232/2016, comma 295, all’interno del Fondo per il finanziamento ordinario delle università statali.

    2017- - Membro della Giunta del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia.

    2017- - Membro dell’AISC (Associazione Italiana di Studi Cinesi), con partecipazione ai convegni e alle attività scientifiche organizzate dalla Società.

    2017-2018 - Membro della Commissione per il Conferimento del Premio di Laurea “Alfredo De Poi”, presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia.

    2016-2017 - Membro della Commissione per il Conferimento del Premio di Laurea “Andrea Calistri”, presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia.

    2016- - Membro della Commissione per l’Internazionalizzazione presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia.

    2013- – Membro proponente dell’International Centre for Research and Studies on Eurasia (CIRSEu), con partecipazione ai convegni e alle attività scientifiche organizzate dal Centro.

    2010- – Membro della SiSi – Società di Storia internazionale, con partecipazione ai convegni e alle attività scientifiche organizzate dalla Società.

    2010 - Attribuzione di un incarico di collaborazione per prestazione occasionale avente ad oggetto una ricerca archivistica e bibliografica sui rapporti tra Gioacchino Volpe e il fascismo presso il Dipartimento di Studi Politici dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2010 - Attribuzione di un incarico di collaborazione per prestazione occasionale avente ad oggetto la ricognizione di fonti negli archivi Vaticani relative alla nunziatura pontificia a Parigi presso il Dipartimento di Studi Politici dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2009-2013 – Docente di Storia Contemporanea e di Relazioni Internazionali al Master di II livello Esperti in Politica e in Relazioni Internazionali, A. A. 2009/2010, 2010/2011 e 2011/2012, organizzato dalla Fondazione Roma e la Libera Università “Maria S.S. Assunta” – LUMSA.

    2008- – Membro della SISSCO - Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea, con partecipazione ai convegni e alle attività scientifiche organizzate dalla Società.

    2008-2009 - Docente di Relazioni Internazionali al Corso di Alta Formazione Management dei progetti internazionali, Gestione economica e strategie di sviluppo nel mercato globale, 1a edizione 2008/2009 organizzato dalla Business School del Sole 24 Ore, l’Istituto per il Commercio Estero (ICE) e l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    2008-2009 - Attribuzione di un incarico di collaborazione per prestazione occasionale avente ad oggetto la ricognizione di fonti in archivi francesi e italiani presso il Dipartimento di Discipline Storiche “Ettore Lepore” dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

    2007-2008 – Docente di Relazioni Internazionali all’International Master on Social Sciences and Humanitarian Affairs, programme of University Cooperation, Second Edition, A. Y. 2007/2008, organizzato dall’UNESCO, l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Israeli and Palestinian Universities.

    2007 - Attribuzione di una borsa di studio estiva messa a disposizione dal Governo della Repubblica d’Irlanda per il tramite del Ministero degli Affari Esteri di Roma per un corso di perfezionamento in politica estera irlandese “Irish Foreign Policy 1919-2006” presso il Global Irish Institute, University College Dublin (UCD).

    Attività scientifica e didattica:

    Dal 2018 è membro dell’Area Tematica di Ricerca “Studi di genere-Gender Studies”, presso l’Università degli Studi di Perugia.

    Dal 2018 è Co-responsabilie scientifico, con il Prof. Lorenzo Medici, del progetto “Il Soft Power nell’era di Donald Trump e di Xi Jinping”, finanziato dal Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Perugia per il biennio 2018-2020, sulla base del bando UNIPG – Ricerca di base.

    Dal 2018 è Membro della Redazione della “Rivista Italiana di Storia Internazionale” (RiSi), diretta dal Prof. Leopoldo Nuti.

    Dal 2017 è Membro del Comitato Scientifico della Collana Oltrefrontiera. Collana di Storia e Politica Internazionale della Casa Editrice Textus Edizioni, diretta dal Prof. Paolo Wulzer.

    Nel 2017 è stata membro della Commissione Giudicatrice per gli esami finali per il conseguimento del titolo di dottorato di ricerca in Studi Politici (XXIX Ciclo, I e II sessione), presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    Dal 2016 è membro dell’Area Tematica di Ricerca “Diplomazia culturale, public diplomacy e propaganda nel mondo contemporaneo”, presso l’Università degli Studi di Perugia.

    Dal 2015 è membro dell’Area Tematica di Ricerca “La traduzione delle culture, del pensiero e della comunicazione politica”, presso l’Università degli Studi di Perugia.

    Dal 2015 è Membro del Comitato Scientifico della Collana Mappamondi della Casa Editrice Aracne, diretta dall’Amb. Luigi Vittorio Ferraris.

    Dal 2015 è Responsabile scientifico del progetto di ricerca biennale “Un console in trincea. L’attività di Carlo Galli nel quadro della politica estera liberale italiana”, finanziato dal Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Perugia per il biennio 2015-2017, sulla base del bando UNIPG – Ricerca di base.

    Nel 2014 è stata membro della Commissione Giudicatrice per gli esami finali per il conseguimento del titolo di dottorato di ricerca in Storia delle Relazioni Internazionali (XXVI ciclo, I e II sessione) presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    Dal 2013 è membro dell’Area Tematica di Ricerca “Osservatorio sulla democrazia contemporanea”, presso l’Università degli Studi di Perugia.

    Dal 2011 è Direttrice della Collana di Storia Contemporanea e della sottocollana Ritratti della Casa Editrice Aracne.

    Dal 2009 è Membro della Redazione e dal 2018 è Membro del Comitato Scientifico della “Nuova Rivista Storica”, rivista di Fascia A per le aree scientifico-disciplinari 11/A1 (Storia medievale), 11/A2 (Storia Moderna), 11 A/3 (Storia contemporanea), 14/B2 (Storia delle relazioni internazionali), diretta dal Prof. Eugenio Di Rienzo.

    Membro dei progetti di ricerca finanziati dall’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” per l’anno 2010, dal titolo: “Ius Gentium. La tutela delle minoranze nel XX secolo. Aspetti politici, storici e giuridici” e per l’anno 2011, dal titolo: “Le guerre balcaniche. Modernizzazione ed equilibri europei”.

    Membro del progetto di ricerca finanziato dall’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” per l’anno 2010, dal titolo: “Il regime fascista negli anni della guerra attraverso i resoconti inediti di politici, diplomatici, scrittori, giornalisti. Dal fronte alleato: la Germania; dal fronte neutrale: l’Irlanda e la Spagna; dal fronte opposto: la Francia e la Gran Bretagna”.

    Membro del progetto di ricerca PRIN finanziato dal MIUR per il biennio 2004/2006, dal titolo: “Biblioteca ragionata e telematica del viaggio francese in Italia”.

    Membro del progetto di ricerca finanziato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” per gli anni 2003-2004, dal titolo: “I nuovi equilibri politico-strategici nella regione Asia-Pacifico”.

    Svolge regolarmente incarichi di valutazione per il MIUR (in qualità di revisore anonimo di progetti di ricerca) e attività di referee per riviste scientifiche italiane e internazionali, per articoli italiani e stranieri in volumi collettanei e per tesi di dottorato.

    Ha inoltre organizzato e partecipato a numerosi seminari e convegni nazionali e internazionali, in qualità di relatrice e di discussant.

    Competenze linguistiche e informatiche:

    Ottima conoscenza delle lingue inglese e francese, discreta di quella tedesca.

    2008 - Diploma ed attestato di conoscenza della lingua inglese rilasciato in data 5 giugno 2008 dal centro linguistico del British Council di Roma, level 9 (livelli da 1 a 9), livello del Consiglio d’Europa C2.

    2008-2011 - Membro del laboratorio di ricerca SELOEN – Sémantique, Logique, Enonciation - dell’Université Charles de Gaulle – Lille3, diretto dal Prof. Louis Begioni.

    2005 - Attribuzione di una borsa di studio messa a disposizione dalla Communauté Française de Belgique per il tramite del Ministero degli Affari Esteri di Roma per un corso di perfezionamento di francese presso l’Université Libre de Bruxelles (ULB), con certificat d’assiduité du cours “Perfectionnement II en Langue et Littérature Françaises” (livelli da 0 a II).

    2005 – Membro dell’associazione Eurolinguistica-Sud.

    2004-2005 - Corso di “Metodologia d’insegnamento della lingua Inglese”, della durata di 400 ore, A.A. 2004/2005, organizzato dalla Provincia di Roma in collaborazione con il Dipartimento di Lingue per le Politiche Pubbliche della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, progetto cofinanziato dall’Unione Europea.

    2004 - Corso di aggiornamento in “Traduzione e interculturalità. Teorie e pratiche della traduzione” presso le Università di Paris 3 e Paris 4, per un totale di 15 ore.

    1998 - Diploma di lingua tedesca conseguito presso il Centro Austriaco di Lingua Österreichisches Sprachzentrum, Roma, II livello.

    Ottime capacità di utilizzo degli strumenti informatici sia in ambito Apple che Windows, e specifica conoscenza di tutti i più diffusi pacchetti software per l’ufficio (Office, Word, etc.).


    Principali pubblicazioni

    Monografie:

    Valentina Sommella, Un console in trincea. Carlo Galli e la politica estera dell’Italia liberale, 1905-1922, Soveria Mannelli, Rubbettino, Collana di Studi Internazionali, 2016, pp. 432;

    Valentina Sommella, Dalla non belligeranza alla resa incondizionata. Le relazioni politico-diplomatiche italo-francesi tra Asse e Alleati, Roma, Aracne, 2008, pp. 328;

    Valentina Sommella, Un’alleanza difficile. Churchill, De Gaulle e Roosevelt negli anni della guerra, Roma, Aracne, novembre 2005, pp. 212.

     

    Curatele:

    A. Basciani, A. Macchia, V. Sommella (a cura di), Il Patto Ribbentrop-Molotov, l’Italia e l’Europa, 1939-1941, Atti del Convegno tenutosi a Roma (31 maggio-1 giugno 2012), Roma, Aracne, Collana “Mappamondi”, 2013, pp. 456.

     

    Saggi:

    Valentina Sommella, Atatürk “rinnovatore della Turchia” nella testimonianza di Carlo Galli, in F. Randazzo,Legalità e processi di democratizzazione nell’area balcanica e nei paesi eurasiatici,Tricase (LE), Libellula Edizioni, 2019 [to be published];

    Valentina Sommella, I diplomatici italiani e la questione turca alla conferenza di Versailles, in A. Varsori – A. Ungari,Dal Piave a Versailles,Roma, Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, Rodorigo Editrice, 2019 [to be published];

    Valentina Sommella, New American Perspectives on the “China Threat” Issue. Peter Navarro and the “Thucydides’s Trap”, in “Nuova Rivista Storica”, vol. CVI, fasc. II, 2019 [to be published];

    Valentina Sommella, Carlo Galli and the Adriatic compromise, in M. Bucarelli - L. Monzali – V. Pavlović(Eds), Serbia and Italy during the First World War, Belgrade, Institute for Balkan Studies of Serbian Academy of Sciences and Arts, 2019[to be published];

    Valentina Sommella, Italian Diplomacy confronts the Irredentist Movement at the Eve of the Great War,in A. Biagini- G. Motta(Eds), The First World War: Analysis and Interpretation, Volume 2, Cambridge, Cambridge Scholars Publishing, 2016, pp. 271-284;

    Valentina Sommella, La diplomazia multilaterale italiana negli anni della guerra fredda, in “Rivista di Studi Politici Internazionali”, ottobre-dicembre 2015, a. 82, fasc. 328, pp. 611-620;

    Valentina Sommella, Jeu de patience ou casse-tête chinois:Raymond Poincaré e la diplomazia europea nel fuoco dei Balcani, in G. Motta(a cura di), Le GuerreBalcanichee la fine del “Secolo Lungo”, Atti del Convegno tenutosi a Târgu Mureş (19-20 luglio 2012), Roma, Edizioni Nuova Cultura, Collana “Storia d’Europa”, 2013, pp. 28-54;

    Valentina Sommella, Italy, Ireland and the Ribbentrop-Molotov Pact, in A. Basciani, A. Macchia, V. Sommella (a cura di),Il Patto Ribbentrop-Molotov, l’Italia e l’Europa, 1939-1941, Atti del Convegno tenutosi a Roma (31 maggio-1 giugno 2012), Roma, Aracne, Collana “Mappamondi”, 2013, pp. 101-112;

    Valentina Sommella, Des mets et des mots. D’une table à l’autre: Italie, France et Angleterre coude à coude, in A. Mauri – P. Placella (sous la direction de),L’eau à la bouche. Sémantique comparative, expressions idiomatiques, lexicographie bilingue, problèmes de traduction et histoire de la terminologie gastronomique,Roma, Aracne, 2013, pp. 115-142;

    Valentina Sommella, Pretending to be neutral. La politica estera italiana durante la Seconda guerra mondiale dalle carte di Michael MacWhite,“Nuova Rivista Storica”, anno XCVI, fascicolo II, Maggio-Settembre 2012, pp. 531-579;

    Valentina Sommella, La falsa mano tesa di De Gaulle: «L’Italia deve pagare», “Storia in rete”, n. 66, Aprile 2011, pp. 44-47;

    Valentina Sommella, I rapporti tra il governo italiano e il Gouvernement Provisoire de la République Française, 1944-1945. Dalle carte personali del generale De Gaulle,“Nuova Rivista Storica”, anno XCIV, fascicolo III, Settembre-Dicembre 2010, pp. 823-873;

    Valentina Sommella, Metropolitan foreign words:English in Rome and Italian in London, in S. Ureland(Ed.), From the Russian Rivers to the North Atlantic – Migration, Contact and Linguistic Areas, “Studies in Eurolinguistics”, Vol. 7, Logos Verlag Berlin, 2010, pp. 345-352;

    Valentina Sommella, L’immagine di De Gaulle nella storiografia italiana dal 1969 ad oggi, “Nuova Rivista Storica”, anno XCIII, fascicolo III, Settembre-Dicembre 2009, pp. 945-982;

    Valentina Sommella, Dear Winston, dear Franklin: un’amicizia di guerra, “Clio”, Rivista trimestrale di Studi Storici, anno XLII, n. 2 (aprile-giugno 2006), pp. 247-269;

    Valentina Sommella, De Gaulle, il Québec e gli Stati Uniti, in G. Dotoli(a cura di), Atti del Convegno “I Colori del Canada, seminario di studi canadesi”, Fasano, Schena, 2004, pp. 385-398.


    
    Master I Livello

    Master I Livello

    Master II livello

    Master II Livello

    Altri Corsi di formazione

    Altri Corsi di formazione

    Corsi di Laurea Master e Post Laurea

    Ateneo partner o membro di