Organizzazione e attività didattiche 2022-2023
Sei in: Home » Didattica » Docenti » Stefano Sajeva

Stefano Sajeva

Docente a contratto
Sede: Palermo
Dipartimento: Giurisprudenza Palermo
Corso di laurea: Giurisprudenza

Insegnamenti e orario di ricevimento

  • Laboratorio Il diritto civile nella giurisprudenza

  • Laboratorio Il diritto civile nella giurisprudenza

    secondo semestre anno accademico 2020-2021

    Note: il corso avrà ad oggetto l’analisi critica delle più rilevanti pronunce della giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione con riferimento alla disciplina del contratto. Dopo aver inquadrato la natura della funzione nomofilattica esercitata dalla Suprema Corte di Cassazione, ci si soffermerà, in particolare, sulle pronunce che, in tale ambito, hanno contribuito a delimitare categorie generali – quali, ad esempio, il collegamento negoziale, il negozio misto e quello complesso, la causa liberale e quella fiduciaria - clausole generali o concetti giuridici indeterminati - quali, ad esempio, la meritevolezza, la buona fede e l’abuso del diritto - o ancora su quelle che hanno risolto contrasti interpretativi sorti attorno a questioni generali di peculiare importanza - quali, ad esempio, la rilevabilità d’ufficio delle nullità negoziali, la procedimentalizzazione attraverso negozi atipici della formazione del consenso.
  • Laboratorio Il diritto civile nella giurisprudenza

  • Curriculum Vitae

    CURRICULUM VITAE DI STEFANO SAJEVA

    DATI PERSONALI

    Stefano Sajeva è nato a Palermo il 23 giugno del 1987.

    QUALIFICA ATTUALE

    È Magistrato ordinario con funzioni giudicanti civili presso la seconda sezione del Tribunale di Palermo in forza del D.M. 3 febbraio 2017 in forza del D.M. 4 maggio 2018.

    ISTRUZIONE E FORMAZIONE

    Ha conseguito la laurea magistrale in Giurisprudenza con 110/100 e lode e menzione della Commissione nell’Università LUMSA, Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo, in data 10 ottobre 2010.
    Ha conseguito il 30 maggio 2012 il diploma della Scuola di specializzazione per le professioni legali presso l’Università LUMSA.

    ALTRE ATTIVITA’ PROFESSIONALI

    Ha conseguito, in data 8 ottobre 2013, l’abilitazione all’esercizio della professione forense presso la Corte d’Appello di Palermo.

    INCARICHI DI DOCENZA PRESSO UNIVERSITA’

    Docente a contratto (laboratorio “Il diritto civile nella giurisprudenza” nell’anno accademico 2020-2021 (quarto anno n. 40 ore) presso l’Università LUMSA (aula di Palermo).
    Docente di diritto commerciale (secondo anno, n. 26 ore) nell’anno accademico 2019-2020 presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università LUMSA (aula di Palermo).
    Docente di diritto commerciale (secondo anno, n. 26 ore) nell’anno accademico 2018-2019 presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università LUMSA (aula di Palermo).
    Docente di diritto civile (secondo anno, n. 10 ore) nell’anno accademico 2018-2019 presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università LUMSA (aula di Palermo).
    Docente di diritto commerciale (secondo anno, n. 26 ore) nell’anno accademico 2017-2018 presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università LUMSA (aula di Palermo).
    Tutor di diritto civile (secondo anno,) nell’anno accademico 2016-2017 presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università LUMSA (aula di Palermo).
    Tutor di diritto civile (secondo anno,) nell’anno accademico 2015-2016 presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università LUMSA (aula di Palermo).
    Tutor di diritto civile (secondo anno,) nell’anno accademico 2014-2015 presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università LUMSA (aula di Palermo).

    INCARICHI DI CULTORE DELLA MATERIA

    Cultore della materia Teoria dell’interpretazione (cattedra del Prof. Pietro Perlingieri) presso la LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dall’anno accademico 2013-2014 all’anno accademico 2015-2016.
    Cultore della materia Istituzioni di diritto privato (cattedra del Prof. Giampaolo Frezza) presso la LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dall’anno accademico 2013-2014 all’anno accademico 2015-2016.
    Cultore della materia Diritto civile (cattedra del Prof. Giampaolo Frezza) presso la LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dall’anno accademico 2013-2014 all’anno accademico 2015-2016.
    Cultore della materia Sistemi giuridici comparati (cattedra del Prof. Gabriele Carapezza Figlia) presso la LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dall’anno accademico 2013-2014 all’anno accademico 2018-2019.
    Cultore della materia Diritto civile (cattedra del Prof. Giampaolo Frezza e Gabriele Carapezza Figlia) presso la LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dagli anni accademici 2019-2022.

    COMITATI DI REDAZIONE:

    Il sottoscritto è membro dei seguenti comitati scientifici:

    Comitato di Valutazione della rivista “Giustizia” promossa dalla Scuola Forense “Vittorio Emanuele Orlando”.
    Osservatorio di Diritto delle successioni e della famiglia, Edizioni Scientifiche Italiane (ISBN884953482).
    Comitato di redazione di Actualidad Jurídica Iberoamericana, Rivista semestrale dell’Instituto de Derecho Iberoamericano (ISSN 2386-4567).

    ATTIVITÀ CONVEGNISTICA

    Ha partecipato come relatore al ciclo di studi “Il possesso e la sua tutela” organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura intervenendo in data 28 novembre 2019 sul problema della configurabilità di forme di tutela delle situazioni possessorie diverse da quella reintegratoria.
    Ha partecipato come relatore al Convegno dal titolo “Effettività della tutela giurisdizionale nei rapporti civili patrimoniali” organizzato dalla Università LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo di concerto con la Scuola Superiori della Magistratura- struttura territoriale di formazione di Palermo l’8 novembre 2019 intervenendo sul problema della tutela possessoria del convivente more uxorio.
    Ha partecipato come relatore all’incontro dal titolo “Responsabilità medica e nesso di causalità” organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Cagliari il 10 ottobre 2019 presso il Tribunale di Cagliari.
    Ha partecipato come relatore al Convegno “La nuova responsabilità medica a due anni dalla riforma” organizzato dalla Università LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo il 29 gennaio 2019 intervenendo sul problema del riparto dell’onere della prova con riferimento al nesso di causalità materiale
    Ha partecipato, come relatore, al Convegno “Le nuove frontiere della responsabilità medica. Legge 8 marzo 2017 n. 24” organizzato, nel maggio del 2017, dall’Associazione nazionale italiana medicina e consumo presso il Senato della Repubblica, intervenendo sulla questione attinente alla ragionevolezza del modello di responsabilità del medico ospedaliero adottato dalla legge di riforma delle professioni sanitarie.
    Ha partecipato come relatore al Convegno “La nuova responsabilità medica. Natura, colpa, prova, tutele alla luce della riforma legislativa” organizzato dalla Università LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo il 11 aprile 2017 intervenendo sul problema della qualificazione della responsabilità del medico ospedaliero.
    Ha partecipato, come relatore, alle attività del seminario “Law in action. Incontro con i professionisti del diritto” organizzato nell’ottobre 2016 dal prof. Gabriele Carapezza Figlia presso la LUMSA – Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo, intervenendo sulla questione relativa al ruolo del precedente giudiziario nell’ordinamento italiano attuale.

    Il sottoscritto Stefano Sajeva nato a Palermo il 23 giugno 1987, consapevole della responsabilità cui può andare incontro in caso di dichiarazione mendace o di esibizione di atto falso o contenente dati non più rispondenti a verità nonché delle sanzioni penali richiamate dall’art. 76 del D.P.R. n. 445 del 2000, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, dichiara sotto la sua personale responsabilità che quanto su affermato corrisponde a verità e si impegna a comprovarlo mediante presentazione a richiesta dell’amministrazione.

    Palermo 16 ottobre 2020
    Stefano Sajeva


    Principali pubblicazioni

    PUBBLICAZIONI

     Responsabilità civile e tutela ragionevole ed effettiva degli interessi, con Gabriele Carapezza Figlia, in Archivio Giuridico Filippo Serafini (rivista di fascia a), 2017, n.2, pp. 327-371 (con attribuzione esclusiva dei paragrafi 4,5,6) e in G. Perlingieri e A. Fachechi (a cura di), Ragionevolezza e proporzionalità nel diritto contemporaneo, Tomo I, Napoli, edizioni scientifiche italiane, 2017, pp .161 -199.
    Codice civile annotato con la dottrina e la giurisprudenza, Napoli, edizioni scientifiche italiane, 2016 curato da Giovanni Perlingieri, commento agli artt.  1321-1325; 1343-1345; 1418-1424  e con Gabriele Carapezza Figlia commento agli artt. 1346-1361; 1382-1386; 1418-1469 concernenti la disciplina generale del contratto. 
    Contrattazioni «sulla carta» e tutela dell’acquirente d’immobili da costruire. Per un’interpretazione secondo Costituzione del d.lgs. n. 122 del 2005, commento a Corte di Cassazione, 10 marzo 2011, n. 5749 in Rassegna di diritto civile (rivista di fascia a), 2011, n. 4, pp. 1241-1263.


    Area download

    Torna su

    Area download privata

    Torna su
    
    lumsa.it
    lumsa.it
    Master I Livello

    Master I Livello

    Master II livello

    Master II Livello

    Altri Corsi di formazione

    Altri Corsi di formazione

    lumsa.it Corsi di Laurea lumsa.it Master e Post Laurea

    Ateneo partner o membro di

    EUA – European University Association IFCU/FIUC – Fédération Internationale des Université Catholiques
    EURAXESS - Researchers in motion eduroam RUniPace – Rete Università per la pace
    Privacy