Sei in: Home » Eventi » Stato e Nazione: l’eredità della Grande Guerra

Stato e Nazione: l’eredità della Grande Guerra

lunedì 26 novembre 2018
lunedì 3, 10, 17 dicembre 2018
ore 17.00 - 19.00
Università LUMSA - Aula 11
Via Marcantonio Colonna, 19 - Roma

Il 26 novembre inizia il ciclo di seminari Stato e Nazione: l'eredità della Grande Guerra, quattro incontri organizzati per il Corso di laurea in Scienze politiche internazionali e dell’amministrazione dai docenti Giampaolo Malgeri e Andrea Ciampani, a 100 anni dalla conclusione della Prima Guerra Mondiale (1918-2018).
Gli incontri vogliono essere un’occasione per una riflessione con studiosi e diplomatici  di Ungheria, Romania, Polonia e  Austria, Paesi dell’Europa centro-orientale sorti o consolidati all’indomani dello smembramento dell’Impero austro-ungarico. Gli ospiti saranno chiamati a riflettere sul significato che assume oggi quel passaggio fondamentale della loro storia nazionale.

Presenzieranno di volta in vota agli incontri i diplomatici Octavian Haragos (Ambasciata di Romania presso la Repubblica Italiana), Magdalena Trudzik (Ambasciata di Polonia in Italia), Márk Aurél Érszegi (Ambasciata di Ungheria presso la Santa Sede), Bernadette Klösch (Ambasciata d’Austria in Italia).

Insieme a loro dialogheranno gli studiosi Rudolf Dinu (Accademia di Romania a Roma), Margorzata Kiwior-Filo (Università Jagellonica di Cracovia), Balász Juhász (Università Eötvös Loránd di Budapest), Stefan Wedrac (Österreichischen Akademie der Wissenschaften) e Andreas Gootsman (Istituto Storico Austriaco di Roma).  

Gli incontri sono in programma il 26 novembre e nei giorni 3, 10 e 17 dicembre, sempre di lunedì, ore 17.00-19.00, nell’Aula 11 della sede del Dipartimento GEPLI, in via Marcantonio Colonna 19, Roma.

Gli studenti del corso e quanti sono interessati, sono invitati a partecipare.

La locandina

Pubblicato il 20/11/18 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di