Sei in: Home » Servizi » Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento » Archivio a.a. 2018-2019 » Dalla carta geografica alla realtà aumentata. Un viaggio di scoperta dell'ambiente e del territorio

Dalla carta geografica alla realtà aumentata. Un viaggio di scoperta dell'ambiente e del territorio

Descrizione del progetto

Gli studenti delle classi quarte e quinte (a gruppi fino a un massimo di 30 unità) saranno in grado di utilizzare attraverso un’esperienza pratica i nuovi strumenti informatici a disposizione della cartografia per rappresentare la propria percezione della realtà. Per arrivare a una rappresentazione della realtà percepita saranno messi in grado di conoscere le basi della cartografia, dei sistemi informativi geografici e l’uso delle nuove tecnologie di realtà aumentata.

Le attività costituiranno un percorso in cinque fasi:

  • didattica frontale per far acquisire delle conoscenze di base e un linguaggio comune (6 ore)
  • “Incontro con le carte e i taccuini di viaggio" alla Società Geografica Italiana, presso palazzo Mattei, in villa Celimontana alla Navicella, Roma (4 ore)
  • didattica laboratoriale “I nuovi strumenti informatici a disposizione della geografia" (6 ore)
  • attività in laboratorio informatico in piccoli gruppi di 3, dove gli studenti si cimentano con esperienze di realtà aumentata (12 ore)
  • restituzione e presentazione dei lavori dei gruppi (4 ore)

Obiettivi formativi
Utilizzo dei nuovi strumenti informatici a disposizione della cartografia per rappresentare la propria percezione della realtà.

Avvio a partire da
Marzo 2019

Sedi delle attività
Università LUMSA
Società Geografica Italiana – SGI, palazzo Mattei - Roma

Durata
32 ore

Referente
Prof. Antonio Ciaschi
a.ciaschi@lumsa.it

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di