Sei in: Home » Corsi » Docenti LUMSA » Sergio Bevilacqua

Sergio Bevilacqua

Docente a contratto
Sede: Roma
Dipartimento: Scienze Umane (Comunicazione, Formazione, Psicologia) - Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne
Corso di laurea: Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali - Scienze dell’educazione

Insegnamenti e orario di ricevimento

  • Sociologia generale e ricerca sociale

    via Pompeo Magno 22 aula S3
    Giovedì ore 10-11

    Note: Fare attenzione a eventuali coincidenze con giovedì di assenza di lezioni
  • Curriculum Vitae

    SERGIO BEVILACQUA Sociologia Clinica di società e persone

    • 1974/1979: concepisce programma di ricerca nel settore sociologico, attraverso una progressione che va dai fondamenti epistemologici della sociologia, alle metodologie di ricerca, all’applicazione a CASI concreti dei diversi campi sociologici diretti:
    1. Lavoro (aziende, enti pubblici, economia, infrastrutture),
    2. Famiglia,
    3. Convivio,
    4. Tempo Libero,
    e indiretti (Arte, Comunicazione, Tecnologia, Salute, Istruzione, Religione, ecc.).
    Ciò che segue ne è la puntuale attuazione.

    • 1979/1983: attività di consulenza d’organizzazione e direzione esterna e interna (Italia ed estero) per Honeywell Information Systems Italia (oggi Bull Italia), Milano;
    • 1983: contemporaneamente a periodo precedente, attività di consulenza d’organizzazione e direzione con GEA (Consiglio), Milano;
    • 1984/1986: attività di consulenza d’organizzazione e direzione con TELOS (poi ceduta al gruppo DELOITTE, TOUCHE & ROSS), (Fardin, Lo Bianco), Milano;
    • 1986/1990: attività di consulenza d’organizzazione e direzione con GRAMMA, (Rubbia, Raimondi), Milano;
    • 1985: fonda ORGASYSTEMS Laboratorio di Sociologia clinica di Società e Persone, azienda di consulenza e formazione per aziende ed enti pubblici, sedi a TS, VE, RE, MS, PE, Roma;
    • 1990: attività di consulenza d’organizzazione e direzione con ORGASYSTEMS
    • 1998: costituisce Consorzio CSEPAL con Università della Calabria per interventi di sviluppo economico;
    • 1998: costituisce Consorzio CO.FO.ME. con Università della Calabria per interventi di sviluppo economico;
    • 1998: partecipa Consorzio TECNOFOR con Università di Cagliari per interventi di sviluppo economico;
    • 1999: fonda PROGETTO & SVILUPPO S.R.L., V. Valentia, società d’ingegneria e di servizi;
    • 1999/2002: iniziativa “DESARROLLO P. A. ARGENTINA”, Buenos Aires, per l’internazionalizzazione dell’esperienza di consulenza alle pubbliche amministrazioni italiane;
    • 2000: fonda FASHIONNET S.r.l., servizi internet per la cultura e la moda, Milano;
    • 2000/2009: consulente, vice-presidente (2006-2007) e conferenziere ASSIDA, Perugia, onlus per l’assistenza ai malati di AIDS e altre malattie a sfondo comportamentale;
    • 2005/2018: EDUCHIAMO INSIEME, Reggio E., onlus assistenza prevenzione crisi familiari;
    • 2007: fonda BIESSE Edizioni, poi evoluta in IBUC Edizioni (2011);
    • 2017: Vice Presidente MUSEO NAZIONALE GIUSEPPE VERDI;
    • 2010/2018: Collaborazioni con varie testate giornalistiche;
    • 2018/2019: professore a contratto presso LUMSA (Libera Università Maria Ss. Assunta) Roma e Taranto di
    1. Sociologia Generale
    2. Organizzazione e Programmazione dei Servizi sociali.

    La società di consulenza Orgasystems s.a.s. Laboratorio di Sociologia Clinica, di cui è fondatore, amministratore unico e socio al 99% ha avuto una media di 25 consulenti quasi tutti con rapporto esclusivo ed elevatissimo curriculum. Leader in Italia nella riorganizzazione degli enti locali negli anni ’90, è stata il principale moltiplicatore di casi applicativi di un approccio pratico alla sociologia come disciplina per l’intervento migliorativo della società. La SOCIOLOGIA CLINICA è basata su metodologie ed epistemologia di concezione originale dello scrivente e ha avuto positiva applicazione in molte centinaia di casi di società o persone, di cui i principali documentabili (circa la metà), sia per verificabilità delle fonti sia per riservatezza scientifica, sono elencati di seguito.
    Nel 2018 uscirà il primo saggio che ne descrive criteri, metodologia, epistemologia ed euristica.

    INTERVENTI DI SOCIOLOGIA CLINICA SUDDIVISI PER SETTORI D’INTERVENTO.

    SOCIOLOGIA CLINICA DEL LAVORO

    1. AZIENDE ECONOMICHE

    Aree d’intervento:
    1. General Management
    2. Strategia/struttura
    3. Progettazione macrostrutturale
    4. Implementazione macrostrutture
    5. Marketing
    6. Organizzazione
    7. Risorse umane
    8. Formazione
    9. Coordinamento di progetti nell’area logistica industriale
    10. Coordinamento di progetti nell’area logistica distributiva
    11. Coordinamento di progetti nell’area marketing
    12. Coordinamento di progetti nell’area vendite
    13. Coordinamento di progetti nell’area controllo di gestione
    14. Total quality

    Aziende trattate, con specifiche dell’intervento (n° della lista “aree d’intervento”):
    • Barilla: 9, 6;
    • Bull Italia: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 14;
    • Eurallumina: 3, 6, 7, 8, 9;
    • Comital: 3, 6, 7, 8, 9;
    • Tubettificio Europeo: 3, 6, 7, 8, 9;
    • Sava All. Veneto: 3, 6, 7, 8, 9;
    • Aluminia: 3, 6, 7, 8, 9;
    • Sardal: 3, 6, 7, 8, 9;
    • Comsal: 3, 6, 7, 8, 9;
    • Alumix (ex MCS): 2, 3, 6, 7, 8, 9;
    • Italstrade: 2, 3, 4, 6, 7, 9;
    • SEA: 1, 2, 3, 5, 7, 10;
    • Autogrill: 6, 12, 14;
    • Alivar: 9, 14;
    • Ansaldo (ex comp.): 2, 3, 6, 7, 9;
    • Alenia: 6, 7, 9;
    • Meridiana: 8;
    • Fiat (corporate): 7;
    • Magneti Marelli: 9;
    • Deltasider: 3, 6, 7, 9;
    • Canale 10: 2, 3, 6;
    • L.E.G.O.: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14;
    • Sicit: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14;
    • Insiel: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14;
    • Informatica Trentina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14;
    • Mira Lanza - Benckiser: 2, 3, 6, 9, 10;
    • Fininvest: 3, 6;
    • Mediaset: 2, 3, 6, 7;
    • Videotime: 2, 3, 6, 7;
    • Infrasud: 2, 3, 4, 6, 7, 9;
    • Zanussi Eldom: 9;
    • Alfa Romeo Avio: 8, 9;
    • Officine Aeronavali Venezia: 6, 7, 8, 9, 14;
    • Sasib: 2;
    • La Rinascente: 14;
    • Seat: 2, 3, 6, 14.

    2. PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
    • INPS: programma di formazione di 1.000 dirigenti e quadri nel Triveneto (1996/1997).
    • Comune di Roma: organizzazione dell’ente, progetto privatizzazioni, organizzazione economato, assistenza assessorato al personale (1995/1997).
    • Comune di Trieste: macrodiagnosi, organizzazione convegni, formazione dirigenti e amministratori, interventi riorganizzativi sull’80% delle aree comunali, consulenza su statuto, consulenza su regolamenti, progetto gestione fondo produttività, pianta organica e carichi di lavoro, macrostruttura, sistema di controllo di gestione, controllo qualità servizi, informatizzazione orgamatica, procedure attuali, procedure riprogettate (1989/2000).
    • Comune di Venezia: pianta organica, carichi di lavoro, intervento riorganizzativo del settore cimiteriale, consulenza su regolamento del settore cimiteriale, procedure attuali, procedure riprogettate, formazione dirigenti e amministratori, (1992/2000). Controllo di gestione (1995/1999).
    • Comune di Pescara: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, progetto privatizzazioni (1994/1995).
    • Comune di Montesilvano (PE): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa (1994/1995).
    • Comune di Rieti: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e amministratori (1994/1995).
    • Azienda Servizi Municipalizzati di Rieti: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa (1994/1995).
    • Comune di La Spezia: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, procedure attuali, formazione dirigenti (1994/1995).
    • Comune di Mantova: interventi di sviluppo del personale direttivo, pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, organizzazione convegni, formazione dirigenti e amministratori (1993/1995).
    • Comune d’Aosta: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa (1994/1995).
    • Comune di Massa: macrostruttura, sistema comunale di controllo di gestione, sistema di valutazione prestazioni dirigenti, interventi riorganizzativi su alcuni settori comunali, formazione dirigenti e quadri direttivi, procedure attuali, procedure riprogettate, orientamento processo privatizzazioni (1994/1995).
    • Comune di Carrara: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti, formazione quadri sindacali (1994/1995).
    • Comune di Rovigo: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e amministratori (1994/1995).
    • Comune di Belluno: formazione dirigenti e direttivi (1995).
    • Comune Gorizia: pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e amministratori, organizzazione convegni (1995/1996).
    • Comune di Pagani (SA): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e amministratori, organizzazione convegni (1995/1996).
    • Comune di Cortina d’Ampezzo (BL): mansionario completo, pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, riprogettazione ambiente di lavoro, pianificazione informatica con metodologia orgamatica, procedure attuali, procedure riprogettate, organizzazione convegni (1992/1998).
    • Comune di Jesolo (VE): regolamenti, sistema informativo territoriale, controllo di gestione e interventi organizzativi (1995/2000).
    • Comune di Pietrasanta (LU): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, strumenti controllo di gestione (1994/1995).
    • Comune di Forte dei Marmi (LU): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, strumenti controllo di gestione, valutazione dirigenti (1994/1995).
    • Comune di Salsomaggiore Terme (PR): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e amministratori (1994/1995).
    • Comune di Civitanova Marche (MC): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa (1994/1995).
    • Comune di Castelfranco Veneto (TV): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione amministratori e dirigenti (1994/1995).
    • Comune di Montebelluna (TV): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa (1994/1995).
    • Comune di Mira (VE): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e amministratori (1994/1995).
    • Comune di Frattamaggiore (NA): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e amministratori, organizzazione convegni (1994/1995).
    • Comune di Cividale del Friuli (UD): macrodiagnosi preparatoria alla stesura dei regolamenti, consulenza su regolamenti, creazione istituzioni L. 142/90 (1990).
    • Provincia di Trieste: attuazione D. Lgs. 77/95 (1996).
    • Provincia di Gorizia: attuazione D. Lgs. 77/95 (1996).
    • Camera di Commercio di Trieste: dimensionamento pianta organica, macrodiagnosi (1987).
    • Konsortium dei Comuni della Provincia di Bolzano: progetto d’office automation per Comuni di tre dimensioni differenziate (1986).
    • IACP Aosta: dimensionamento pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa (1995).
    • CISPEL Toscana: programma di formazione per Aziende Speciali e aree specializzate (Farmacie, trasporti, ecc.) della Regione (1996).
    • Iniziativa “DESARROLLO P. A. Argentina” (B. Aires) 1998/2002

    3. PROGETTI ECONOMICI DI AREA VASTA
    • Intervento formazione utilizzo Fondi strutturali 4 province Sarde (1997/1998) P.A.S.S.
    Province di Cagliari, Sassari, Nuoro, Oristano
    • Intervento Sviluppo Economico Gioia Tauro (1998/2000) P.A.S.S.:
    Comuni di Gioia Tauro, Rosarno, S. Ferdinando, M., S. Giorgio M., Maropati, Palmi;
    Comunità Montana del versante tirrenico settentrionale;
    Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale.
    • Intervento Sviluppo Economico Sila Serre (1998/2001) P.A.S.S.:
    Province di Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia;
    Comunità Montane Destra Crati, Presila Catanzarese, Sila Greca Cosentina, Serre Calabre, Alto Mesima e Serre Vibonesi;
    • Intervento Sviluppo Economico Sibari Pollino (1998/2000) P.A.S.S.:
    Comuni di Terranova da Sibari, Corigliano Calabro, Spezzano Albanese, Castrovillari, Morano Calabro, S. Sofia d’Epiro, S. Demetrio Corona, S. Giorgio Albanese, Vaccarizzo Albanese, S. Cosmo Albanese, S. Lorenzo del Vallo.
    • Intervento Sviluppo Economico Costiera Vibonese (1998/2005) P.A.S.S.:
    Provincia di Vibo Valentia;
    Comuni di Pizzo Calabro, Vibo Valentia, Briatico, Zambrone, Parghelia, Tropea, Ricadi - Capo Vaticano, Joppolo, Nicotera.
    • Intervento infrastrutturazione economica della Sardegna: Sviluppo Sistema Statistico Sardo (1998/2002) P.A.S.S.:
    Province di Cagliari, Nuoro, Oristano;
    Comuni di Quartu S. E., Decimomannu, Villasimius, Carbonia, Iglesias, Senorbì, Giulianova Farru, Guspinì;
    Comunità Montana di Guspinì.
    • Intervento Sviluppo Economico Oristanese (1999/2003) P.A.S.S.:
    Provincia d’Oristano, Comuni di Cabras, S.ta Giusta, Terralba
    • Eataly (1999/2001) Progetto per lo sviluppo dell’esportazione alimentare di qualità italiana
    • Best Italy (2001-2002) Progetto per lo sviluppo del turismo personale di qualità in Italia
    • Progetto e Sviluppo S.r.l. 2002/2010: iniziativa per lo sviluppo turistico del Sud; raccoglie nel 2005 il progetto Infratur.
    • Fashion by fashion 2000/2001: Progetto per la creazione di un portale internet per servizi al settore della moda e commercializzazione dei prodotti di firma.
    • Progetto di sviluppo economico Italia – Ruanda, 2010
    • Studio della filiera internazionale dell’intrattenimento (New York, Buenos Aires, Roma, Miami, Riccione, Amsterdam, Parigi) 1996/2005.

    4. INFRASTRUTTURE
    • Società Esercizio Aeroporti Milano (SEA): intervento riorganizzativo, studio sviluppo traffico merci (1988).
    • Infratur 2000/2002: studio di fattibilità per l’infrastrutturazione turistica della costiera vibonese (820 mld vecchie lire).
    • Infratur 2002/2005: Revisione fattibilità e lancio intervento d’infrastrutturazione turistica della Costiera Vibonese.
    • “Castelfresco” – Coopsette (2008/2010): studio di fattibilità per la una rete di centri d’eccellenza para autostradali di vendita di produzioni gastronomiche artigianali freschissime. Caso di Terre di Canossa
    • Comune di Roma 1995/1996: studio per l'impiego di parte dei fondi del Giubileo 2000.
    • Comune di Venezia 1993/1994: ristrutturazione del sistema cimiteriale veneziano e ipotesi costruzione del "cimitero di gronda".
    • Comune di Pescara 1995: ristrutturazione del mercato ittico; studio di fattibilità per ristrutturazione mattatoio comunale.
    • Società Esercizio Aeroporti di Milano (SEA) 1990: studio per lo sviluppo del traffico merci via aerea; studio modello organizzativo Malpensa 2000.
    • Provincia di Oristano, Comuni di Cabras, Santa Giusta, Terralba 1998/1999: studio per la realizzazione di un centro di eccellenza per lo sviluppo dell'itticoltura.
    • Provincia di Cagliari e Nuoro, Comuni Sardi, ISTAT 1998/1999 Studio per la realizzazione di un impianto tecnico-organizzativo dedicato al sistema statistico per lo sviluppo economico.
    • Alenia 1990: intervento ristrutturazione dello stabilimento Pomigliano d'Arco.
    • Alfa Romeo Avio 1994: intervento per la transizione a fabbrica automatica dell'impianto industriale di Cancello Scalo (SA).
    • Mira Lanza 1991: studio chiusura stabilimento Bolzaneto (GE).
    • Zanussi Elettrodomestici 1992: intervento per la transizione a fabbrica automatica dello stabilimento di Forlì.

    SOCIOLOGIA CLINICA DELLA FAMIGLIA

    • Educhiamo insieme ONLUS (Reggio Emilia) 2004/2018: Presidente e curatore di decine di casi di disagio familiare
    • Conferenze presso ABIGE – ADIANTUM, associazioni di genitori separati
    • Rubrica giornalistica sulla famiglia su testata “Il Giornale di Reggio Emilia” 2010/2011.

    SOCIOLOGIA CLINICA DELLA SALUTE

    • Organizzazione di convegno sulla pratica Yoga, Salice Terme, 1981
    • ASSIDA ONLUS (Città di Castello, PG) 2000/2010: Interventi di sostegno culturale sul disagio sanitario per malattie a sfondo comportamentale (AIDS soprattutto).
    • Progetto di centro d’eccellenza di prima assistenza psichiatrica L. 180/78 (2010): Roma – Milano
    • Consulenza per Associazione “Crisalide” e sua evoluzione, persone transessuali mtf e ftm, Livorno (2005/2010)
    • Arte come terapia, convegno Città di Castello, 2007
    • Azienda U.L.S.S. 12 Veneziana 1998/1999: Formazione sui temi del management per Dirigenti medici e di comparto del Servizio di Psichiatria – Venezia; Analisi e revisione di processi operativi; Progetto di rilevazione dei fabbisogni formativi; Costituzione di Office Formativo di Dipartimento e definizione delle strategie aziendali sulla formazione
    • Azienda U.L.S.S. 4 Thiene (VI) 1995: Consulenza sui sistemi contabili e sul controllo di gestione; Analisi/revisione dei processi
    • Terme di Tabiano (PR): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, formazione dirigenti e quadri (1994/1995).
    • Casa di Riposo di Castelfranco Veneto (TV): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, controllo di gestione (1994/1995).
    • Casa di Riposo di Cividale del Friuli (UD): pianta organica, carichi di lavoro, struttura organizzativa, controllo di gestione (1990/1991).
    • Formazione direttori Farmacie comunali Regione Toscana (1996)

    SOCIOLOGIA CLINICA DELL’ARTE

    • Teatro delle Briciole 1975/1980 Iniziative teatrali e d’animazione.
    • Lezioni universitarie (1977/1978) presso il corso di Sociologia (Prof. P. Bellasi) Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi di Bologna sul tema: “Il significante artistico”
    • Arte come terapia, convegno Città di Castello, 2007
    • Arte e creatività, conferenza Montecatini – esposizione “Glam-art”, 2008
    • Attività giornalistica per testate specializzate (Artwake, 2013-14), Giornale di Reggio Emilia, La Voce di Reggio Emilia, 4minuti.it 2011/2018
    • Conferenza Udine, esposizione “Su pei monti”, 2011;
    • Olgiate Olona, esposizione “Eva contro Eva” 2012;
    • Concettuale fotografico, saggio pubblicato nel 2014;
    • Quattro Stagioni, performance poetica, Palazzo Aggazzotti, Modena 2016
    • Memoria lucana, mostra poesia e fotografia, Fotografia Europea Reggio Emilia, 2017
    • Amore e Psiche, Simposio, Casa Simonetti Torre del Lago Puccini 2017
    • Collaborazione editoriale a “Impara l’arte”, a cura dello psichiatra Giorgio Magnani

    SOCIOLOGIA CLINICA DEL CONFLITTO

    • Mediazione civile ex lege D. LGS. 28/2010, 2011

    SOCIOLOGIA CLINICA DEL CONVIVIO

    • Progetto Eataly
    • “Gastronomia trascendentale” rubrica di sociologia del convivio su Il Giornale di Reggio Emilia e La Voce di Reggio Emilia, 4minti.it, a cura di Diletto Sapori (avatar creato nel 2005)
    • Progetto qualità totale Autogrill S.p.a.
    • Organizzazione mercati (pesce, frutta e verdura) in molti comuni
    • Organizzazione Grande Distribuzione (La Rinascente, SMA)
    • “Castelfresco” – Coopsette (2008-2010): studio di fattibilità per la realizzazione e costruzione di un centro d’eccellenza para autostradale di vendita di produzioni gastronomiche artigianali freschissime.
    • Attività giornalistica www.puntavanti.it .
    • Conferenza “Esperienza soave del tè”, Festival 2018 del tè (Bologna)
    • Tavola rotonda su “La via italiana al tè”, Festival 2018 del tè (Bologna)

    SOCIOLOGIA CLINICA DELLA LINGUA ITALIANA

    • Casa editrice IBUC (Italian Books Unbonding Company), 2012-2018, con circa 40 pubblicazioni di letteratura italiana e saggistica.

    ESPERIENZA INTERNAZIONALE

    • Società Esercizio Aeroporti di Milano (SEA) 1990: studio per lo sviluppo del traffico merci via aerea; studio modello organizzativo Malpensa 2000; bench-marking internazionale.
    • Fashion by fashion 2000 - 2001: Progetto per la creazione di un portale internet per servizi al settore della moda e commercializzazione dei prodotti di firma. Quotazione NASDAQ;
    • Iniziativa “DESARROLLO P. A. Argentina” (B. Aires) 2000-2002 per lo sviluppo della Pubblica Amministrazione argentina;
    • Progetto di sviluppo economico Italia – Ruanda, 2010 Ministeri degli esteri e dello sviluppo economico dei due paesi, realtà economiche e sociali organizzazione del commercio e delle imprese;
    • Mediaset (Reteitalia) (1984) Import-export diritti di opere televisive e cinematografiche;
    • Barilla (1982-1984) International bench-marking;
    • Honeywell Information Systems Italia / Bull Italia (1979-1990) organizzazione rete vendita Europa O.E.M.;
    • Aluminia (1983-1985) International bench-marking;
    • Autogrill (1984-1989) International bench-marking;
    • Ansaldo (ex comp.) (1983-1985) International bench-marking;
    • Alenia (1985-1995) International bench-marking;
    • Mira Lanza – Benckiser (1987-1988) cessione;
    • Officine Aeronavali Venezia (1990-1996) International bench-marking;
    • Il comune nello sviluppo dell’economia portuale in Italia e Francia, Trieste 1993
    • Il comune nello sviluppo dell’economia turistica montana: le “Stelle alpine”. Confronto ragionato tra i Sindaci di Cortina d’Ampezzo (I), Saint Moritz (CH), Garmisch Partenkirchen (D), Courmayeur (I), Chamonix (F), Madonna di Campiglio (Pinzolo, I), Kitzbuhel (A), Cortina d’Ampezzo 1992;
    • Il controllo di gestione nei comuni italiani e tedeschi, Trieste 1995
    • Comune di Gorizia - SDAG 1996: studio di fattibilità per la ristrutturazione dell'interporto goriziano di confine (50 mld/L.it.);
    • Infratur 2000-2002: studio di fattibilità per l’infrastrutturazione turistica della costiera vibonese (820 mld/L.it.). Creazione di area di destinazione turistica internazionale.
    • Eataly (1999-2001) Progetto per lo sviluppo dell’esportazione alimentare di qualità italiana
    • Best Italy (2001-2002) Progetto per lo sviluppo del turismo personale di qualità in Italia
    • Filiera internazionale dell’intrattenimento (New York, Buenos Aires, Roma, Miami, Riccione, Amsterdam, Parigi)

    CONVEGNI E CONFERENZE

    • Convegno internazionale Yoga, Salice Terme, 1981
    • Il comune nello sviluppo dell’economia locale, Trieste 1992
    • Il comune nello sviluppo dell’economia portuale in Italia e Francia, Trieste 1993
    • Il comune e lo sviluppo dell’economia turistica montana: le “Stelle alpine”. Confronto tra i Sindaci di Cortina d’Ampezzo (I), Saint Moritz (CH), Garmisch Partenkirchen (D), Courmajeur (I), Chamonix (F), Madonna di Campiglio (Pinzolo, I), Cortina d’Ampezzo 1992
    • Il controllo di gestione nei comuni italiani e tedeschi, Trieste 1995
    • Il D. Lgs 29/93. Responsabilità del dirigente pubblico, Mantova 1993
    • “La guerre et la paix des sexes” convegno organizzato da Julia Kristeva, Univ. Paris VII, relazione su “Il conflitto tra uomo e donna”, 2006
    • Arte come terapia, Città di Castello, 2007
    • La nuova legge sull’affidamento condiviso dei figli, Reggio Emilia, 2008
    • Problemi della transizione sessuale, Livorno, 2007
    • Pensiero scientifico, esoterismo e psicosomatica, Città di Castello, 2006
    • Attualità e futuro di Matilde di Canossa, Reggio Emilia, 2005
    • Orizzonti della filogenesi umana, Rotary di Bollate, 2006
    • Biologia della violenza, Modena, 2009
    • Attuazione della Legge 54 / 06, detta dell’affido condiviso, Modena, 2010
    • Per una critica reichiana e lacaniana dell’olismo: medicina olistica e sana psicosomatica, Viareggio 2010
    • Sviluppo economico Italia – Ruanda, Roma - Reggio Emilia - Venezia, 2010, col patrocinio Ministero Esteri, Governo del Rwanda, Unioncamere, Associazione degli Industriali
    • Socioeconomia 1972-2012 e opportunità future, Liceo Classico Franchetti di Mestre, 2012
    • Conferenza “Esperienza soave del tè” Festival del tè 2018 (Bologna)
    • Tavola rotonda su “La via italiana al tè”, 2018

    DATI PERSONALI

    • Maturità classica (1976, L. Classico L. Ariosto di Reggio E., 54/60)
    • Laurea in Scienze Politiche, indirizzo sociologico (1981, Università di Bologna, relatore Prof. Piero Bontadini) 110/110 e lode, media 30/30, 15 lodi. Tesi di Laurea con borsa di studio Honeywell I.S. Italia: “La Professionalità Organizzativa: Teoria e Prassi. Studio riorganizzativo del Laboratorio Progetti e Studi ex-Divisione elettronica della Adriano Olivetti” (2 volumi, 600 pagine)
    • Studi approfonditi di organizzazione e direzione aziendale
    • Studi di psicoanalisi (inoltre 1977 presso l’Università di Bologna, corso di Sociologia del prof. Pietro Bellasi, seminari su Jacques Lacan), psicologia, linguistica e comunicazione
    • Borsa di studio Fulbright (non usufruita) per Master in Business Administration (M.B.A.) 1982
    • Diploma di Mediatore civile 2011
    • Pratica Yoga dal 1977
    • Iscritto Federazione Italiana Bridge nel 1972

    Lingue straniere:
    • Inglese, ottimo parlato e scritto;
    • Francese, buono parlato e scritto;
    • Spagnolo: discreto parlato e scritto.


    Principali pubblicazioni

    • “Il controllo di qualità di produzione” in “Enciclopedia del management”, Pirola, 1990 • “La consulenza di management”, in “Enciclopedia del management”, Pirola, 1990 • “La politica economica degli enti pubblici” in Rivista di Statistica, 1997 • “Gynandromakia I, L’amore di Mairéad”, IBUC, Collana Colpi d’a.l.a., 2012 • “Il problema dello sviluppo economico turistico a nord e a sud dello Stivale”, in “Cultura e Crescita” 1, IBUC, Collana Verba Manent, 2012 • “Per-Con-Senza Amore”, suite teatrale, in “Antologia di teatro italiano contemporaneo”, IBUC Edizioni, Collana Colpi d’a.l.a., 2014 • “Concettuale Fotografico”, IBUC Edizioni, Collana Interartes, 2015 • “Minima Editorialia. 100 aforismi sulla situazione di Lingua, Letteratura, Editoria”, IBUC Edizioni, Collana Cerco l’uomo, 2016 • “Amore e Psiche”, IBUC Edizioni, Collana Interartes, 2016 • “Quattro Stagioni non di più”, IBUC Edizioni, Collana Interartes, 2017 • “Memoria Lucana”, IBUC Edizioni, Collana Interartes, 2017 Atti di convegni Orgasystems, a cura di. • “Il comune e lo sviluppo dell’economia locale”, Trieste 1992 • “Il comune e lo sviluppo dell’economia portuale in Italia e Francia”, Trieste 1993 • “Il comune e lo sviluppo dell’economia turistica montana: le ‘Stelle alpine’. Confronto ragionato tra i Sindaci di Cortina d’Ampezzo (I), Saint Moritz (CH), Garmisch Partenkirchen (D), Courmajeur (I), Chamonix (F), Madonna di Campiglio (Pinzolo, I), Kitzbuhel (A), 1992 • “Il controllo di gestione nei comuni italiani e tedeschi”, Trieste 1995 • “Il D. Lgs 29/93. Responsabilità del dirigente pubblico”, Mantova 1993 Scritti di metodo editi da Orgasystems. • “Carichi di lavoro e piante organiche”, 1993; • “Strategie d’amministrazione e macrostrutture comunali”, 1992; • “Il Comune del 2000”, 1989; • “Il Comune verso il futuro. Dalla L. 142/89 alla Qualità Totale”, 1995; • “Orgamatica: la via organizzativa all’informatica”, 1995; • “Il controllo di gestione economico e qualitativo”, 1993; • “Analisi e valutazione delle posizioni di lavoro”, 1993; • “B.P.R. per Enti Locali: analisi e riprogettazione di processi e procedure di funzionamento ai sensi della L. 241/90 e della L. 724/94”, 1995; • “Bilancio del comune, conto economico e responsabilità patrimoniale: il nuovo ordinamento finanziario e contabile degli enti locali come strumento gestionale”, 1995 In corso di pubblicazione (2018-2019): • “Sociologia 2.0”, Saggio. • “Organalisi. La sociologia clinica dell’organizzazione”, Saggio. • “Sociologia Clinica dell’arte oggi”, Saggio. • “Gastronomia Trascendentale. Sociologia Clinica del convivio”, Saggio. • “Sociologia Clinica della Famiglia Italiana”, Saggio/Pamphlet.


    Corsi di Laurea Master e Post Laurea

    Ateneo partner o membro di