Sei in: Home » Ricerca » Gruppi di ricerca » Gruppi di ricerca » Unità di ricerca su "Effetti degli ambienti rigenerativi nel trattamento delle memorie traumatiche: un approccio sperimentale nel paradigma di ricerca di CeReBRO"

Unità di ricerca su "Effetti degli ambienti rigenerativi nel trattamento delle memorie traumatiche: un approccio sperimentale nel paradigma di ricerca di CeReBRO"

Componenti
Prof. Massimiliano Scopelliti - Coordinatore (Professore Associato LUMSA)
Prof. Marco Costanzi (Professore Associato LUMSA)
Prof. Antonino Callea (Ricercatore t.d. LUMSA)
Prof. Giuseppe Carrus (Professore Ordinario Roma Tre)
Prof.ssa Sabine Pirchio (Ricercatrice t.i. Sapienza)
Prof. Stefano Lasaponara (Professore a contratto LUMSA)

Partenariati nazionali e internazionali
Sapienza Università di Roma
Università Roma Tre

Obiettivi della ricerca
L’obiettivo del presente progetto è di valutare l’effetto dell’esposizione ad ambienti rigenerativi nella regolazione delle risposte emotive legate al ricordo memorie stressanti. Nello specifico, verrà indagata la possibilità di ridurre l’ansia e lo stress legati a un’esperienza negativa attraverso l’esposizione ad ambienti rigenerativi durante la rievocazione del ricordo. In relazione alle fasi progettuali preliminari, ci si attende di selezionare ambienti rigenerativi efficaci per la riduzione dell’ansia e dello stress; e di comprendere le caratteristiche distintive di tali ambienti, rispetto ad ambienti neutri.
Ci si attende poi, nelle fasi successive del progetto, che il trattamento delle memorie emotive sia più efficace in ambienti rigenerativi rispetto alle condizioni di controllo. Ciò significa che gli ambienti rigenerativi avranno un effetto significativo e positivo sulla riduzione dello stress e dell'ansia nei soggetti sperimentali.

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di