Sei in: Home » Ricerca » Gruppi di ricerca » Gruppi di ricerca » Programma di ricerca su "Il genere del microracconto e la traduzione"

Programma di ricerca su "Il genere del microracconto e la traduzione"

Componenti

Prof.ssa Manuela Aviva Garribba - Coordinatrice (LUMSA)
Prof. Cristiana Pugliese (professore associato LUMSA)
Prof. Anna Isabella Squarzina (professore associato LUMSA)

Obiettivi della ricerca
Il progetto di ricerca si colloca all’interno della sempre più ricca e ramificata famiglia degli studi sul genere letterario del microracconto, identificato da molti come un nuovo genere (“il quarto genere narrativo”) e che si sta sviluppando rapidamente in diversi Paesi. In particolare, intende inserirsi in quella corrente di studi che presta particolare attenzione alla possibilità di confrontare i diversi modi in cui si sviluppa il microracconto in diverse lingue e che sottolinea l’importanza di compiere un’analisi comparata che possa rilevare somiglianze, differenze ed eventuali influenze reciproche.
La bibliografia ormai ricca e complessa relativa al microracconto in diverse lingue europee tratta sia di aspetti teorici che di precise questioni linguistico-letterarie offrendo gli strumenti per intraprendere non solo un’opera di confronto, ma anche un’indagine sul tipo di impatto che le peculiarità linguistiche e stilistiche del microracconto (condensazione estrema, frammentarietà, selezione accurata del lessico) hanno su problemi e strategie di traduzione dello stesso.
Il progetto di ricerca mira a contribuire al sempre più vivace dibattito critico sul microracconto, che ancora vede pochi studiosi italiani coinvolti, e a stabilire un dialogo tra gli studiosi delle diverse aree linguistiche.

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di