Organizzazione e attività didattiche 2022-2023

Regolazione delle emozioni e uso di internet in adolescenza

Parole chiave
Internet, emozioni, scuola, adolescenza, comunità di pratica.

Modalità di fruizione
Il progetto è fattibile sia in presenza che online.

Area disciplinare
Psicologica.

Obiettivi formativi
Il progetto intende permettere agli allievi di:

  • Acquisire conoscenze relative agli aspetti biologici, psicologici e sociali della regolazione emotiva.
  • Acquisire informazioni sui principali fattori di rischio per comportamenti di abuso.
  • Stimolare la riflessione sulle abitudini relative all’uso di internet in adolescenza, con riferimento anche al recente periodo pandemico.
  • Sviluppare competenze di regolazione affettiva, coping e gestione dello stress.
  • Implementare capacità di lavoro di gruppo, comunicazione, flessibilità e gestione del tempo.

Descrizione del progetto
Il progetto si caratterizza per il coinvolgimento degli studenti e delle studentesse in attività di gruppo-classe finalizzate alla riflessione sulle abitudini relative all’uso di internet in adolescenza e sul ruolo della disregolazione affettiva come fattore di rischio per comportamenti di abuso, incluso l’uso problematico della rete.  Gli studenti acquisiranno informazioni su:

- i principali fattori di rischio per comportamenti di abuso;
- gli aspetti biologici, psicologici e sociali della regolazione emotiva;
- le strategie di risposta allo stress.

L’esperienza di PCTO consentirà agli allievi di entrare in contatto con il lavoro dei ricercatori in psicologia dinamica e clinica, conoscere i principi della metodologia della ricerca in questo settore, anche attraverso applicazioni pratiche. Saranno condotte attività individuali e in piccoli gruppi, stimolando la partecipazione degli studenti in un clima di lavoro in classe non giudicante.

Numero massimo di studenti destinatari
- Tra gli 8 e i 10 studenti di classi terze;
- Tra gli 8 e i 10 studenti di classi quarte;
- Tra gli 8 e i 10 studenti di classi quinte.
Pertanto il progetto può accogliere gruppi di studenti e studentesse da un minimo di 24 a un massimo di 30 elementi.

Durata del progetto
Il progetto comprende 16 ore di impegno, di cui 8 con didattica frontale e 8 di lavoro autonomo dello studente.

Periodo
Gennaio - febbraio 2023 (periodo indicativo), con date e orari da concordare.

Programma dettagliato delle attività
Le attività saranno distribuite in 4 incontri con questi contenuti:

  1. presentazione del progetto; formazione e discussione in piccoli gruppi sui principali fattori di rischio per comportamenti di abuso, incluso l’uso problematico di internet
  2. formazione sugli aspetti biologici, psicologici e sociali della regolazione emotiva; riflessione individuale e di gruppo sulle strategie di gestione dello stress
  3. introduzione ai principi della metodologia della ricerca in psicologia clinica; costruzione di un questionario sulle abitudini, le motivazioni e gli effetti dell’uso di internet
  4. formazione e discussione di gruppo sulle strategie per un rapporto adattivo e funzionale tra emozioni negative e uso problematico di internet.

Gli incontri saranno svolti con la collaborazione di un cultore della materia della Cattedra di Psicologia clinica, il dott. Andrea Fontana.

Nel corso di uno degli incontri è previsto un breve intervento dell’Ufficio Orientamento dell’Università LUMSA per presentare l’Ateneo e la sua offerta didattica.

Referente
Prof.ssa Lucia Sideli (pcto@lumsa.it).


lumsa.it
lumsa.it
Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

lumsa.it Corsi di Laurea lumsa.it Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di

EUA – European University Association IFCU/FIUC – Fédération Internationale des Université Catholiques
EURAXESS - Researchers in motion eduroam RUniPace – Rete Università per la pace
Privacy