Movimento per tutta la vita, si può?

Parole chiave: Linee guida; Attività motoria; Sedentarietà; Fattori di rischio; Raccomandazioni; Fasce d’età; Persone; Valori.

Dipartimento: Scienze Umane

Area disciplinare: Scienze della Formazione Primaria

Obiettivi formativi
Creare una cultura del fenomeno motorio partendo dall’analisi di alcune delle principali linee guida sull’attività fisica nel mondo.

  • Favorire la conoscenza del significato dell’attività motoria nelle sue diverse forme.
  • Promuovere la comprensione del ruolo dell’attività motoria nelle varie età della vita.
  • Motivare i giovani ad uno stile di vita sano, con particolare riferimento alla pratica di attività motorie.
  • Accrescere il coinvolgimento dei giovani in progetti per favorire il benessere del singolo e della
  • collettività.
  • Creare proposte e modelli di buone prassi.

Descrizione del progetto
L’attività motoria, in tutte le sue forme, apporta una lunga serie di benefici per la salute e un conseguente innalzamento della qualità della vita delle persone. Nel mondo la maggior parte degli adolescenti non rispetta le linee guida per l’attività motoria, in una percentuale che in alcuni casi arriva al 90% (Guthold et al, 2019). In quest’ottica, tale progetto si pone l’obiettivo di portare giovani studenti a conoscenza delle diverse forme di attività motorie e del ruolo che esse possono, anzi, devono avere, sia per quanto riguarda aspetti relativi alla salute, sia per il raggiungimento di una serie di obiettivi di sviluppo sostenibile, come già definito nella Dichiarazione di Bangkok del 2016. Il percorso prevede delle attività teoriche in aula e delle attività pratiche svolte dagli studenti sotto la supervisione di docenti e tutor, che porteranno anche alla realizzazione di un documento semplice con una serie di proposte concrete che abbiano come scopo quello di ridurre i livelli di inattività fisica tra giovani e adulti.

Attività laboratoriali
Oltre ad attività di raccolta ed analisi dati e creazione di documenti, saranno previsti lavori ed attività pratiche in aula in modalità cooperativa, che accompagneranno gli studenti durante il percorso, favorendo così un coinvolgimento attivo e partecipativo (studente nella doppia funzione di discente e di docente).

Numero massimo di studenti destinatari
30 (20 dalle classi terze e 10 dalle classi quinte)

Durata del progetto e sedi
25 ore (di cui 13 in presenza e 12 di lavoro individuale)

Periodo
11 gennaio - 26 febbraio 2021

Programma dettagliato delle attività

  • Cosa sono il gioco, il movimento e lo sport
  • Linee guida per l’attività motoria per bambini da 0 a 5 anni
  • Linee guida per l’attività motoria per giovani da 6 a 17 anni
  • Linee guida per l’attività motoria per adulti da 18 a 64 anni
  • Linee guida per l’attività motoria per soggetti anziani di età superiore ai 65 anni
  • Raccolta ed elaborazione dati sulla quantità di attività motoria svolta dagli studenti dell’Istituto scolastico di appartenenza
  • Creazione di un di una serie di proposte per incrementare i livelli di attività motoria
  • Discussione guidata sul lavoro svolto e sull’esperienza maturata

Referente: Prof. Pasquale Bellotti (pcto@lumsa.it)


Master I Livello

Master I Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di