Sei in: Home » Servizi » Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento » PCTO online » L'inclusione sociale dei migranti

L'inclusione sociale dei migranti

Promuovere l'inclusione sociale dei migranti

Parole chiave: Inclusione; immigrati; servizi sociali; e-learning.

Dipartimento: GEPLI – Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne.

Area disciplinare: servizio sociale.

Obiettivi formativi

  • acquisire conoscenze teoriche nell'ambito delle politiche di migrazione ed inclusione sociale;
  • acquisire competenze trasversali necessarie alla comprensione delle problematiche sociali delle comunità nelle quali si vive attraverso la considerazione di casi concreti;
  • promuovere il senso di responsabilità e rafforzare la capacità di essere partecipi della vita della comunità.

Descrizione
Il progetto intende accompagnare gli studenti in un percorso di conoscenza del delicato tema dell’inclusione dei migranti dando loro gli strumenti necessari per andare oltre il “sentito dire”. Esso permetterà di sperimentare le conoscenze acquisite e sviluppare competenze trasversali come l’analisi di situazioni complesse, il problem solving, la comunicazione. Il progetto può essere erogato con didattica a distanza.

Il progetto è attivabile su richiesta anche online.

Sede delle attività
Università LUMSA.

Attività laboratoriali
Discussione di casi e lavori di gruppo.

Numero massimo studenti destinatari
50, delle classi terze, quarte e quinte superiori.

Durata del progetto
Progetto annuale su 24 ore totali, di cui 18 in presenza e 6 di lavoro individuale.

Periodo di svolgimento
Gennaio/febbraio 2021.

Programma dettagliato delle attività

Nella prospettiva di rendere gli studenti attori consapevoli della realtà sociale oggetto del percorso, il progetto prevede la presentazione di situazioni concrete tratte dalle esperienze dei professionisti dell’inclusione e lo sviluppo di attività laboratoriali.

Il progetto è suddiviso in tre fasi:

  • un primo incontro introduttivo (della durata di 3 ore), che presenta il tema delle migrazioni, il percorso PCTO proposto e provvede all’organizzazione degli studenti in gruppi di lavoro.

Ai gruppi di studenti verrà affidato un tema specifico (ad esempio: le seconde generazioni e riconoscimento del diritto di cittadinanza; i minori stranieri non accompagnati; le donne migranti e la tratta; accoglienza e integrazione lavorativa dei rifugiati; inclusione sociale e resilienza delle comunità), su cui prepareranno un lavoro di approfondimento guidato a distanza dal docente (lavoro individuale di 6 ore).

  • Le bozze dei lavori verranno presentate e discusse nei quattro incontri successivi dalla durata di 3 ore ciascuno.
  • La sessione conclusiva (della durata di 3 ore) è dedicata alla formulazione di un “modello di integrazione” elaborato dagli studenti (riuniti in piccoli gruppi e poi in una discussione corale) anche tenendo conto degli approfondimenti e delle discussioni svolte. Nell’ambito di tale giornata verrà anche svolto un incontro con i referenti dell’Ufficio orientamento di Ateneo.

Referente prof. Folco Cimagalli (pcto@lumsa.it)

Altri docenti coinvolti nel progetto: dott. Cristiana Di Pietro


Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di