Organizzazione e attività didattiche 2021-2022
Sei in: Home » Servizi » Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento » PCTO online » a.a. 2021-2022 » Impariamo il Service-Learning: prosocialità e competenze di cittadinanza attiva

Impariamo il Service-Learning: prosocialità e competenze di cittadinanza attiva

Allenare le competenze trasversali attraverso azioni solidali e di cittadinanza attiva

Parole chiave
Service-Learning, educazione civica e cittadinanza, soft skills, didattica per competenze, formazione a distanza

Modalità di fruizione
Il progetto è erogato in modalità online

Area disciplinare
Service Learning

Obiettivi formativi

  • Sviluppare azioni di apprendimento attraverso pratiche solidali
  • Creare punti di incontro tra la dimensione scolastica e quella sociale, attraverso la collaborazione con enti, associazioni, cooperative, ecc.
  • Realizzare interventi sociali, partendo dai reali interessi degli studenti
  • Sviluppare competenze di cittadinanza (imparare ad imparare, spirito di iniziativa e imprenditorialità)
  • Migliorare le proprie competenze trasversali, in particolare la prosocialità, l’empatia, l’ascolto attivo

Descrizione del progetto
Il Service-Learning è un approccio pedagogico che permette lo sviluppo di apprendimenti curricolari significativi, attraverso azioni solidali rivolte alla propria comunità o al contesto socio-territoriale di appartenenza. Gli studenti, sostenuti e guidati da docenti e tutor, progetteranno in gruppo il proprio intervento di apprendimento servizio e potranno sviluppare competenze trasversali e di cittadinanza attiva.

Il percorso include diverse attività laboratoriali in presenza (brainstorming, somministrazione di un questionario di autovalutazione delle soft skills, laboratorio di Problem Solving) e attività “esterne” svolte durante l’implementazione del servizio.

Alcuni progetti potrebbero prevedere l’utilizzo di tecnologie informatiche. Inoltre, in alcuni casi, si potrebbero attivare forme di Virtual Service-Learning (ovvero l’intero percorso, compresa l’implementazione del servizio, ove possibile, potrebbero avvenire online)

Numero massimo di studenti destinatari
Tra i 20 e i 40 studenti di classi terze, quarte e quinte. Possono essere accolti anche più studenti previo accordo con le Scuole

Durata del progetto
Sono previste 40 ore di formazione. La didattica frontale sarà di 15 ore, con un impegno individuale autonomo richiesto agli studenti di 25 ore

Periodo
Gennaio/febbraio 2021, con cinque incontri di tre ore, una volta alla settimana, anche in relazione al progetto tenuto in presenza

Programma dettagliato delle attività
Il progetto prevede la somministrazione di un questionario di autovalutazione delle soft skills (competenze trasversali) all’inizio e alla fine del percorso. Le diverse fasi di lavoro sono le seguenti:

  • Fase 1 - Introduzione all’approccio del Service-Learning e individuazione degli interessi e dei bisogni formativi degli studenti
  • Fase 2 - Individuazione del target (associazioni partner)
  • Fase 3 - Progettazione dell’intervento
  • Fase 4 - Realizzazione delle attività solidali
  • Fase 5 - Presentazione dell’esperienza realizzata

Tutte le fasi saranno attraversate da processi trasversali di riflessione, monitoraggio/documentazione, valutazione.

Nel corso di uno degli incontri è previsto un breve intervento dell’Ufficio Orientamento dell’Università LUMSA per presentare l’Ateneo e la sua offerta didattica

Referente
Prof.ssa Maria Cinque (pcto@lumsa.it)

Altri docenti
Prof. Italo Fiorin, dott. Simone Consegnati, dott.ssa Irene Culcasi, dott.ssa Claudia Russo


Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di