Paola Mori

Docente a contratto
Sede: Roma
Dipartimento: Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne
Corso di laurea: Scienze politiche e internazionali - Mediazione linguistica e culturale

Insegnamenti e orario di ricevimento

  • Diritto dell'Unione Europea

    Sala docenti I piano
    Al termine delle lezioni o su appuntamento scrivendo a p.mori@lumsa.it
  • Curriculum Vitae

    Professore ordinario di Diritto dell’Unione europea (IUS/14) - Dipartimento di Scienze giuridiche, storiche, economiche e sociali (DSGSES), Università degli studi Magna Graecia di Catanzaro.

    - Laurea in Giurisprudenza con voti 110/110 e lode presso l'Università degli Studi di Roma - La Sapienza, marzo 1978.
    - Corso di diritto internazionale - Académie de droit international – L’Aja, 1978.
    - Borsa di studio del Consiglio d’Europa per una ricerca sulle Prospettive dell’adesione della CEE alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo, Strasburgo-Lussemburgo, 1980.
    - Borsa di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche presso l'Istituto di diritto internazionale dell’Università degli Studi di Roma - La Sapienza, 1979-1984.
    - Ricercatore presso l’Istituto di diritto internazionale dell’Università degli Studi di Roma - La Sapienza dall'11 marzo 1984.
    - Professore associato di Diritto internazionale dall’a.a. 2002-2003 dove ha ricoperto anche gli insegnamenti di Diritto dell’Unione europea e di Diritto internazionale
    - Professore straordinario di Diritto dell’Unione europea dall’a.a. 2010-2011 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Magna Graecia” di Catanzaro.
    - Docente della Scuola di specializzazione per le professioni legali presso l’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro dall’a.a. 2002-2003 a tutt’oggi.
    - Ha inoltre ricoperto incarichi di insegnamento presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli (Diritto internazionale dell’economia, a.a. 1994-1995); la Facoltà di Giurisprudenza della Libera Università Guido Carli-LUISS (Diritto internazionale, a.a. 1996-97); la Facoltà di Economia, Università di Roma La Sapienza, Docente di (Diritto del mercato interno, a.a. 2010-2012).
    - Membro del collegio dei docenti del Dottorato in Diritto Internazionale e Diritto Privato e del Lavoro dell'Università di Padova
    - Membro del Senato accademico dell’Università di Catanzaro quale rappresentante dei professori ordinari
    - Membro della Commissione per la mobilità internazionale presso l’Università di Catanzaro.
    - Membro del Comitato scientifico e del Consiglio di amministrazione della Fondazione Gaetano Morelli (2002 -2012).
    - Membro della Società italiana del diritto internazionale; dell'Associazione italiana giuristi europei (AIGE); dell’International Law Association (ILA)-Italy.
    - Legal Advisor della delegazione italiana alla United Nations Diplomatic Conference of Plenipotentiaries on the Establishment of an International Criminal Court, Roma, 15 giugno-17 luglio 1998.
    - Referendario dell’Avvocato generale Tizzano presso la Corte di giustizia delle Comunità europee, 2000 - 2001
    - Docente dei corsi di operatore comunitario organizzati presso la Società italiana per l'organizzazione internazionale (SIOI) di Roma; del Master sulle Giurisdizioni internazionale (universali ed europee) organizzato dall’Università di Camerino e dall’Università degli Studi Tor Vergata, Roma presso la SIOI di Roma (2009); del Master di II livello - I servizi di interesse generale: trasporti ed energia, organizzato dall’Università degli Studi di Tor Vergata e dalla Scuola superiore dell’economia e delle finanze E. Vanoni (2011); presso la Scuola di Dottorato in Diritto Internazionale e Diritto Privato e del Lavoro dell'Università di Padova (2010-2013); presso il Dottorato in Comparazione giuridica e storico-giuridica dell’Università degli studi di Ferrara-Facoltà di Giurisprudenza (2011); presso la Corte d’appello di Catanzaro-Ufficio per la formazione decentrata (2012); presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione – Roma, Diploma in European public management and economic policy - European Institutions, internal market and competition (2013); presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione- Sede di Reggio Calabria (2014); Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione – Catanzaro (2014); Scuola superiore dell’economia e delle finanze, DGS (2014).
    - Relatrice a numerosi Seminari di diritto internazionale umanitario organizzati nell’ambito delle attività della CRI (Firenze, 20 -23 giugno 1988; Roma, giugno 1989; Jesi, 9-10 novembre 1990; Teramo, Facoltà di Giurisprudenza, 20-21 novembre 1990; Macerata, Facoltà di Giurisprudenza, 29-30 aprile-1° maggio 1994).
    - Ha promosso e curato numerose iniziative e incontri scientifici nell’ambito dell’Università di Catanzaro e ha presentato relazioni e interventi in numerosi convegni e incontri scientifici.
    - Dal 1985 al 1990 ha collaborato alla redazione di Giustizia civile ove ha curato il settore relativo alla giurisprudenza comunitaria.
    - Revisore scientifico di alcune riviste scientifiche di classe A.
    - Revisore VQR 2004-2012.
    - Componente del Comitato scientifico della Collana Studi sull’immigrazione.


    Principali pubblicazioni

     

    MONOGRAFIE
    - L'istituzionalizzazione della giurisdizione penale internazionale, Torino 2001.
    - Rapporti tra fonti nel diritto dell’Unione europea. Il diritto primario, Torino, 2010.

     

    CURATELE
    - La giurisprudenza italiana di diritto internazionale privato e processuale. Repertorio 1967-1990, (in collaborazione con) Capotorti, Starace, Villani, Adam, Spagnoletti Zeuli, Mori, Milano, 1991.
    - Unificazione politica ed unificazione giuridica. Atti della giornata di studio per le celebrazioni dei 150 di Unità d'Italia. 15 marzo 2011. Facoltà di Giurisprudenza- Università degli Studi della Magna Graecia di Catanzaro, Napoli, 2012
    - I diritti delle famiglie migranti fra integrazione e tutela della diversità, Atti della tavola rotonda, Catanzaro 21 maggio 2014, (curatela con A. Annoni), Torino, in corso di stampa

    ARTICOLI E SAGGI
    - Procedimenti nazionali d'urgenza e art. 177 del Trattato CEE, in Rivista di diritto internazionale, 1979.
    - In tema di impugnazione del provvedimento di rinvio pregiudiziale alla Corte comunitaria, in Rivista di diritto europeo, 1981.
    - Convenzione europea dei diritti dell'uomo, Patto delle Nazioni Unite e Costituzione italiana, in Rivista di diritto internazionale, 1983.
    - Derecho comunitario y derecho interno en una sentencia del Tribunal constitucional italiano, in Revista de Instituciones Europeas, 1985.
    - La recente giurisprudenza della Corte costituzionale sui rapporti tra diritto comunitario e diritto interno, in Rivista di diritto internazionale privato e processuale, 1985.
    - Sull'applicazione in Italia del principio di parità di trattamento tra lavoratori di sesso diverso, in Giustizia civile, I, 1985.
    - Sull'interpretazione delle norme comunitarie relative alla liberalizzazione dei pagamenti che importano trasferimenti di valuta, in Giustizia civile, I, 1985.
    - Sull'interpretazione dell'art. 17 della Convenzione di Bruxelles del 27 settembre 1968 relativo alla c.d. proroga di competenza, in Giustizia civile, I, 1985.
    - Attuazione delle disposizioni comunitarie in materia di agricoltura, in Giustizia civile, I, 1985.
    - Sulla competenza esclusiva, in materia di locazione, dei giudici dello Stato in cui si trova l'immobile, in Giustizia civile I, 1986.
    - Sulla facoltà di usare la lingua madre in un procedimento giudiziario nello Stato membro di soggiorno, in Giustizia civile I, 1986.
    - Il numero chiuso delle facoltà di medicina in un rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia delle Comunità europee, in Giustizia civile I, 1986.
    - Sull'impugnabilità del provvedimento che concede l'exequatur secondo la Convenzione di Bruxelles del 27 settembre 1968, in Giustizia civile I, 1986.
    - In tema di efficacia interna dei Trattati comunitari: le leggi contrastanti vanno espressamente abrogate?, in Rivista di diritto internazionale, 1987.
    - Sull'obbligo di eleggere domicilio secondo le modalità stabilite dalla legge dello Stato richiesto o, nel silenzio di questa legge, al momento della notifica della sentenza di exequatur, in Giustizia civile I, 1987.
    - Sull'interpretazione della norma della Convenzione di Bruxelles del 27 settembre 1968, circa la clausola attributiva di competenza a favore di una soltanto delle parti, in Giustizia civile I, 1987.
    - In tema di divieto per il Trattato CEE di misure di effetto equivalente  a restrizioni quantitative, in Giustizia civile I, 1988.
    - In tema di accordi sui trasporti aerei incompatibili con le norme della CEE, in Giustizia civile I, 1990.
    - Sui limiti della competenza esclusiva del giudice dello Stato in cui si trova l'immobile in tema di diritti reali immobiliari, in Giustizia civile I, 1990.
    - Sull'interpretazione della Convenzione di Bruxelles sulla competenza in controversie di lavoro, in Giustizia civile I, 1990.
    - Novità in tema di tutela dei singoli nei confronti dello Stato inadempiente a direttive comunitarie: il caso Francovich e Bonifaci, in Giustizia civile, II, 1992.
    - Il nuovo art. 171, par. 2, del Trattato CE e le sanzioni agli Stati membri inadempienti, in Rivista di diritto internazionale, 1994.
    - Sul Tribunale internazionale per la ex Iugoslavia e su altre giurisdizioni criminali internazionali, in Scritti degli allievi in memoria di Giuseppe Barile, Padova, 1995.
    - Il nuovo sistema italiano di diritto internazionale privato: Rapporti di famiglia, adozione, protezione degli incapaci e obblighi alimentari (artt. 26-45), in Il corriere giuridico, 1995.
    - Quale eguaglianza? Ovvero le azioni positive davanti alla Corte di Giustizia delle Comunità europee, in Il Diritto dell'Unione Europea, 1996.
    - Le sanzioni previste dall'art. 171 del Trattato CE: i primi criteri applicativi,  in Il Diritto dell'Unione Europea, 1996.
    - La parità tra uomo e donna nel Trattato di Maastricht, in Il Diritto dell'Unione Europea, 1998.
    - Prime riflessioni sui rapporti tra Corte penale internazionale e Organizzazione delle Nazioni Unite, in Divenire sociale e adeguamento del diritto, Studi in onore di Francesco Capotorti, Milano, 1999 e in La Comunità internazionale, 1999.
    - Gli accordi di esenzione ex art. 98 dello Statuto della Corte penale internazionale, in Rivista di diritto internazionale, 2003.
    - Commento all’art. 226 TCE, in Trattati dell’Unione europea e della Comunità europea, a cura di Tizzano, Giuffrè, Milano, 2004. 
    - Commento all’art. 227 TCE, in Trattati dell’Unione europea e della Comunità europea, a cura di Tizzano, Giuffrè, Milano, 2004.
    - Commento all’art. 228 TCE, in Trattati dell’Unione europea e della Comunità europea, a cura di Tizzano, Giuffrè, Milano, 2004.
    - Commento all’art. 229 TCE, in Trattati dell’Unione europea e della Comunità europea, a cura di Tizzano, Giuffrè, Milano, 2004.
    - Il Tribunale speciale iracheno per i crimini contro l’umanità: quale giustizia?, in Rivista di diritto internazionale, 2004.
    - La responsabilità dello Stato per violazione di norme internazionali poste a tutela di beni culturali, in La tutela internazionale dei beni culturali nei conflitti armati, a cura di Benvenuti e Sapienza, Milano, 2007.
    - La tutela della diversità linguistica nell’Unione europea dai principi giuridici alla prassi: alcune riflessioni su una recente giurisprudenza dei giudici europei, in Il Diritto dell’Unione europea, 2012, p. 43-81.
    - Articolo 258 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2013-2026
    - Articolo 259 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2026-2029
    - Articolo 260 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2029-2042
    - Articolo 261 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2042-2045
    - Articolo 288 TFUE, in (a cura di) Tizzano A., Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2249-2269
    - Articolo 289 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2269-2276
    - Articolo 292 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2290-2291
    - Articolo 296 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2309-2310
    - Articolo 297 TFUE, in (a cura di) Tizzano A, Trattati dell'Unione europea, Milano, 2014, p. 2314-231
    - Profili problematici dell'accoglienza dei richiedenti protezione internazionale in Italia, in (a cura di) Caggiano G., I percorsi giuridici per l’integrazione. Migranti e titolari di protezione internazionale tra diritto dell’Unione e ordinamento italiano, Torino, 2014,  p. 423-435 e in Il Diritto dell’Unione europea, 2014, p. 127-144
    - La "qualità" della legge e la clausola generale di limitazione dell'art. 52, par. 1, della Carta dei diritti fondamentali, in Il Diritto dell’Unione europea, 2014, p. 257-286, e in Studi in onore di Giuseppe Tesauro in corso di stampa
    - Il principio di apertura al diritto internazionale ed europeo, in (a cura di) Ventura L.,  I principi della Costituzione, in corso di stampa
    - Qualche riflessione sul diritto all'unità familiare degli stranieri in Europa (con A. Annoni), in I diritti delle famiglie migranti fra integrazione e tutela della diversità, Atti della tavola rotonda, Catanzaro 21 maggio 2014, in corso di stampa
    - Il ruolo della Commissione nel controllo sull’esecuzione delle sentenze ex art. 260 TFUE, in corso di pubblicazione in Il Diritto dell’Unione europea, 2014, fasc. 3.


    Corsi di Laurea Master e Post Laurea

    Ateneo partner o membro di