Organizzazione e attività didattiche 2021-2022
Sei in: Home » Eventi » La messa alla prova: norma, operatività e prospettive

La messa alla prova: norma, operatività e prospettive

Convegno conclusivo del corso Promuovere Territori Sociali abilitanti

Venerdì 25 marzo 2022
Ore 9.00
Università LUMSA – Aula Magna
Via Filippo Parlatore 65 – Palermo
Anche online su Google Meet

L’Aula Magna della sede palermitana dell’Università LUMSA è sede, venerdì 25 marzo ore 9.00, del convegno La messa alla prova: norma, operatività e prospettive, incontro che conclude il Corso di aggiornamento formativo “Promuovere Territori Sociali Abilitanti: per un modello sociale inclusivo integrato nella Giustizia Minorile e di Comunità”, realizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza Palermo in collaborazione con UIEPE Palermo – Ufficio interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per la Sicilia.

L’evento è fruibile anche in modalità online attraverso Google Meet.

Il programma prevede i saluti iniziali di Gabriele Carapezza Figlia, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza e di Anna Internicola, direttore UIEPE per la Sicilia.

A seguire le relazioni di Nicola Triggiani (ordinario di Diritto processuale penale, Università di Bari), di Giambattista Tona, (giudice della Corte d’appello di Caltanissetta) e di Antonella Di Spena (Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità - Direzione esecuzione penale esterna e di messa alla prova, Responsabile dell’Ufficio III). Modera Antonino Pulvirenti, presidente del Corso di Laurea magistrale in Giurisprudenza.

La locandina
informativa privacy

Pubblicato il 23/03/22 in : IN EVIDENZA, Giurisprudenza (Palermo)

lumsa.it
lumsa.it
Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

lumsa.it Corsi di Laurea lumsa.it Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di

EUA – European University Association IFCU/FIUC – Fédération Internationale des Université Catholiques
EURAXESS - Researchers in motion eduroam RUniPace – Rete Università per la pace
Privacy