Sei in: Home » Eventi » L’insegnante come coach

L’insegnante come coach

Lunedì 6 maggio 2019
Ore 11.00 – 13.00
Università LUMSA – Aula 4
Piazza delle Vaschette 101 – Roma

Nell’ambito delle attività del corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria e del Corso di Laurea in Scienze dell’educazione, le docenti di Didattica generale Maria Cinque e Valeria Damiani, coadiuvate da Giuliano Tarditi, Coach PCC di ICF, managing partner Parker Brown, propongono agli studenti e a quanti sono interessati, il workshop L’insegnante come coach. L’approccio di coaching per relazioni efficaci e motivanti con gli studenti, realizzato in collaborazione con ICF Italia (International Coach Federation) in occasione delle iniziative dell’International Coaching Week 2019 (29 aprile – 5 maggio 2019). Durante questa settimana la International Coach Federation (ICF) invita le persone e le organizzazioni di tutto il mondo a partecipare alla “Experience Coaching”, iniziativa avviata nel 1999 dal Coach ICF Jerri N. Udelson, MCC. La International Coaching Week ha lo scopo di diffondere il valore che si genera lavorando con un Coach ICF e riconoscere i risultati ed i benefici del processo di coaching.

L’incontro, in programma lunedì 6 maggio (ore 11.00, Aula 4, sede Vaschette), aperto dai saluti del Direttore del Dipartimento di Scienze umane, prof.ssa Patrizia Bertini Malgarini, vedrà la partecipazione di Michela Alunni, Coach (PCC-ICF) e Direttore Scuola di Coaching e Mentoring FEDRO e toccherà diverse tematiche legate all’insegnamento e alla gestione del capitale umano in aula. Tra queste: Come mantenere l’attenzione e la partecipazione dei ragazzi in aula? Come alimentare la loro motivazione? Come valorizzare ed allenare i loro talenti?

Lo scopo del seminario è offrire alcune risposte alle domande che i docenti si pongono nel loro lavoro quotidiano in un contesto in cui nuove tecnologie e stili di vita influenzano l’apprendimento degli studenti.

Si illustreranno le peculiarità dell’approccio coaching ed i suoi benefici nel creare un efficace contesto di apprendimento per gli studenti. Verranno forniti suggerimenti sull’uso dell’ascolto, del “Linguaggio e Domande Potenti” per stimolare negli studenti consapevolezza, apertura mentale e propensione al cambiamento. L’intervento condurrà i partecipanti in una sperimentazione diretta del metodo coaching, affinché possano trovare le risposte alle loro domande e nuove strategie da applicare nel loro ruolo di insegnanti.

La locandina

Pubblicato il 02/05/19 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di