Sei in: Home » Corsi » Formazione insegnanti » 24 CFU per formazione insegnanti - Accesso percorso PRE-FIT

24 CFU per formazione insegnanti - Accesso percorso PRE-FIT

Registrazione anagrafica online

Calendario incontri di approfondimento per il percorso Pre-FIT, sede di Roma

Diario degli esami - sessione estiva – a.a. 2018-19, sede di Roma

Orario delle lezioni, sede di Palermo

Diario degli esami – sessione estiva e autunnale a.a.2018-19 , sede di Palermo


Con il D.M. 10 agosto 2017, n. 616 è stata disciplinata una prima fase transitoria per l’acquisizione o il riconoscimento dei 24 CFU che costituiscono, per i laureati magistrali e i diplomati accademici, requisito di accesso ai concorsi per l’insegnamento nella  scuola secondaria secondo quanto previsto dall’art. 5 del Decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 59.
Ai sensi del D.M. 616/2017 i 24 crediti formativi per l’accesso al concorso vanno conseguiti nelle discipline antro-psico-pedagogiche appartenenti ai seguenti ambiti disciplinari:
a) Pedagogia, pedagogia speciale, Didattica dell’inclusione (tutti i SSD M-PED);
b)  Psicologia (tutti i SSD M-PSI);
c)  Antropologia (M-DEA/0; M-FIL/03);
d)  Metodologie e Tecnologie didattiche (M-PED/03; M-PED/04 oppure i SSD previsti dall’allegato B di cui al D.M. 616/2017 per ciascuna classe di concorso).
 
Offerta formativa per l’acquisizione dei 24 CFU
Per l’acquisizione dei suddetti 24 CFU, l’Università LUMSA ha predisposto una offerta formativa nelle sedi di Roma e Palermo relativa a corsi impartiti nel II semestre.
Il percorso ha durata esclusivamente per l’anno accademico di iscrizione.
È possibile scegliere 6 CFU o 12 CFU in almeno tre dei quattro ambiti disciplinari indicati, secondo quanto disposto dall’art. 3 comma 4 del D.M. 616/2017.

 
Ambito pedagogico
ROMA

PALERMO

Ambito psicologico
ROMA

PALERMO

Ambito antropologico
ROMA e PALERMO

Ambito delle metodologie e tecnologie didattiche
 ROMA

PALERMO

Le domande di iscrizione per il secondo semestre dell’anno accademico 2018/2019, corredate di tutti gli allegati richiesti, dovranno pervenire all’Università LUMSA tramite invio di una mail per la sede di Roma a  fit@lumsa.it e per la sede di Palermo a fitpalermo@lumsa.it dal 4 febbraio al 4 marzo 2019.

Il costo di iscrizione ad ogni insegnamento da 6 CFU di cui si intende sostenere l’esame è pari a € 125.
Domanda di iscrizione ai 24 CFU
Al termine del percorso, la LUMSA rilascerà la dichiarazione unica relativa all’acquisizione dei 24 CFU.
 
Valutazione dei crediti già conseguiti
Possono essere riconosciuti come validi anche crediti maturati nel corso degli studi universitari o accademici, in forma curriculare o aggiuntiva, compresi Master universitari o accademici di primo e di secondo livello, Dottorati di ricerca e Scuole di specializzazione, nonché quelli relativi a singoli esami extracurriculari, purché relativi ai settori di cui al comma 3 del D.M. 616/2017, coerenti con gli obiettivi formativi, di cui agli allegati A e B dello  stesso decreto ministeriale e comunque riconducibili al percorso formativo.

Rilascio della Dichiarazione
Il rilascio della Dichiarazione avverrà non prima di 15 giorni dal momento della presentazione della richiesta.

Rilascio dichiarazione per coloro che, con carriera svolta esclusivamente in LUMSA, abbiano già acquisito totalmente o parzialmente i 24 CFU
Coloro che abbiano conseguito una Laurea vecchio ordinamento, Laurea specialistica, Laurea magistrale, diploma di Master e Dottorato di ricerca presso la LUMSA possono richiedere il rilascio della dichiarazione riguardante il conseguimento dei 24 CFU maturati esclusivamente nel corso degli studi effettuati presso la LUMSA.
Le domande, da inviare per la sede di ROMA all’indirizzo mail fit@lumsa.it e per la sede di PALERMO all’indirizzo fitpalermo@lumsa.it indicando nell’oggetto cognome, nome del richiedente e il tipo di modello di domanda utilizzato (es. Mario Rossi – Modello A), saranno esaminate da una Commissione di Ateneo appositamente nominata. Sarà cura degli Uffici preposti comunicare l’esito dei lavori della Commissione agli interessati tramite posta elettronica all’indirizzo e-mail indicato nella domanda prodotta dai richiedenti.
Qualora i 24 CFU risultassero totalmente conseguiti, l’Università LUMSA rilascerà la Dichiarazione unica di cui all’art. 3, comma 7 del D.M. 616/2017.

Nel caso di riconoscimento parziale, l’interessato potrà iscriversi al percorso formativo per completare l’acquisizione dei CFU restanti e così ottenere la Dichiarazione unica finale oppure otterrà la sola attestazione delle attività svolte presso la LUMSA con l’indicazione dei SSD, CFU, votazione finale, obiettivi formativi e/o programmi affrontati.
Modello A – Domanda per il rilascio della Dichiarazione di cui all’art. 3, comma 7 del D.M. 616/2017 da utilizzare per chi ha già conseguito in maniera totale o parziale i 24 CFU nel proprio percorso formativo presso l’Università LUMSA.
 
Rilascio dichiarazione per coloro che, con carriera mista, abbiano già acquisito totalmente o parzialmente i 24 CFU
Nel caso di carriera mista, la Dichiarazione unica deve essere rilasciata dall’Ateneo che per ultimo in ordine di tempo ha erogato i 24 CFU.
Coloro che abbiano acquisito i crediti presso Atenei diversi, potranno presentare la domanda di rilascio della dichiarazione, corredata dall’attestazione rilasciata dall’Ateneo presso cui siano stati maturati i crediti di cui si chiede il riconoscimento e contenente le attività svolte, comprese di SSD, CFU, votazione finale, obiettivi formativi e/o programmi affrontati. Sulla domanda, una Commissione nominata dal Rettore darà tempestivo riscontro tramite e-mail, così che l’interessato possa iscriversi al percorso formativo per completare l’acquisizione dei CFU restanti.
Qualora i 24 CFU risultassero totalmente conseguiti e l’Università LUMSA risultasse essere l’Ateneo ultimo in ordine di tempo ad aver erogato le attività di cui si chiede il riconoscimento, la LUMSA rilascerà la Dichiarazione unica finale di cui all’art. 3, comma 7 del D.M. 616/2017.
Nel caso di riconoscimento parziale, l’interessato potrà iscriversi al percorso formativo per completare l’acquisizione dei CFU restanti e così ottenere la Dichiarazione unica finale oppure otterrà la sola attestazione delle attività svolte presso la LUMSA con l’indicazione dei SSD, CFU, votazione finale, obiettivi formativi e/o programmi affrontati.
Modello B - Domanda per il rilascio della Dichiarazione di cui all’art. 3, comma 7 del D.M. 616/2017 da utilizzare per chi ha già conseguito in maniera totale o parziale i 24 CFU presso Atenei diversi.
 
Inserimento attività aggiuntive per studenti già iscritti ai corsi LUMSA
Gli studenti iscritti ai corsi di studio della LUMSA possono acquisire i 24 CFU durante il loro percorso formativo.
Gli studenti iscritti ad un corso di Laurea, di Laurea magistrale che intendano inserire nel loro piano di studio gli insegnamenti dei percorsi formativi per il conseguimento dei 24 CFU hanno diritto ad un semestre aggiuntivo ai fini del conseguimento del titolo di studio finale in qualità di studente in corso.
Tale estensione di durata del corso di studio può avvenire una sola volta nella carriera dello studente. In particolare, se uno studente non completa il percorso per l’acquisizione dei 24 CFU nei tempi previsti e richiede una nuova iscrizione a tale percorso, non usufruisce di alcun ulteriore allungamento della durata normale del proprio corso di studi.
Per poter acquisire totalmente o anche solo parzialmente i 24 CFU come crediti aggiuntivi e non curriculari, gli studenti sono tenuti a presentare presso la Segreteria studenti tra il 1° settembre e il 31 ottobre di ogni anno.
Domanda per i crediti aggiuntivi

Coordinatore sede di Roma: prof. Nicoletta Rosati


Normativa di riferimento

Dlgs 13 aprile 2017 n. 59

DM 10 Agosto 2017 n. 616

Allegati al DM 10 agosto 2017 n. 616

Nota Miur del 25 ottobre 2017 – Chiarimenti sui 24 CFU

Acquisizione dei cd. "24 crediti formativi universitari"

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di