Sei in: Home » Le notizie » Il progetto ValueAble alla Conferenza delle Nazioni Unite

Il progetto ValueAble alla Conferenza delle Nazioni Unite

Il progetto ValueAble, finanziato dal Programma europeo Erasmus+, rappresenta la continuazione di un precedente progetto di ricerca europeo a cui l’Università LUMSA ha partecipato – On my own… at work – con l’obiettivo di promuovere l’inserimento al lavoro nel settore dell’ospitalità e della ristorazione delle persone con sindrome di Down e più in generale con disabilità intellettiva.

L’iniziativa nei tre anni precedenti ha portato alla realizzazione di un’app per i lavoratori con disabilità intellettiva; la produzione di 14 video-tutorial per datori e colleghi di lavoro; il lancio del portale valueablenetwork.eu; la creazione di un Quality Kit rivolto agli imprenditori nel settore dell’ospitalità, uno strumento che comprende un codice di condotta di responsabilità sociale, un manuale di supporto e il marchio ValueAble.

In particolare, quest’ultimo rappresenta una certificazione assegnata alle sole strutture che sottoscrivono il codice che prevede l’assunzione di specifiche responsabilità tra cui l’impegno alla formazione del personale sul tema della disabilità e, soprattutto, l’accoglienza di persone con disabilità intellettiva secondo tre livelli:

  • Tirocinio, con marchio ValueAble Bronzo
  • Assunzione, con marchio ValueAble Argento
  • Promozione verso altre strutture, con marchio ValueAble Oro

Oggi la rete ValueAble conta 52 aziende, a cui vanno aggiunte le 43 in ingresso, e oltre 300 persone coinvolte che hanno lavorato per offrire opportunità di lavoro a oltre 100 persone con disabilità intellettiva. Di questi, 18 giovani sono stati assunti con contratti a tempo determinato e indeterminato, mentre altri stanno ora trascorrendo un periodo di formazione all’estero nell’ambito della fase di mobilità internazionale del progetto.

Il 21 marzo 2018, il progetto ValueAble sarà presentato alla conferenza internazionale organizzata a New York dalle Nazioni Unite in occasione del XIII anniversario del Giorno mondiale della sindrome di Down (World Down Syndrome Day - WDSD). Il progetto rappresenterà l’Europa come caso di best practice relative all’inclusione lavorativa di persone con disabilità intellettive.

I partner del progetto ValueAble sono oggi 13 organizzazioni provenienti da 6 diversi paesi: l’Associazione Italiana persone Down (IT), Associacao Portuguesa de Portadores de Trissomia 21 (PT), Down España (ES), Axis Hoteis & Golfe (PT), Solmelià Italia S.r.l. (IT), Down Alapitvany (HU), Hamburger Arbeitassistenz (DE), Università LUMSA (IT), Down Sendromu Dernegi (TR), Associazione Italiana Confindustria Alberghi (IT), European Hotel Managers Association, Ente Bilaterale Industria Turistica (IT), European Down Syndrome Association.

Pubblicato il 02/03/18 in : IN EVIDENZA

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di