Sei in: Home » Le notizie » Il prof. avv. Roberto Zannotti nominato Promotore di Giustizia in Vaticano

Il prof. avv. Roberto Zannotti nominato Promotore di Giustizia in Vaticano

Papa Francesco ha nominato il prof. avv. Roberto Zannotti all’incarico di Promotore di Giustizia del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano.

Roberto Zannotti, genovese, penalista, avvocato e cassazionista, dopo aver conseguito la Laurea in Diritto penale all’Università di Roma ’Sapienza’ è stato Ricercatore presso l’Università di Roma Tor Vergata ed ha conseguito l’abilitazione professore associato, insegnando presso le Università di Cagliari e Roma LUMSA, dove è l’attuale titolare della cattedra di Diritto penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue moderne - GEPLI e dove dirige anche la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali.

Il prof. avv. Roberto Zannotti ha fatto parte dell’Ufficio del Promotore di Giustizia vaticano dove ha diretto, in qualità di Promotore di giustizia aggiunto, la Sezione per i reati in materia economico-finanziaria. Il Promotore di giustizia vaticano presenta una certa corrispondenza, nell’ordinamento giuridico italiano, alla figura del pubblico ministero con l’eccezione di poter decidere in autonomia il rinvio a giudizio per i casi di reati di minore importanza. Per l’attività di indagine, il Promotore di Giustizia si avvale della gendarmeria vaticana.

Pubblicato il 22/02/19 in : IN EVIDENZA

Master I Livello

Master I Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di