Organizzazione e attività didattiche 2020-2021
Sei in: Home » Eventi » Global Compact on Education: Dignità e Diritti Umani

Global Compact on Education: Dignità e Diritti Umani

Martedì 15 giugno 2021
Ore 16.30 – 18.30
Online sui canali 
Facebook e YouTube della Scuola EIS

Prosegue con il quarto incontro il ciclo di cinque webinar che la Scuola EIS dell’Università LUMSA ha realizzato per rilanciare gli effetti del Patto globale per l’educazione (Global Compact on Education) che Papa Francesco ha proposto il 15 ottobre 2020 con l’intenzione di dare slancio a una visione moderna e condivisa dell’educazione, intesa come apprendimento continuato lungo tutto l’arco di vita e che riguarda quindi non solo l’infanzia ma anche gli adulti e gli anziani, da coinvolgere in un progetto globale che avrà un impatto personale e sociale ed effetti che si tradurranno in una maggiore attenzione alla cura del pianeta dove viviamo.

Nell’incontro del 15 giugno le esperienze, centrate sul tema della dignità e diritti umani, saranno presentate e discusse con la prof.ssa Jennifer Mason McAward del Klau Center for Civil and Human Right University of Notre Dame, Ateneo coordinatore del Tavolo che si occupa di questo tema. Gli enti che partecipano sono Missioni Don Bosco (dott.ssa Marcella Mantovani), Caritas International (dott. Alfonso Apicella), AVSI (dott.ssa Rosalba Armando) e Comunità di Sant’Egidio (dott. Giovanni Impagliazzo). A moderare gli interventi saranno il prof. Alberto Lo Presti e la dott.ssa Carina Rossa (Università LUMSA).

La locandina
 


Viviamo un cambiamento epocale: una metamorfosi non solo culturale ma anche antropologica che genera nuovi linguaggi e scarta, senza discernimento, i paradigmi consegnatoci dalla storia […]. L’identità stessa perde consistenza e la struttura psicologica si disintegra di fronte a un mutamento incessante che contrasta con la naturale lentezza dell’evoluzione biologica” (Papa Francesco).

Educare ai diritti imprescrittibili e innati di ogni essere umano è la condizione stessa della dignità della persona. Queste cose non s'inculcano, né si trasmettono solo al livello teorico, ma devono essere vissute, partecipate e testimoniate. Questo è il compito che il Patto Educativo Globale si prefigge.

Nei mesi scorsi la Scuola EIS-LUMSA, su mandato della Congregazione per l’Educazione Cattolica, ha condotto una ricerca che ha permesso di raccogliere oltre 70 iniziative portate avanti da associazioni di volontariato, famiglie religiose, movimenti, congregazioni reti di scuole, Istituzioni universitarie. Le iniziative, provenienti da diverse parti del mondo, riguardano diversi ambiti educativi, da quelli formali a quelli informali, e toccano diverse tematiche centrali nel Patto Educativo Globale promosso da Papa Francesco: i diritti umani, l’ecologia, la fraternità e la cooperazione, la pace e la cittadinanza, le religioni e le culture.

Le esperienze sono presentate nel corso di cinque webinar che – proposti il giorno 15 di ogni mese – applicano la metodologia della Tavola rotonda con presentazione di esperienze video e la lettura esperta di un discussant proveniente dal mondo accademico italiano e internazionale.

Pubblicato il 10/06/21 in : IN EVIDENZA, Scienze Umane - Comunicazione, formazione, psicologia

Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di