Sei in: Home » Eventi » Fake news e il controllo dell’informazione

Fake news e il controllo dell’informazione

martedì 29 maggio 2018
ore 14.30
Università LUMSA - Sala Giubileo
Via di Porta Castello, 44 – Roma

“Periculosum est credere et non credere”- Il vaglio dell'informazione come strumento di crescita critica e consapevolezza è questo il titolo del seminario organizzato da Università LUMSA, Scuola Vaticana di Biblioteconomia, AIB Lazio e Casalini Libri per riflettere sull’importanza del dare le notizie dopo averne stabilito la veridicità.

Si riuniranno per discutere sul tema accademici, blogger e specialisti dell’informazione nell’incontro in programma all’Università LUMSA martedì 29 maggio 2018, ore 14,30, presso la Sala Giubileo di via di Porta Castello 44 – Roma.

L’argomento di discussione nasce dalla frase delle Fabulae di Fedro, oggi quanto mai attuale in tempi di poca autorevolezza delle fonti delle notizie. Tempi che vedono assai necessaria la verifica e la ponderazione del contenuto (e dell’effetto) di comunicazioni che ogni giorno vengono veicolate da canali media sempre più diversi, veloci e virali. Attività di verifica che sembra essere l’unica difesa, quasi fosse un antivirus, dalle Fake News.

Dopo i saluti ai presenti di Francesco Bonini, Rettore dell’Università LUMSA, di Antonio Manfredi, Vicedirettore della Scuola Vaticana di Biblioteconomia e di Chiara De Vecchis, Presidente Associazione Italiana Biblioteche - Sezione Lazio, l’incontro entrerà nel vivo con l’introduzione del prof. Piero Polidoro (Università LUMSA), che esaminerà il contesto generale delle post verità e precederà l’intervento di Paolo Attivissimo, giornalista-blogger e padre del seguitissimo Servizio Antibufala, che a margine del suo intervento darà consigli per orientarsi meglio fra fatti e fandonie sia nell’informazione tradizionale che nei siti internet. Infine gli specialisti Michele Casalini (AD Casalini Libri) e Vittorio Ponzani (Biblioteca dell'Istituto Superiore di Sanità), che analizzeranno, rispettivamente, la necessità di una corretta informazione in ambito accademico, bibliotecario e scientifico-medico.

Il programma
Saluti d’apertura
Francesco Bonini
Rettore Università LUMSA
Antonio Manfredi
Vice Direttore Scuola Vaticana di Biblioteconomia
Chiara De Vecchis
Presidente Associazione Italiana Biblioteche (AIB). Sezione Lazio

Interventi
Piero Polidoro (Università LUMSA)
Benvenuti nell'era della post-verità. Oppure no?

Paolo Attivissimo (Blogger, giornalista e scrittore)
Anche tu detective antibufala: tecniche e strumenti per distinguere fra fatti e bufale nei media moderni.
 

Michele Casalini (Amministratore Delegato, Casalini Libri)
La correttezza dell'informazione in ambito accademico

Vittorio Ponzani (Biblioteca dell'Istituto Superiore di Sanità e Vicepresidente AIB)
Il ruolo dei bibliotecari contro le fake news: il caso dell’informazione sanitaria

Modera
Giovanni Ferri (Prorettore alla Didattica e al Diritto allo studio, Università LUMSA).

La locandina

Pubblicato il 22/05/18 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di