Organizzazione e attività didattiche 2022-2023
Sei in: Home » Eventi » The Ethics of Research in Social and Human Sciences: Challenges for Research Ethics Committees

The Ethics of Research in Social and Human Sciences: Challenges for Research Ethics Committees

Giovedì 21 aprile 2022
Ore 11.00 – 13.00
Università LUMSA – Sala Pia
Via di Porta Castello 44, Roma
Anche online su Google Meet

Il Comitato per la Ricerca Scientifica di Ateneo (CERS) e Dipartimento GEPLI dell’Università LUMSA - Cattedra di Filosofia del diritto e Biogiuridica (prof.ssa Laura Palazzani) propongono – il 21 aprile, ore 11.00, sala Pia del complesso Giubileo in via di Porta Castello 44, Roma – una conferenza del prof. Dirk Lanzerath, segretario generale della rete europea dei Comitati di Etica della Ricerca (EUREC) e Executive Manager, German Reference Centre for Ethics in the Life Sciences (DRZE), sul tema “The Ethics of Research in Social and Human Sciences: Challenges for Research Ethics Committees”.

L’evento è fruibile anche in modalità online attraverso Google Meet.

La conferenza del prof. Lanzerath, in lingua inglese, è aperta a docenti, dottorandi e studenti dell’università, nonché agli ospiti esterni interessati. L’ospite e il contenuto della sua dissertazione saranno introdotti dalla professoressa Laura Palazzani, ordinario di Filosofia del diritto e Biogiuridica e presidente del CERS – Comitato Etico per la Ricerca Scientifica dell’Università LUMSA.

L’accesso alla sala, con green pass e mascherina protettiva, sarà consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni:
cers@lumsa.it
m.daverio@lumsa.it

Locandina dell’evento
Informativa privacy

Pubblicato il 24/03/22 in : IN EVIDENZA

lumsa.it
lumsa.it
Master I Livello

Master I Livello

Master II livello

Master II Livello

lumsa.it Corsi di Laurea lumsa.it Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di

EUA – European University Association IFCU/FIUC – Fédération Internationale des Université Catholiques
EURAXESS - Researchers in motion eduroam RUniPace – Rete Università per la pace
Privacy