Sei in: Home » Corte di appello di Roma: selezione per tirocini e pratica forense

Corte di appello di Roma: selezione per tirocini e pratica forense

La Corte di appello di Roma ha diffuso un bando, permanente fino a nuovo avviso, finalizzato alla selezione di candidati allo svolgimento di tirocini extracurriculari di formazione teorico-pratica della durata di 18 mesi riservati a laureati in Giurisprudenza, con possibilità di opzione per il settore civile o penale. L’offerta è in relazione alle disponibilità d’affidamento offerte dai magistrati della Corte.

Tale stage, attivato ex art. 73 del D.l. 21 giugno 2013, n. 69 (conv. con legge n. 98/2013), permette a coloro che abbiano positivamente ultimato la formazione l’accesso al concorso in magistratura. È inoltre valutato equivalente a un anno di tirocinio forense e notarile, o a un anno di frequenza delle Scuole di Specializzazione per le Professioni Legali. Costituisce inoltre titolo preferenziale per la nomina a giudice onorario.

Ai candidati selezionati che siano in possesso dei requisiti di cui al d.m. Giustizia del 10 luglio 2015 sarà riconosciuta una borsa di studio d’importo non superiore a 400 euro mensili.

Sono requisiti di partecipazione:

  • età non superiore ad anni 29
  • voto di laurea non inferiore a 105/110mi
  • media di almeno 27/30mi nei seguenti esami di Diritto: costituzionale, privato, processuale civile, commerciale, penale, del lavoro e amministrativo.
  • assenza di condanne, detenzioni o applicazione di misure di prevenzione o sicurezza

Il medesimo bando prevede inoltre la selezione di candidati per lo svolgimento della pratica forense della durata di 12 mesi (prorogabili di altri 6 mesi su istanza dell’interessato) presso la Corte di appello di Roma.

Possono partecipare coloro che alla data del 15 settembre 2017:

  • Siano iscritti al registro dei praticanti avvocati
  • Siano in possessi di opportuni requisiti di onorabilità
  • Abbiano già svolto il periodo di tirocinio ex art 41, comma 7 della l. 31 dicembre 2012, n. 247.
  • età non superiore ad anni 29
  • voto di laurea non inferiore a 105/110mi
  • media di almeno 27/30mi nei seguenti esami di Diritto: costituzionale, privato, processuale civile, commerciale, penale, del lavoro e amministrativo.
  • assenza di condanne, detenzioni o applicazione di misure di prevenzione o sicurezza

Le domande possono essere presentate presso l’ufficio di presidenza delle Corte di appello a vi Antonio Varisco 3/5, in Roma o via mail a segr.presidente.ca.roma@giustizia.it unitamente a copia informatica di un documento d’identità valido e al modello di domanda compilato (per i soli tirocini formativi).

Il bando (con domanda per tirocini)
Domanda per la pratica forense

Pubblicato il 11/06/19 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di