Sei in: Home » Le notizie » Le notizie » Corsi di laurea 2019-2020: le agevolazioni economiche

Corsi di laurea 2019-2020: le agevolazioni economiche

Con l’intento di supportare il diritto allo studio universitario, incentivare i giovani neodiplomati a iscriversi all’Università e stimolare la crescita di settori professionali particolarmente importanti dal punto di vista sociale, l’Università LUMSA presenta le nuove agevolazioni economiche per i corsi di laurea 2019-2020, una serie di opportunità di cui tutti gli studenti, a seconda dei criteri, possono usufruire.

Le agevolazioni economiche previste dall’Università LUMSA per l’a.a. 2019-2020 si dividono in diverse categorie:

 

Riduzione delle tasse universitarie per reddito familiare

L’importo delle tasse universitarie per l’iscrizione ai corsi di laurea dell’Università LUMSA è determinato in base al reddito familiare (ISEE Università) e può variare secondo otto diverse fasce contributive, dove la prima è la più economica e l’ottava la più onerosa (vedi Tasse e contributi 2019-2020). Tale agevolazione è disponibile per tutti gli studenti iscritti o che intendano iscriversi all’Università.

 

Riduzione delle tasse universitarie per corso di laurea

Per alcuni corsi di laurea è prevista una riduzione alla seconda fascia contributiva della Tabella Tasse e contributi 2019-2020 per tutti gli iscritti, a prescindere dal reddito familiare. Si tratta in particolare dei corsi di laurea con sede a Roma in:

Se per i primi due corsi di laurea – percorsi che preparano, tra le altre cose, a diventare Assistente sociale e Assistente sociale specialista – si tratta di una consuetudine, per Scienze della formazione primaria è una novità che l’Ateneo è orgoglioso di promuovere in vista del suo 80esimo anniversario dalla fondazione, poiché si tratta di un corso storico che ha sempre accompagnato l’Università LUMSA, e il precedente Istituto Pareggiato di Magistero da cui nasce, sin dal 1939 (vedi i Bandi di Ammissione 2019-2020 per maggiori dettagli).

 

Riduzione delle tasse universitarie per convenzioni istituzionali

L’Università LUMSA offre a istituzioni, enti e associazioni la possibilità di stipulare convenzioni finalizzate alla riduzione delle tasse universitarie e agevolare il diritto allo studio universitario.

Ciò permette ai membri di tali istituzioni, enti o associazioni di iscriversi all’Università LUMSA facendo riferimento alla seconda fascia contributiva della Tabella Tasse e contributi 2019-2020 e, in alcuni casi, estendere tale agevolazione a figli e/o coniugi (vedi Convenzioni con enti per maggiori informazioni).

Per l’anno accademico 2019-2020 sono attive 24 convenzioni con:

  • Aeronautica Militare (estesa a eventuali figli del personale)
  • Alitalia, Alitalia Loyalty, Alitalia CityLiner (estesa a eventuali coniugi e figli del personale)
  • ARDIL - Associazione ricreativa dipendenti Lottomatica (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Arma dei Carabinieri (estesa a eventuali coniugi e figli del personale)
  • ARVU Europea Polizie Locali (estesa a eventuali coniugi e figli)
  • Associazione Doganale Italiana (estesa a eventuali coniugi e figli)
  • Associazione Nazionale Marinai d’Italia (estesa a eventuali coniugi e figli)
  • Associazione Nazionale Polizia di Stato
  • Associazione Polizia Locale d’Italia (estesa a eventuali coniugi e figli di tesserati)
  • CISL Lazio (estesa a eventuali coniugi e figli)
  • Conferenza Episcopale Italiana (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Cral Angelini (estesa a eventuali coniugi e figli degli iscritti)
  • Cral Telecom Lazio e Molise (estesa a eventuali coniugi e figli degli iscritti)
  • Esercito Italiano (estesa a eventuali figli del personale)
  • Federmanager Roma (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Fondazione Studi Oreste Bertucci (estesa a eventuali coniugi e figli degli iscritti all’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma e Provincia)
  • Guardia di Finanza Estesa (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Fondazione di religione santi Francesca d’Assisi e Caterina da Siena (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • La7 (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • LazioCrea (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Opera Don Guanella (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Ordine degli Avvocati di Roma (quarta fascia, estesa a eventuali coniugi e figli del personale)
  • Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma (estesa a eventuali coniugi e figli degli iscritti)
  • Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (estesa a eventuali coniugi e figli)
  • Presidenza del Consiglio dei Ministri (estesa a eventuali coniugi e figli e riduzione del 20% a valere sull’ultima rata per i Master e altri corsi)
  • Unitalsi (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Dipendenti dello Stato Città del Vaticano (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)
  • Dipendenti della LUMSA (estesa a eventuali coniugi e figli dei dipendenti)

 

Riduzione dei contributi per studenti dello stesso nucleo familiare

Per gli studenti appartenenti a uno stesso nucleo familiare è prevista la riduzione del 20% del contributo speciale (vedi Agevolazioni d’Ateneo per maggiori informazioni).

 

Borse di studio per neodiplomati eccellenti

L’Università LUMSA e l’Associazione Luigia Tincani per la promozione della cultura istituiscono ogni anno un fondo da 40.000 euro per l’assegnazione di 40 borse di studio in favore di altrettanti neodiplomati eccellenti che desiderano iscriversi a uno dei corsi di laurea dell’Università.

I diplomati 2019 che intendano candidarsi possono farlo entro il 15 settembre 2019, purché soddisfino determinati requisiti. Tra tutti, l’aver conseguito il diploma di maturità con un voto minimo di 90/100. I criteri per la selezione delle domande si basano principalmente sul merito (voto più alto), a cui seguirà la situazione reddituale (valore ISEE più basso), eventuali condizioni di disagio del nucleo familiare (vedi 40 borse di studio per iscriversi all’Università).

 

Rimborso parziale delle tasse universitarie

Ogni anno l’Università LUMSA bandisce un concorso per l’assegnazione di borse di studio per rimborsi tasse per studenti iscritti ai corsi di laurea delle sedi di Roma. Per l’anno accademico in chiusura (2018-2019) sono state messe a concorso borse di studio sotto forma di rimborso parziale per un totale di 50.000 euro, destinate a studenti in sede e studenti fuori sede (vedi il Bando dell’attuale anno accademico).

 

Rimborso totale delle tasse universitarie

Pur essendo un Ateneo non statale, tutti gli studenti dell’Università LUMSA, in funzione del proprio reddito familiare, hanno libero accesso ai concorsi per l’assegnazione di borse di studio regionali.

I vincitori di tali contributi erogati per i corsi di laurea di Roma da LazioDiSCo (ex Laziodisu, Regione Lazio) e per i corsi di laurea di Palermo da Ersu Palermo hanno diritto al rimborso totale delle tasse universitarie.

Per informazioni si veda Diritto allo studio e i siti web esterni dei due enti per il diritto allo studio universitario: LazioDiSCo ed Ersu Palermo.

 

Borse di studio per la mobilità internazionale

Ogni anno l’Università LUMSA mette a disposizione degli studenti iscritti numerose borse di studio finalizzate alla mobilità internazionale per motivi di studio.

Queste, in particolare, riguardano il Programma Erasmus+ (145 borse di studio), Programma Erasmus+ Traineeship (20 borse di studio), Summer School in Europa (10 borse di studio), Griffith College Double Degree (2 borse di studio), Global Law Fellows Program (1 borsa di studio) e le numerose attività di mobilità dedicate alla partecipazione ad eventi, simulazioni e competizioni universitarie internazionali.

 

Premi di laurea annuali

L’Università LUMSA bandisce ogni anno tre premi di laurea dedicati alla memoria di Luigia Tincani, Giuseppe Pizzardo e Giorgio Petrocchi e rivolti esclusivamente ai laureati magistrali dell’Ateneo.

Nel dettaglio il premio di laurea Giorgio Petrocchi è destinato agli autori di tesi di laurea in ambito storico-sociale e linguistico-letterario. Il premio Giuseppe Pizzardo riguarda i settori delle scienze politiche, giuridiche e teologiche. Il premio Luigia Tincani è rivolto specificatamente all’area delle scienze psicologiche ed educative (vedi Benefici dell’anno accademico in corso).

Per informazioni:

Pubblicato il 08/07/19 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di