Sei in: Home » Le notizie » Bando tirocini alla Procura generale della Corte di Cassazione

Bando tirocini alla Procura generale della Corte di Cassazione

La Procura generale della Corte di Cassazione ha pubblicato un bando per la selezione di 14 tirocinanti laureati in Giurisprudenza. Il periodo di formazione teorico-pratico avrà una durata complessiva di 18 mesi, durante il quale il tirocinante sarà guidato da un magistrato e avrà accesso a udienze e fascicoli processuali.
Per partecipare è necessario:

  • Essere laureati in Giurisprudenza con un punteggio di laurea minimo di 105 su 110;
  • Aver riportato una media di almeno 27/30 negli esami di Diritto costituzionale, Diritto privato, Diritto processuale penale, Diritto del lavoro e Diritto amministrativo;
  • Avere un’età inferiore ai 30 anni;
  • Essere in possesso dei requisiti di onorabilità (art. 42-ter, secondo comma, lettera g del r.d. 30 gennaio 1942, n. 12).

In caso di numero di domande superiore ai posti disponibili, costituiranno titolo preferenziale, nell’ordine, la media dei punteggi degli esami, il punteggio di laurea e la minore età anagrafica.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata, entro le ore 14.00 del 30 dicembre 2016, all’Ufficio del Segretariato Generale della Procura generale della Corte di Cassazione di p.za Cavour a Roma, oppure inviata via email all’indirizzo segreteriagenerale.pg.cassazione@giustizia.it.

Il bando e il modulo di domanda

Pubblicato il 21/12/16 in : IN EVIDENZA

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di