Sei in: Home » Bando 2019 per la pratica forense all’Avvocatura Centrale dell’ACI

Bando 2019 per la pratica forense all’Avvocatura Centrale dell’ACI

Pubblicata dall’ACI, l’Automobile Club d’Italia, una procedura per la selezione di 3 candidati per lo svolgimento della pratica forense presso l’Avvocatura Centrale dell’ACI. La pratica forense consta essenzialmente di due profili:

  • Formazione di taglio teorico-pratico, mediante affiancamento ad un Avvocato ACI e partecipazione alla stesura di atti e pareri, nonché allo svolgimento di ricerche di dottrina e giurisprudenza
  • Partecipazione alle udienze dinanzi agli uffici della Magistratura Civile, penale e amministrativa svolta in affiancamento agli avvocati dell’ACI.

Per partecipare è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • Essere cittadino/a italiano/a o di uno stato membro dell’Unione Europea
  • Essere in possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione nell’elenco dei praticanti avvocati tenuto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma
  • Se già iscritto/a nel registro speciale dei praticanti presso il Consiglio dell’Ordine, non avere una anzianità di iscrizione superiore a 4 mesi

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda. È previsto, a titolo forfettario di rimborso spese, il riconoscimento di 500 euro lordi mensili.

La domanda di partecipazione deve essere inviata, seguendo tutte le indicazioni del relativo Bando, all’indirizzo e-mail DirezioneRisorseUmane@aci.it entro il 10 giugno 2019, utilizzando il modello riportato in calce al Bando.

Bando ACI

Pubblicato il 22/05/19 in : IN EVIDENZA

Master I Livello

Master I Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di