Sei in: Home » Le notizie » AlmaLaurea: l’Università LUMSA al di sopra delle medie nazionali

AlmaLaurea: l’Università LUMSA al di sopra delle medie nazionali

La XXI Indagine 2019 conferma il trend positivo dell’Ateneo

Regolarità degli studi, ottimi rapporti tra studenti e docenti, altissimo livello di soddisfazione: sono queste le motivazioni importanti che ogni anno spingono un numero di studenti in costante crescita a scegliere di studiare all’Università LUMSA.

Lo rivelano i dati che hanno coinvolto oltre 280mila laureati di 75 università italiane statali e non statali per realizzare la XXI Indagine Alma Laurea.  

I laureati 2018 che hanno completato gli studi entro il periodo previsto (i cosiddetti “in corso”) all’Università LUMSA sono oltre i due terzi con un risultato del 71,3%, un dato che migliora il risultato dello scorso anno e che vanta una differenza di un +17,7% rispetto al totale degli atenei italiani censiti (53,6%).

I dati del campione di studenti LUMSA usato per la rilevazione parlano di un livello di soddisfazione molto elevato. Il 96,5% dei laureati 2018 è soddisfatto del proprio corso di studi, una percentuale che supera il valore medio nazionale che invece si ferma all’88,9%. Addirittura il 25,5% in più rispetto al dato medio nazionale si dichiara decisamente soddisfatto.

L’universo didattico LUMSA si caratterizza, secondo AlmaLaurea 2019 anche per lo stretto rapporto interpersonale tra studenti e docenti. La valutazione del rapporto con i docenti è positiva nel 94,6% dei casi, contro l’86,4% del dato medio nazionale, con una percentuale di decisamente soddisfatti superiore alla media nazionale di 22,2 punti percentuali.

Il dato della soddisfazione dei laureati è assai rilevante e migliora addirittura per quanto riguarda la soddisfazione rispetto alle aule, che tra i laureati delle sedi di Roma, Palermo e Taranto è giudicato adeguato nel 95,9% dei casi, contro il 73,6% della media nazionale. Anche qui, con una percentuale di decisamente soddisfatti assai più alta della media nazionale attestata sui 36,9 punti percentuali. Un dato in linea con questo trend è quello sull’adeguatezza degli spazi di studio individuali, che viene valutato positivamente dal 69,1% dei laureati del campione e che supera anche in questo caso il valore rilevato su base nazionale (54,6%).

I dati di alto significato dell’indagine AlmaLaurea 2019 evidenziano che grazie all’elevato livello di soddisfazione, l’80,8% dei laureati LUMSA 2018 s’iscriverebbe nuovamente allo stesso corso di laurea LUMSA (con un +10,8% rispetto al dato medio nazionale).

Per informazioni
Alma Laurea - XXI Indagine 2019 - Profilo laureati 2018

Pubblicato il 07/06/19 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di