Organizzazione e attività didattiche 2021-2022
Sei in: Home » Didattica » Docenti » Alessandro Dagnino

Alessandro Dagnino

Docente a contratto
Sede: Palermo
Dipartimento: Giurisprudenza Palermo
Corso di laurea: Economia e Management

Insegnamenti e orario di ricevimento

  • Diritto tributario dell'impresa e del terzo settore

    Palermo
    Lezioni ogni lunedì e martedì, dalle 14 alle 15.30

    Note: https://meet.google.com/xnd-qtew-aao
  • Diritto tributario dell'impresa e del terzo settore

    Codice corso: qz5ehyt
    Tutte le informazioni sul corso, incluso il materiale didattico, sono disponibili su Classroom a questo link:

    Note: https://classroom.google.com/c/MjQ4NzQ1Mzc4NjU1?cjc=qz5ehyt
  • Diritto tributario dell'impresa e del terzo settore

    Il ricevimento degli studenti si svolgerà al termine delle lezioni, oppure su appuntamento con il docente, che potrà essere fissato scrivendo all’indirizzo a.dagnino@lumsa.it
  • Curriculum Vitae

    ATTIVITA’ DI DOCENZA E DI RICERCA

    • Dal 2017: Componente del Comitato di direzione della Rivista dell'Osservatorio Permanente della Giustizia Tributaria, ISSN 2499-8702.
    • Docente a contratto nel Master in diritto tributario, contabilità e pianificazione fiscale presso la LUISS Business School, anno accademico 2019-2020.
    • Docente a contratto, titolare dell'insegnamento di diritto tributario nell'Università dell'Aquila, per gli anni accademici 2012-13, 2013-14, 2014-15, 2015-16, 2016-17, 2017-18, 2018-19 e 2019-20.
    • Docente a contratto, titolare dell'insegnamento di diritto finanziario nella Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Palermo – polo didattico di Agrigento, negli anni accademici 2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11 e 2011-12.
    • Docente a contratto, titolare dell'insegnamento di Scienza delle finanze nella Facoltà di economia dell’Università di Palermo – corso di laurea in economia e gestione dei servizi turistici, nell'anno accademico 2007-08.
    • Docente a contratto, titolare dell'insegnamento di Scienza delle finanze nella Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Palermo – polo didattico di Agrigento, negli anni accademici 2003-04, 2004-05, 2005-06, 2006-07 e 2007-08, 2008-09 e 2009-10.
    • Docente nel Master di secondo livello in diritto tributario internazionale ed europeo dell’Università di Palermo, diretto dal Prof. Andrea Parlato, anno accademico 2006-07.
    • Coordinatore del progetto di ricerca (Università di Palermo) dal titolo “L’evoluzione dei sistemi di diritto penale tributario”.
    • Coordinatore del progetto di ricerca (Università di Palermo) dal titolo “L’impatto del commercio elettronico sui principî del diritto tributario”.
    • Collaboratore nel progetto di ricerca coordinato (Università di Palermo, Roma e Bari) dal titolo “Fisco e ambiente: l'evoluzione dei sistemi impositivi tra politiche di sostegno del territorio e tassazione di nuove espressioni di ricchezza”.
    • Già componente il Comitato di redazione della rivista internazionale “Diritto e pratica tributaria internazionale”, CEDAM.
    • Già membro del comitato di ricerca dell’Osservatorio per la giustizia tributaria, ente istituito dalla Provincia regionale di Agrigento e dalla sezione siciliana dell’Associazione magistrati tributari.
    • Già docente a contratto di diritto tributario presso la SSEF (Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze) del Ministero dell’economia, il CERISDI (Centro Ricerche e Studi Direzionali) di Palermo, l’ASAEL (Associazione Siciliana Amministratori Enti Locali), l’ISIDA (Istituto Superiore Dirigenti Aziendali) la CONSIEL (società di management, consulenza e formazione del gruppo Telecom – Finsiel).
    • Ha svolto attività seminariale e di assistenza alle commissioni d’esame presso l’Università di Palermo, cattedre di Diritto Finanziario e di Diritto Tributario e presso l’Università di Trapani, cattedre di Politica Economica, di Diritto Tributario e di Scienza delle Finanze e Diritto Finanziario.
    • Intensa attività di relatore a convegni nazionali e internazionali in materia tributaria.

     

    INCARICHI PUBBLICI E DI RILIEVO PUBBLICO

    • Dal 2016 al 2018: presidente dell'IRFIS - Finanziaria per lo sviluppo della Sicilia s.p.a. (in breve, IRFIS - FinSicilia s.p.a.), società a socio unico soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Regione siciliana, intermediario finanziario iscritto all’albo unico ex art. 106 T.U.B. ( www.irfis.it ).
    • Dal 2017 al 2019: componente del Consiglio camerale della Camera di commercio di Palermo ed Enna.
    • Nel 2016: designazione quale componente dell’Arbitro Bancario Finanziario - Collegio di Palermo, da parte del Conciliatore BancarioFinanziario (associazione rappresentativa degli intermediari).
    • Dal 2018: Vice Presidente di Confcommercio di Palermo e presidente di Confcommercio Professioni Palermo.
    • Dal 2018: Componente dell’Osservatorio Permanente per la Giustizia tributaria.
    • Dal 2015: coordinatore del Centro studi della Confcommercio di Palermo e dal 2019 di Confcommercio Professioni nazionale.
    • Dal 2011: Presidente del Collegio dei liquidatori della SO.G.E.SI. s.p.a., società ex concessionaria per la riscossione dei tributi in Sicilia, soggetta all'attività di direzione e coordinamento di UniCredit s.p.a.
    • Già presidente del Nucleo di valutazione dell'Istituto autonomo case popolari di Trapani.
    • Già componente il Comitato di controllo delle società partecipate dalla Regione siciliana, istituito presso la Ragioneria generale della Regione siciliana.
    • Già presidente del Comitato dei garanti presso l'Assessorato della sanità della Regione siciliana.
    • Già Difensore civico del Comune di Villabate (PA).
    • Già componente i Nuclei di valutazione delle Aziende Ospedaliere “S. Giovanni di Dio”, di Agrigento e “S. Elia”, di Caltanissetta, del Comune di Calatafimi Segesta, della Unione dei Comuni della Bassa Valle del Torto e dell’AUSL n. 9 di Trapani.
    • Già Commissario straordinario di società cooperative nella Regione siciliana.
    • Già componente la Commissione consultiva per la riscossione dei tributi della Regione siciliana, prevista dalla L. R. n. 35 del 1990 ed istituita presso l’Assessorato regionale del bilancio e delle finanze.
    • Già Consigliere d’amministrazione dell’Agenzia per le politiche mediterranee della Regione siciliana. 
    • ià componente il Collegio di vigilanza del PRUSST “Sicilia: terre d’occidente - un sistema integrato di parchi archeologici e di itinerari turistico culturali”, promosso dal Comune di Castelvetrano (TP).

     

    ATTIVITA' PROFESSIONALE

    • Avvocato dal 2001, cassazionista dal 2010.
    • Fondatore e presidente del Management Committee di Lexia Avvocati, network di studi legali indipendenti, che annovera oltre 45 avvocati, con sedi in Palermo, Roma e Milano e desk esteri a Londra e Skopje.
    • Guida i dipartimenti di diritto tributario e di finanza pubblica di Lexia Avvocati ed è titolare dello studio di Palermo (Dagnino studio legale, membro di Lexia Avvocati).
    • Ha ricevuto negli anni vari riconoscimenti per la sua attività professionale. Per citare i più recenti, si segnala che la rivista Forbes ha inserito il suo nome nell’elenco dei cento Italian Legal Leaders 2020, mentre la rivista I Love Sicilia lo ha annoverato tra i centro siciliani più influenti negli anni 2017 e 2018. È stato inoltre segnalato tra i migliori avvocati tributaristi italiani nella classifica 2020 di Milano Finanza, nonché «consulente fiscale dell’anno» e «avvocato cassazionista dell’anno», nell’ambito dei TopLegal Awards 2019, per i successi ottenuti innanzi alla Sezione tributaria della Corte di cassazione. Lo studio di Palermo è risultato vincitore dei TopLegal Awards come studio dell’anno per la categoria “Sud Italia e Isole”, consecutivamente nelle ultime due edizioni (2019 e 2020).

    CURRICULUM STUDIORUM

    • 2004. Vincitore della selezione pubblica ad un assegno per la collaborazione all’attività di ricerca dal titolo: “La norma tributaria di vantaggio”, SSD IUS/12 - Diritto tributario, bandita dall’Università di Palermo, con il punteggio di 95/100.

    • 2003. Dottorato di ricerca in diritto tributario, conseguito presso l’Università di Catania, con giudizio “ottimo”. Tesi su: “La potestà normativa in materia di agevolazioni fiscali - limiti costituzionali,
      comunitari ed internazionali”. Relatore: Prof. Avv. Andrea Parlato.

    • 2004. Scuola di specializzazione in diritto comparato ed europeo – indirizzo privatistico, conseguita (con conferimento di borsa di studio) presso l’Università di Palermo.

    • 2002. Master annuale in diritto comparato ed europeo, conseguito con giudizio “ottimo” presso l’Università di Palermo, diretto dal Prof. Antonello Miranda.

    • 2001. Corso di specializzazione in “International taxation” svolto presso l’Università di Münster (Germania), in lingua inglese, diretto dal Prof. Dieter Birk.

    • 1999. Vincitore della borsa di studio “Robert Schuman”, offerta dall’Unione europea, per lo svolgimento di uno stage di tre mesi presso la Divisione per gli affari economici, monetari ed
      industriali della Direzione Generale per gli studi del Parlamento europeo in Lussemburgo.

    • 1999. Vincitore della borsa di studio “Premio Giovanni Bonsignore 1999” assegnata dalla scuola d’eccellenza CE.RI.S.DI. (CEntro RIcerche e Studi DIrezionali) di Palermo per lo svolgimento di un
      master di “alta formazione e ricerca nel settore del management pubblico”.

    • 1999. Vincitore del premio nazionale “Carlo Manzoni” per la migliore tesi in diritto tributario internazionale, bandito dall’omonima fondazione e dall’Università “L. Bocconi” di Milano.

    • 1999. Idoneità al dottorato di ricerca in “diritto della concorrenza e del mercato nell’Unione Europea” presso l’Università “Federico II” di Napoli.

    • 1998. Laurea in giurisprudenza, presso l’Università di Palermo, conseguita (all’età di ventidue anni) con il punteggio di 110/110 e la lode, nonché la menzione per la tesi di laurea in diritto tributario internazionale, dal titolo “L’imposizione del reddito di società ed enti non residenti” (relatore il Prof. Andrea Parlato).

    • 1997. Studi universitari in lingua inglese, con pieno profitto, presso la University of Aberdeen, in Scozia.

     

    LINGUE

    • Ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e orale.

     

    ASSOCIAZIONI

    • Presidente dell'Unione Giuristi Cattolici di Palermo.

    • Honorary Regional Secretary for Sicily della British Chamber of Commerce for Italy.

    • Socio attivo dell’Aspen Institute Italia – Gruppo “Amici di Aspen”.

    • Già membro dei gruppi Aspen Junior Fellows e Former Aspen Junior Fellows dell’Aspen Institute Italia.

    • Presidente di Confcommercio Professioni Palermo.

    • Vice Presidente dell’ANTI (Associazione Nazionale Tributaristi Italiani) – Sezione Sicilia occidentale.

    • Socio fondatore della Camera degli Avvocati tributaristi di Palermo.

    • Socio della Società Siciliana per la Storia Patria, fondata nel 1863.

     

     


    Principali pubblicazioni

    • Italy (capitolo), in Corporate Tax, 2017, Global Legal Group, 2017, p. 97 ss.
    • Ragionevolezza e altri “principi immanenti” quali parametri di giustizia delle norme e dei procedimenti tributari, in Diritto e processo amministrativo, Quaderni, 22, 2015.
    • Per un’analisi etica delle norme giuridiche tributarie (con Sacchetto C.), revisione, in AA.AA., Sistema impositivo e ordinamento dei tributi – Liber amicorum per Andrea Parlato, Bari, 2014, p. 75-100.
    • Considérations fiscales et financières à propos du subventionnement public des confessions religieuses en Italie (con Sacchetto C. and Santagata F.), in Société, Droit & Religion, 2013, vol. 3, p. 169-210.
    • Per un'analisi etica delle norme giuridiche tributarie (con Sacchetto C.), in Rivista trimestrale di diritto tributario, 2013, vol. 3, p. 617-650.
    • Commento agli artt. 78, 79, 80, 180 e 181 in Commentario al testo unico delle imposte sui redditi, Giuseppe Tinelli (a cura di), CEDAM, 2009.
    • Monografia, Potestà normativa e agevolazioni fiscali, CEDAM, 2008, pp. VIII-214, in collana Problemi attuali di diritto tributario, diretta dai Proff. F. Gallo e R. Lupi.
    • Accertamento del fatto e onere di contestazione tempestiva nel processo tributario, in AA.VV., Problemi attuali del diritto tributario (coordinato da A. Parlato), Palermo, 2006, pp. 143-183.
    • La ragionevole durata del processo tributario, in 1° Rapporto sulla giustizia tributaria in Sicilia (coordinato da A. Parlato), Palermo, 2005, pp. 91-136.
    • La potestà normativa delle Regioni e degli enti locali in materia di fiscalità ambientale, in Rivista di diritto tributario internazionale, 2004, n. 2-3, pp. 309-337.
    • La soggettività tributaria passiva dello Stato e degli altri enti pubblici, in Diritto e pratica tributaria, 2004, 4, pp. 747-802.
    • La tutela del contribuente fra attività ispettive e contenzioso tributario, in Sicindustria, 2002, 44, p. 32 s.
    • La tassabilità delle operazioni illecite nel sistema comunitario dell’Iva, in Rassegna Tributaria, 2002, 1, pp. 114-150. 5/5
    • Ipotesi di sgravi fiscali od analoghe misure di aiuto in favore delle imprese operanti nella Regione Siciliana ai sensi dell’art. 20 della legge regionale 23 dicembre 2000, n. 32, studio commissionato dal Presidente della Regione Siciliana, agosto 2001, 218 pp.
    • Lo statuto del contribuente: prima applicazione e riflessi sugli enti locali, in Siciliaimpresa, 2001, 26, p. 24 ss..
    • La nuova disciplina dei reati in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto, in Sicindustria, 2000, 18, p. 19 ss.
    • Vari scritti minori.

    Area download

    Torna su

    Area download privata

    Torna su
    
    Master I Livello

    Master I Livello

    Master II livello

    Master II Livello

    Altri Corsi di formazione

    Altri Corsi di formazione

    Corsi di Laurea Master e Post Laurea

    Ateneo partner o membro di