Sei in: Home » Le notizie » Al via il master in giornalismo 2016-2018

Al via il master in giornalismo 2016-2018

Le novità: la partnership con l’agenzia ANSA e la nascita di una web-radio

Parte oggi, giovedì 20 ottobre 2016, la nuova edizione del Master in Giornalismo all’Università LUMSA. Il corso riconosciuto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti ha come obiettivo la formazione teorica e pratica di futuri giornalisti i quali, al termine del periodo formativo e di praticantato della durata totale di 24 mesi, avranno accesso all'esame di Stato per l'iscrizione nell'Albo dei Giornalisti, Elenco Professionisti.

Tra le principali novità del Master in Giornalismo di quest’anno:

  • La partnership con l’Agenzia Ansa per le attività laboratoriali di scrittura giornalistica;
  • La nascita di una web radio dallo spiccato carattere informativo in cui verranno trasmessi giornali radio e telegiornali.

Il Master in Giornalismo LUMSA – la cui direzione scientifica è affidata a Emilio Carelli (già vicedirettore di TG5, direttore di Tgcom.it e di SkyTG24) e la direzione dei laboratori e delle testate a Carlo Chianura (giornalista de La Repubblica) – dopo un iniziale periodo di formazione in aula, permetterà ai corsisti di affinare le proprie competenze attraverso una fase di praticantato in redazioni giornalistiche di caratura nazionale.

Tra gli insegnamenti spiccano quelli dedicati all’Accesso alle fonti su Internet, il Mobile Journalism, il corso sulle Applicazione per mobile e nuovi supporti e quello sul Data Journalism.

Fra i docenti che terranno corsi e seminari: Mario Calabresi direttore de la Repubblica, Lucio Caracciolo – direttore di Limes, Luigi Contu - direttore dell'Ansa, Massimo Corcione - direttore di Sky Sport, Giancarlo De Cataldo - scrittore e giudice, Luciano Fontana - direttore del Corriere della Sera, Vincenzo Morgante - direttore della Tgr Rai, Roberto Napoletano - direttore de Il Sole 24 Ore, Marco Pratellesi – Condirettore agenzia stampa AGI, Marco Tarquinio - direttore di Avvenire, Dario Edoardo Viganò Prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede.

Nelle varie edizioni del Master, gli allievi hanno infatti svolto il proprio stage nelle redazioni delle agenzie di stampa Ansa, Agi, AdnKronos, Nova; di quotidiani nazionali come La Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Giornale, Il Messaggero, Huffington Post, Il Fatto Quotidiano, Il Secolo XIX, La Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport; delle testate radiofoniche Rds, Radio24, Radio Vaticana e tutte le testate Radio RAI; di testate televisive di Rai, Mediaset e Sky.
 

Pubblicato il 20/10/16 in : IN EVIDENZA

Master I Livello

Master I Livello

Altri Corsi di formazione

Altri Corsi di formazione

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di