Sei in: Home » Eventi » “Ben venga la propaganda”. Presentazione del libro di Claudio Siniscalchi

“Ben venga la propaganda”. Presentazione del libro di Claudio Siniscalchi

Lunedì 27 gennaio 2020
Ore 11.00-12.30
Università LUMSA - Sala Pia
Via di Porta Castello 44 - Roma

Lunedì 27 gennaio, ore 11.00 – Sala Pia, l’Università LUMSA è sede di un incontro per la presentazione del volume «Ben venga la propaganda». Süss. L’ebreo di Veit Harlan e la critica cinematografica italiana (1940-1941), scritto da Claudio Siniscalchi per le Edizioni Studium.

Il volume di Siniscalchi, già docente di insegnamenti di Storia e Critica del cinema all’Università LUMSA e collaboratore dell’Institute for the Study of Global Antisemitism and Policy (ISGAP) di New York, scaturisce dallo studio della produzione cinematografica realizzata dal nazionalsocialismo tra il 1933 e il 1945. In quest’ambito il confronto – estetico-produttivo, comunicativo e ideologico – con il film Süss. L’ebreo, di Veit Harlan si rivela imprescindibile.

Lo è per l’evidente qualità formale dell’opera, ma, soprattutto, per l’altrettanto evidente, quanto radicale, carica antisemita. Ed essendo l’antisemitismo uno snodo imprescindibile dell’ideologia nazionalsocialista, studiare Süss. L’ebreo, significa, in fondo, studiare il totalitarismo hitleriano attraverso il punto di vista di un’”opera mondo” (un film di finzione), universo visivo di significati che racchiude l’essenza di un’epoca: la lotta dell’elemento ariano minacciato dal suo nemico storico, l’ebreo.

Intervengono al dibattito sul volume i professori Giuseppe Dalla Torre, Rocco Pezzimenti e Matthew Fforde. Modera il prof. Giampaolo Malgeri

La locandina

Pubblicato il 22/01/20 in : IN EVIDENZA

Corsi di Laurea Master e Post Laurea

Ateneo partner o membro di