Sei in: Home » Vivere la LUMSA » Osservatorio Germania-Italia-Europa (OGIE)

Osservatorio Germania-Italia-Europa (OGIE)

L'Osservatorio Germania-Italia (OGI), realtà nata nel 2014 dalla collaborazione tra la LUMSA e la Rappresentanza in Italia della Konrad-Adenauer-Stiftung, dal 6 ottobre 2016 è diventato OGIE - Osservatorio Germania-Italia-Europa e ha assunto una nuova veste, costituendosi come gruppo di ricerca.

Cambia la veste, ma non la mission dell’Osservatorio che continuerà a occuparsi dell'analisi dei rapporti tra Italia e Germania, con uno sguardo particolare alle relazioni che questi due Paesi intrattengono all’interno dell’Unione Europea (da qui l’aggiunta della “E” nel nome) e all’apporto significativo che una loro collaborazione può dare - come dimostra la storia passata e recente - alla costruzione del progetto europeo, oggi segnato da crisi profonde.

Fine ultimo: offrire - mediante la promozione e l’organizzazione di seminari e convegni di workshop e incontri con esperti, giornalisti, rappresentanti politici e delle Istituzioni - un piccolo, ma prezioso contributo non solo alla promozione del dialogo tra Germania e Italia, ma anche alla mutua comprensione tra i due popoli.

L’adesione all’Osservatorio è aperta a tutti gli studenti della LUMSA.

Organigramma

Gruppo di lavoro permanente



Osservatorio Germania-Italia-Europa
E-mail: ogie@lumsa.it
Pagina Facebook
Blog
Ogieweb


Progetti in corso
L’Osservatorio Germania Italia Europa, in collaborazione con la Fondazione Konrad Adenauer e con il patrocino della Commissione Europea, al termine del ciclo di workshop che ha approfondito le principali sfide fronteggiate dall’Unione Europea e in occasione del sessantesimo anniversario dalla stipula dei Trattati di Roma, presenta, nelle giornate del 26 e 27 Aprile, presso il Dipartimento di Giurisprudenza della LUMSA di Palermo, un evento volto allo studio e alla riflessione della crisi economica dell’Euro e dell’Eurozona, del fenomeno migratorio e delle problematiche connesse al processo di integrazione e alla crisi della rappresentanza.
Nel corso della prima giornata, a partire dalle ore 15.30, i membri dell’Osservatorio saranno impegnati nell’esposizione e nell’analisi delle tematiche oggetto di lavoro dei mesi precedenti, al fine di pervenire ad una proposta compartecipata che, anche attraverso il confronto con esperti in materia, rinnovi lo spirito europeo e la condivisione dei valori dell’Unione fortemente sostenuti dall’OGIE.
Nella giornata del 27, alle ore 9.00, avrà inizio una tavola rotonda alla presenza dell’On. Sen. Vannino Chiti, dell’On. Giampiero D’Alia, del Prof. Giovanni Ferri e di S. E. Amb. Giulio Maria Terzi Sant’Agata. In questo contesto, alcune studentesse e studenti dell’OGIE presenteranno la proposta sul futuro dell’UE che si innesta e amplia quella elaborata dallo stesso Osservatorio lo scorso anno e presentata nel corso del dibattito Costruiamo l’Europa, svoltosi alla presenza del Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.
 

Galleria Fotografica

Galleria Fotografica

  • Osservatorio Germania - Italia_1 Osservatorio Germania - Italia_2
  • Osservatorio Germania - Italia_3 Osservatorio Germania - Italia_4
  • Osservatorio Germania - Italia_5 Osservatorio Germania - Italia_6
  • Osservatorio Germania - Italia_7 Osservatorio Germania - Italia_8
  • Osservatorio Germania - Italia_9 Osservatorio Germania - Italia_10
  • Osservatorio Germania - Italia_11 Osservatorio Germania - Italia_12
  • Osservatorio Germania - Italia_13 Osservatorio Germania - Italia_14
  • Osservatorio Germania - Italia_15 Osservatorio Germania - Italia_16
  • Osservatorio Germania - Italia_17 Osservatorio Germania - Italia_18
  • Osservatorio Germania - Italia_19
Corsi di Laurea Master e Post Laurea