Sei in: Home » Eventi » Seminario di scienze cognitive: "Giochi e scommesse"

Seminario di scienze cognitive: "Giochi e scommesse"

Lunedì 18 maggio 2015
Ore 16,30 - 19.00
Aula 3
LUMSA - via Pompeo Magno 22, Roma
 

Il 18 maggio 2015 si svolge il terzo incontro del ciclo di 10 seminari su "Scienze cognitive per una regolazione efficace", organizzato dalle prof.sse Nicoletta Rangone, cattedra di Diritto amministrativo della LUMSA, e Fabiana Di Porto, Università del Salento, diretto a regolatori, regolati, accademici e studenti interessati alla regolazione.
 
Il ciclo di seminari intende far nascere e sviluppare una discussione al contempo multidisciplinare e teorico-operativa, in cui uno scienziato cognitivo dialoga con un regolatore, con l'intervento di studiosi e destinatari della regolazione.
 
Nel corso del terzo incontro si dibatterà su come regolare giochi e scommesse al fine di aumentare l'"empowerment" dei giocatori o comunque limitare le scelte non consapevoli alla luce delle indicazioni che emergono dalla letteratura ed esperimenti cognitivi.
 
Al seminario, moderato da Nicoletta Rangone, interverranno il prof. Luigino Bruni (LUMSA), la prof.ssa Daniela Di Cagno (LUISS - Direttore responsabile del Laboratorio di Economia sperimentale CESARE), il prof. Bernardo Giorgio Mattarella (Università di Siena), il prof. Matteo Rizzolli (LUMSA), Dott. Francesco Fiorellini, Direttore amministrativo, Gamenet s.p.a.

 

Programma dei seminari 

Programma del terzo incontro 

Bibliografia 

Presentazioni

-    Documento di discussione
-    Presentazione Prof. Di Cagno, Cognitive biases and heuristics
-    Presentazione Prof. Di Cagno e altri, Gamblers and investors
-    Presentazione Prof. Bruni, Proposte per combattere l’azzardo
-    Presentazione Prof. Rizzolli, Giochi, scommesse e redistribuzione

 

Si segnala che nelle pagine dedicate al primo seminario e al secondo sono disponibili le slides presentate.

Pubblicato il 11/05/15 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea