Sei in: Home » Ricerca » Gruppi di ricerca » Gruppi di ricerca » Strumenti di risoluzione alternativa delle controversie (ADR) e principi del giusto processo

Strumenti di risoluzione alternativa delle controversie (ADR) e principi del giusto processo

Componenti
Dott.ssa Cettina Di Salvo – Coordinatore (LUMSA)
Prof. Fabio Santangeli (Università degli Studi di Catania)
Prof. Gian Paolo Califano (Seconda Università degli Studi di Napoli)
Prof. Jordi Nieva Fenoll (Universitat de Barcelona)
Prof.ssa Irene Bajo Garcia (Universidad de Alicante)

Partenariati nazionali e internazionali
Università degli Studi di Catania
Seconda Università degli Studi di Napoli
Universitat de Barcelona, Facultad de Derecho
Universidad de Alicante, Facultad de Derecho
University of Belgrade, Faculty of Law
University of Istanbul Kemerburgaz

Obiettivi della ricerca
L'arbitrato, la mediazione, la negoziazione assistita, la conciliazione giudiziale e gli altri metodi non giudiziali di risoluzione delle controversie possono contribuire, insieme al processo, alla formazione di un sistema integrato di giustizia civile. Si rende tuttavia necessario indagare la struttura e le peculiarità dei singoli meccanismi di ADR al fine di valutare per ciascuno di essi l'osservanza dei principi regolatori del giusto processo.
La ricerca si propone di svolgere altresì un'analisi degli strumenti alternativi di risoluzione delle controversie con un approccio comparatistico.

Corsi di Laurea Master e Post Laurea