Sei in: Home » Corsi » Docenti LUMSA » Mario Caravale

Mario Caravale

Docente a contratto
Sede: Roma
Dipartimento: Giurisprudenza Roma
Corso di laurea: Giurisprudenza

Insegnamenti e orario di ricevimento

  • Storia del diritto medievale e moderno

    Via Pompeo Magno, 22 - I Piano - Sala Docenti
    venerdì ore 10-12. Il 13 novembre ricevimento sospeso
  • Curriculum Vitae

    Nato a Roma il 27 febbraio 1939, si è laureato in Giurisprudenza a Roma, nel novembre 1961. Assistente volontario dal 1962 presso la cattedra di Storia del diritto italiano della Facoltà giuridica di Roma, nel novembre 1967 è diventato assistente ordinario presso la medesima cattedra. Nel marzo 1968 ha conseguito la libera docenza in Storia del diritto italiano.
    Nel dicembre 1970 ha vinto il concorso per professore straordinario della stessa disciplina e il 1° marzo 1971 è stato chiamato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Camerino. In questa Facoltà ha anche insegnato, per incarico, Diritto comune ed Esegesi delle fonti del diritto italiano. Nell'anno accademico 1974/75 è stato preside della Facoltà.
    Dal 1° novembre 1975 al 31 ottobre 1991 ha insegnato Storia delle istituzioni politiche nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Roma “La Sapienza”. Dal dicembre 1985 al gennaio 1988 è stato direttore del Dipartimento di Studi Politici.
    Dal 1° novembre 1991 insegna Storia del diritto italiano nella Facoltà di Giurisprudenza della medesima Università.
    È stato membro del Senato Accademico dell’Università di Roma “La Sapienza” dal 2003.
    Dal 30 aprile 2009 al 21 marzo del 2012 è stato Preside della Facoltà di Giurisprudenza.
    È stato nel Collegio dei docenti del Dottorato in Storia del diritto medievale e moderno – Sede Università Statale di Milano e del Dottorato in Diritto civile, romano e comune dell’Università di Roma “La Sapienza”.
    È stato coordinatore della Sezione di Storia del diritto italiano del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Roma “La Sapienza”.
    Nella Facoltà di Giurisprudenza della medesima Università insegna per incarico Diritto comune dall’a.a. 2007-2008.
    È anche incaricato di Storia del diritto medievale e moderno nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università LUMSA di Roma.
    Ha fatto parte della redazione del Dizionario Biografico degli Italiani edito dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana a partire dal 1963 e dal 1991 al 2010 è stato direttore della suddetta opera; ha fatto parte del Comitato Scientifico dello stesso Istituto. Ha anche fatto parte del Comitato direttivo dell'Enciclopedia dei papi ed ha diretto il dipartimento di diritto, economia e sociologia per l'aggiornamento 2000 dell'Enciclopedia Italiana e del Lessico Universale Italiano. Inoltre fa parte della Commissione per gli studi storici sul notariato, della Commissione per la pubblicazione degli Atti delle Assemblee costituzionali italiane, istituita dall'Accademia Nazionale dei Lincei, del Consiglio della Fondazione Mochi Onory per la storia del diritto italiano. È stato presidente del Centro Europeo di Studi Normanni dall'ottobre 1992 al gennaio 2001. Socio ordinario dell'Istituto Nazionale di Studi Romani dal 1992, ha fatto parte della Giunta esecutiva dello stesso Istituto dal 1992 al 2000 e dal 1996 al 2000 è stato Vice-Presidente. E’ stato di nuovo nominato nella Giunta esecutiva nel giugno 2008. Socio ordinario della Società Romana di storia patria dal 1992, nel gennaio 1997 è stato eletto nella Giunta esecutiva della Società.
    Fa parte della Società italiana di Storia del diritto e della Società per la Storia delle istituzioni.
    È nel comitato scientifico delle riviste: Archivio giuridico, Rivista di storia del diritto italiano, Rivista storica del Lazio, Le carte e la storia. E’ direttore responsabile della Rivista italiana per le scienze giuridiche.
    È presidente della Società per la storia del servizio sociale in Italia (SOSTOSS).
    Nel 1999 ha ricevuto la medaglia d'oro per i benemeriti dell'Università e della ricerca scientifica.

    La sua attività di ricerca presenta sette filoni principali:
    - istituzioni e dottrina giuridica del Regno di Sicilia in età medievale
    -  istituzioni e ordinamenti giuridici delle terre della Chiesa;
    - problemi di storia del diritto privato nella prassi e nella dottrina;
    - edizione di fonti manoscritte di età medievale e moderna;
    - rapporti tra diritto comune e diritti particolari nelle diverse esperienze europee di età moderna;
    - problemi di storia costituzionale italiana tra Otto e Novecento;
    - biografie di giuristi italiani.


    Principali pubblicazioni

    MONOGRAFIE:
    Il regno normanno di Sicilia, Milano, Giuffrè, 1966 (2 ed. ibid. 1983; 3 ed. ibid. l991);
    Ricerche sulle servitù prediali nel Medio Evo, I, L'età romano-barbarica, Milano, Giuffrè, 1969;
    La finanza pontificia nel Cinquecento. Le province del Lazio, Napoli, Jovene, 1974;
    Lo Stato pontificio da Martino V a Gregorio XIII, in M. Caravale - A. Caracciolo, Lo Stato pontificio, in Storia d'Italia, Torino, UTET, 1978;
    Ordinamenti giuridici dell'Europa medievale, Bologna, Il Mulino, 1994 (2 ed. ibid. l995);
    Alle origini del diritto europeo. Ius commune, droit commun, common law nella dottrina giuridica della prima età moderna, Bologna, Monduzzi, 2005;
    Storia del diritto nell’Europa moderna e contemporanea, Roma-Bari, Laterza, 2012;
    Diritto senza legge. Lezioni di diritto comune, Torino, Giappichelli, 2013

    RACCOLTE DI SAGGI
    La monarchia meridionale. Istituzioni e dottrina giuridica dai Normanni ai Borboni, Bari-Roma, Laterza, 1998;
    Scritti, a cura di Paolo Alvazzi del Frate, 2 voll., Roma, Aracne, 2013

    CURATELA DI VOLUMI
    La Facoltà giuridica romana in età liberale. Prolusioni e discorsi inaugurali, a cura di Mario Caravale e Francesca laura Sigismondi, Napoli, Jovene, 2014

    ARTICOLI
    Pubblicazioni inglesi sul Regno di Sicilia nell'ultimo decennio, in Annali di storia del diritto. Rassegna internazionale, VII (1963), pp. 283-292;
    Gli uffici finanziari nel Regno di Sicilia durante il periodo normanno, in Annali di storia del diritto. Rassegna internazionale, VIII (1964), pp. 177-223;
    La feudalità nella Sicilia normanna, in Atti del Congresso internazionale di studi sulla Sicilia normanna, Palermo 1973;
    Frammenti corsiniani del Codex Theodosianus (sec. VI in.) e dei Moralia in Iob di Gregorio Magno (sec. VIII), in Rendiconti dell'Accademia Nazionale dei Lincei. Classe di Scienze morali, storiche e filologiche, XXIX (1974), pp. 587-603, (insieme con A. Petrucci e G. Braga);
    Potestà regia e giurisdizione feudale nella dottrina giuridica siciliana tra ’500 e ’600, in Annuario dell'Istituto storico italiano per l'età moderna e contemporanea, XXIX-XXX (1977-78), pp. 139-178;
    Entrate e uscite dello Stato della Chiesa in un bilancio della metà del Quattrocento, in Per Francesco Calasso. Studi degli allievi, Roma, Bulzoni, 1978, pp. 167-190;
    Prerogativa regia e competenza parlamentare in politica estera: l'interpretazione dell'art. 5 dello Statuto albertino, in Storia e Politica, XVII, 1978, pp. 405-447;
    Ricordo di Guido Astuti, in Quaderni fiorentini, X (1981), pp. 531-549;
    La legislazione del Regno di Sicilia sul notariato durante il Medio Evo, in Per una storia del notariato meridionale, Roma 1982, pp. 95-176;
    La legislazione statutaria dell'Italia meridionale e della Sicilia, in Storia e Politica, XXIII, 1984, pp. 497-528 e in Gli Statuti sassaresi. Economia, società, istituzioni a Sassari nel Medioevo e nell'età moderna, a cura di A. Mattone e M. Tangheroni, Sassari 1986, pp. 191-211;
    Le istituzioni del regno di Sicilia tra l'età normanna e l'età sveva, in Clio, XXIII, 1987, pp. 373-422 e in Il Lazio meridionale tra Papato e Impero al tempo di Enrico VI. Atti del Convegno internazionale. Fiuggi Guarcino Montecassino, 7-10 giugno 1986, Roma 1991, pp. 67-114;
    La storia delle istituzioni politiche, in La storiografia italiana ad un bivio: specializzazione o globalità?, in Atti del Convegno, Roma 11-12 novembre 1988, a cura di A. Biagini e F. Guida, Napoli 1990, pp. 79-98;
    Ricordo di Antonio Marongiu, in Nuovi Studi Politici, XX (1990);
    Chiesa, signori e Comuni in Campagna e Marittima negli ultimi anni dello Scisma d'Occidente, in Atti del Convegno su Statuti e ricerca storica. Ferentino 1988, Ferentino 1991, pp. 25-60;
    Le istituzioni temporali della Chiesa sotto Sisto V, in Sisto V, I, Roma e il Lazio, a cura di M. Fagiolo e M. L. Madonna, Roma 1992, pp. 29-58;Premessa storiografica, in Alle origini della nuova Roma. Martino V (1417-1431). Atti del Convegno Roma 2-5 marzo 1992, Roma 1992, pp. 1-15;
    Giustizia e legislazione nelle Assise di Ariano, in Le Assise di Ariano, 1140-1990. Ariano Irpino ottobre 1990, a cura di O. Zecchino, Ariano lrpino 1994, pp. 3-21, poi in Alle origini del costituzionalismo. Le Assise di Ariano, a cura di O. Zecchino, Bari-Roma, Laterza, 1996, pp. 3-21;
    Notaio e documento notarile nella legislazione normanno-sveva, in Civiltà del Mezzogiorno d'Italia. Libro scrittura documento in età normanno-sveva, a cura di F. D'Oria, Salerno 1994, pp. 333-358;
    Le entrate pontificie, in Roma capitale (1447-1527), a cura di S. Gensini, San Miniato 1994, pp. 167-190;
    Prefazione a Giovanni Cassandro, Lex cum moribus. Saggi di metodo e di storia giuridica meridionale, Bari, Cacucci, 1994;
    Luca da Penne e i giuristi abruzzesi, in Quaderni del Bulletino della deputazione abruzzese di storia patria, XIII (1994), pp. 5-24;
    Federico II legislatore. Per una revisione storiografica, in Clio, XXI, 2 (1995), pp. 175-197;
    Lo Stato giudicale: questioni ancora aperte, in Atti del Convegno internazionale di studi “Società e cultura nel giudicato d'Arborea e nella Carta de logu”. Oristano 5-8 dicembre 1992, Nuoro 1995;
    Per una storia della Facoltà di Scienze Politiche in Italia: il caso di Roma, in Le carte e la storia, I, 2 (1995), pp. 17-28;
    Il pensiero di Guglielmo Perno sul rapporto re-baroni: qualche breve osservazione, in Chiesa e società in Sicilia. I secoli XII XVI. Atti del II Convegno internazionale organizzato dall'arcidiocesi di Catania, 25-27 novembre 1993, a cura di G. Zito, Torino 1995, pp. 213-221;
    Le leggi speciali per Roma dell'Ottocento, in L'amministrazione comunale di Roma. Legislazione, fonti archivistiche e documentarie, storiografia, a cura di M. De Nicolò, Bologna 1996, pp. 131-162;
    L'opera scientifica di Guido Astuti, in Storia e diritto in ricordo di Guido Astuti, a cura di G. Diurni, Sassari 1996, pp. 162-170;
    Federico II legislatore, in El dret comu i Catalunya. Actes del VI Simposi Internacional, Barcelona, 31 de maig – 1° de juny de 1996, a cura di A. Iglesia Ferreiros, Barcelona 1997, pp. 255-276;
    Le istituzioni della Repubblica, in Storia di Venezia dalle origini alla caduta della Serenissima, III, La formazione dello Stato patrizio, a cura di G. Arnaldi, G. Cracco, A. Tenenti, Roma 1997, pp. 299-364;
    L'ordinamento temporale della Chiesa dopo Sisto V, in Dopo Sisto V. La transizione al barocco (1590-1630), Roma, Istituto Nazionale di Studi Romani, 1997, pp. 33-59;
    La Deputazione umbra e la storia locale italiana. L'Umbria nello Stato pontificio, in Una regione e la sua storia. Atti del Convegno celebrativo del centenario della Deputazione (1896-1996). Perugia, 19-20 ottobre 1996, Perugia 1998, pp. 117-133;
    Modelli costituzionali dell'Ottocento, in Costituente, costituzione e riforme costituzionali, a cura di M. De Nicolò, Bologna 1998, pp. 15-20;
    Legislazione e consuetudine nell'esperienza giuridica medievale, in La codificazione del diritto dall'antico al moderno. Incontri di studio. Napoli, gennaio-novembre 1996, Napoli 1998, pp. 313-324;
    La nascita dello Stato moderno, in Storia moderna, Roma, Donzelli, 1998, pp. 77-101;
    Istituzioni e società a Roma al tempo di san Filippo Neri, in San Filippo Neri nella realtà romana del XVI secolo. Atti del Convegno di studio in occasione del IV centenario della morte di san Filippo Neri (1595-1995), Roma, 11-13 maggio 1995, a cura di M. T. Bonadonna Russo e N. Del Re, Roma 2000, pp. 13-35;
    L'età moderna, in Enciclopedia dei papi, I, Roma 2000, pp. 91-142;
    Il possesso medievale nella storiografia giuridica italiana tra Otto e Novecento, in Studia et documenta historiae et iuris, LXVI Supplementum (2000), pp.175-216;
    Volontà negoziale e diritto comune. La “remissio mercedis” in una memoria inedita di G.B. De Luca in difesa degli affittuari della ferriera di Conca, in A Ennio Cortese, Roma 2001, I, pp. l70-194;
    Il Dizionario Biografico degli Italiani. Un bilancio, in Le carte e la storia, VII, 1 (2001), pp. 16-21;
    Frammenti del Codex Theodosianus conservati presso la Biblioteca dell’Accademia dei Lincei e presso lo Staatsarchiv di Zurigo, in Iuris Vincula. Studi in onore di Mario Talamanca, Napoli 2001, I, pp. 433-487;
    Petrucciani a “Studi romani”, in Per Mario Petrucciani, a cura di A. Barbato, Roma 2002, pp. 51-555;
    Fiscalità pontificia e tributi comunali: il sistema delle imposizioni, in Atti del Convegno La diocesi di Ferentino nella vicenda della Campagna e marittima dalla fondazione della Cattedrale alla fine del secolo XV (Ferentino, 29-30 novembre 1996), in Per Ferentino medievale. Un contributo del "Centro Ermini", Ferentino 2003, pp. 301-310;
    Per la storia dell'Università di Roma: la Sapienza, in Le carte e la storia, IX, 2 (2003), pp. 7-16;
    Le istituzioni temporali della Chiesa agli albori dell'età moderna, in Alessandro VI e Lo Stato della Chiesa. Atti del Convegno (Perugia, 13-15 marzo 2000), a cura di C. Frova e M.G. Nico Ottaviani, Roma 2003, pp. l 1-26;
    Un inedito Repertorium iuris civilis et canonici di Gregorio XIII, in Panta rei. Studi dedicati a Manlio Bellomo, I, Roma 2004, pp. 331-366;
    Momenti di storia della Sapienza, in 700 Anni di Università. I luoghi de “La Sapienza”. “La Sapienza” per Roma, Roma 2005, pp. 11-21;
    Le discipline storico-giuridiche, in La formazione del giurista. Atti del Convegno. Roma, 2 luglio 2004, a cura di C. Angelici, Roma 2005, pp. 15-26;
    Fra storia del diritto e storia della società, in Alberto Caracciolo uno storico europeo, a cura di G. Nenci, Bologna 2005, pp. 21-32;
    Ricordo di Giovanni Gualandi, in Archivio giuridico, CCXXV (2005), pp. 329-333;
    Giovanni Cassandro storico del diritto e giudice costituzionale, in Tradizione romanistica e costituzione, diretto da L. Labruna, a cura di M. P. Baccari e C. Cascione, I, Napoli 2006, pp. 135-150;
    Il diritto patrio nelle terre della Chiesa, in Il diritto patrio tra diritto comune e codificazione (secoli XVI-XIX). Atti del Convegno internazionale, Alghero 4-6 novembre 2004, a cura di I. Birocchi e A. Mattone, Roma 2006, pp. 387-400;
    I diritti fondamentali nell’età moderna, in Lo Stato costituzionale. I fondamenti e la tutela, a cura di L. Lanfranchi, Roma 2006, pp. 29-39;
    Tra rivoluzione e tradizione: la costituzione siciliana del 1812, in Studi di storia del diritto medioevale e moderno, a cura di F. Liotta, II, Bologna 2007, pp. 343-419;
    “Magis puniuntur consiliarii, quam facientes”, in Fides Humanitas Ius. Studii in onore di Luigi Labruna, Napoli 2007, II, pp.737-753;
    Fede, ragione e Università, in Nomos. Le attualità del diritto, n. s., XII, 3 (2007), pp. 49-53;
    Pena senza morte, in Questione giustizia. Bimestrale promosso da Magistratura democratica, 2008, 1, pp. 51-62;
    “Perché mai il diritto privato è ancora diviso in due campi, il civile e il comerciale?”. La polemica sul Codice di commercio nell’Italia liberale, in Carlo Angelici - Mario Caravale - Laura Moscati - Ugo Petronio - Paolo Spada, Negozianti e imprenditori. 200 anni dal Code de commerce, Milano 2008, pp. 81-116;
    La vicenda costituzionale del Regno d’Italia nel periodo liberale, in Costituzione, storia, valori. Atti di due Seminari di Studi organizzati per l’anniversario della Carta costituzionale italiana. Università La Sapienza. Facoltà di Giurisprudenza, Roma, 26 gennaio 2007 e 15-16 maggio 2008, a cura di Augusto Cerri, in Nova Juris Interpretatio in hodierna gentium communione, Quaderno 1/2008, pp. 1-11;
    La consuetudine in età moderna, in Prassi e diritto. Valore e ruolo della consuetudine, a cura e con prefazione di L. Bove, Napoli 2008, pp. 139-166;
    L’autonomia municipale nella Repubblica romana giacobina, in Tra diritto e storia. Studi in onore di Luigi Berlinguer promossi dalle Università di Siena e di Sassari, Soveria Mannelli 2008, I, pp. 259-273;
    Federico II e il diritto comune, in Gli inizi del diritto pubblico, 2, Da Federico I a Federico II, a cura di Gerhard Dilcher e Diego Quaglioni, in Annali dell’Istituto storico italo-germanico in Trento, XXI (2008), pp.87-109;
    Diritto comune e diritti propri nella dottrina giuridica della prima età moderna, in Archivio giuridico, CCXXIX, 1 (2009), pp. 13-45;
    Lo spartiacque tra ius commune e common law, in Relations between the ius commune and English law, a cura di Richard H. Helholz e Vito Piergiovanni, Soveria Mannelli 2009, pp. 55-64;
    Legibus solutio nel pensiero giuridico medievale, in La Lex de ImperioVespasiani e la Roma dei Flavi. Atti del Convegno Roma, 20-22 novembre 2008, a cura di Luigi Capogrossi Colognesi, Elena Tassi Scandone, Roma 2009, pp. 99-113;
    I Direttori-Rettori del Magistero Maria Ss. Assunta, poi LUMSA, in In fide et humanitate. 70 anni della Lumsa, a cura di Marco Bartoli, Città del Vaticano 2009, pp. 65-86;
    Il contributo della storia del diritto alla storia generale, in Il diritto per la storia. Gli studi storico giuridici nella ricerca medievistica, a cura di Emanuele Conte e Massimo Miglio (Istituto storico italiano per il Medio Evo. Nuovi studi storici, 83), Roma 2010, pp. 113-131;
    Il mandato ad negotia nella dottrina della prima età moderna, in Agire per altri. La rappresentanza negoziale processuale amministrativa nella prospettiva storica. Convegno. Università di Roma Tre, 15-17 novembre 2007, a cura di Antonio Padoa Schioppa, Napoli 2010, pp. 535-591;
    Presentazione a Studi in onore di Franco Modugno, Napoli 2011, I, pp. XLIII-XLV;
    “Come si assicurano i diritti degli individui e delle nazioni? Colla libertà costituzionale”. I primi corsi di diritto costituzionale a Roma dopo l’Unità, in Historia et ius. Rivista di storia giuridica dell’età medievale e moderna, I, luglio 2012, paper 2 e in Retoriche dei giuristi e costruzione dell’identità nazionale, a cura di Giovanni Cazzetta, Bologna 2013, pp. 203-230
    La responsabilità politica nella dottrina italiana di età liberale, in Rivista italiana per le scienze giuridiche, n.s., III (2012), pp. 265-304
    La giustizia nell’età medievale e moderna, in Teoria e prassi della giustizia. Un dialogo tra Accademia Magistratura e Avvocatura, a cura di Guido Alpa e Alessandro Schiesaro, Napoli 2013, pp. 39-66
    Introduzione a La Facoltà giuridica romana in età liberale. Prolusioni e discorsi inaugurali, a cura di Mario Caravale e Francesca Laura Sigismondi, Napoli 2014, pp. XIII-XXI
    La dialettica libertà-autorità nei costituzionalisti romani di età liberale, in La Facoltà giuridica romana in età liberale. Prolusioni e discorsi inaugurali, a cura di Mario Caravale e Francesca Laura Sigismondi, Napoli 2014, pp. 147-177

    MANUALE DI STORIA PER LA SCUOLA MEDIA SUPERIORE
    Storia antica e medievale, a cura di L. Capogrossi Colognesi, II,  Dalla crisi dell'Impero romano alla metà del XIV secolo, Bologna, Zanichelli, 1998, capp. 45-56.

    VOCI DELL'ENCICLOPEDIA DEL DIRITTO
    Fedecommesso (diritto intermedio), vol. XVI, 1967, pp. 109-114;Ingrossazione, vol. XXI, 1971, pp. 556-559,

    VOCI DEL DIZIONARIO BIOGRAFICO DEGLI ITALIANI
    Bagarotto, Pietro, vol. V, 1963, p. 174;
    Bagelardo, vol. V, 1963, pp. 178-179;
    Balbi, Goffredo Lanfranco, vol. V, 1963, p. 374;
    Beltale di Beltale, vol. VIII, 1966, pp. 51-52;
    Belvisi, Rolandino, vol. VIII, 1966, p. 97;
    Bencivenne da Siena, vol. VIII, 1966, pp. 215-216;
    Bernardo, Antonio, vol. IX, 1967, pp. 304-305;
    Bertachini, Giovanni, vol. IX, 1967, pp. 441-442;
    Boattieri, Bonincontro, vol. X, 1968, pp. 802-803;
    Brondi, Vittorio, vol. XIV, 1972, pp. 459-460;
    Brunetti, Giovanni, vol. XIV, 1972, pp. 578-580;
    Buccellati, Antonio, vol. XIV, 1972, 753-754;
    Castro, Giovanni di, vol. XXII, 1978, pp. 225-227;
    Ceneri, Giuseppe, vol. XXIII, 1979, pp. 528-533;
    Cesarini, Emidio, vol. XXIV, 1980, pp.186-188;
    Cevolotto, Mario, vol. XXIV,1980, pp. 341-344;
    Chironi, Gian Pietro, vol. XXV, 1981, pp. 46-48;
    Ciccaglione, Federico, vol. XXV, 1981, pp. 350-352;
    Ciraolo, Giovanni, vol. XXV, 1981, pp. 771-774;
    Contuzzi, Francesco Paolo, vol. XXVIII, 1983, pp. 560-563;
    Corsi, Alessandro, vol. XXIX, 1983, pp. 549-552;
    Dainesi, Sante de, vol. XXXI, 1985, pp. 696-698;
    Ambrosini, Antonio, vol. XXXIV, 1988, pp. 88-90;
    Astuti, Guido, vol. XXXIV,1988, pp. 194-200;
    Del Giudice, Pasquale, vol. XXXVI, 1988, pp. 610-613;
    Della Marra, Angelo, vol. XXXVII, 1989, pp. 89-91;
    Della Marra, Angelo, vol. XXXVII, 1989, pp. 91-93;
    Della Marra, Galgano, vol. XXXVII, 1989, pp. 94-96;
    Della Marra, Giozzolino, vol. XXXVII, 1989, pp. 96-100;
    Della Marra, Risone, vol. XXXVIII, 1989, pp. 101-103;
    Della Marra, Ruggero, vol. XXXVIII, 1989, pp. 103-105;
    Della Porta, Matteo, vol. XXXVII, 1989, pp. 203-206;
    Della Porta, Tommaso, vol. XXXVII, 1989, pp. 211-212;
    Del Vecchio, Alberto, vol. XXXVIII, 1990, pp. 387-389;
    Domenico da Gravina, vol. XL, 1991, pp. 625-628.

    VOCI DI FEDERICO II. ENCICLOPEDIA FRIDIRICIANA, ROMA 2005  
    Giustizia, I, pp. 758-762;
    Sicilia, Regno di, Amministrazione della giustizia, II, pp. 735-743.

    RESPONSABILE DI RICERCHE C.N.R.
    Ricerca sulla storia della prefettura di Roma. La ricerca ha prodotto il volume La prefettura di Roma (1871-1946), Bologna, Il Mulino, 1998.

    BIOGRAFIE PER  “IL PARLAMENTO ITALIANO. 1861-1988”
    Attilio Brunialti, vol. III, 1989, pp. 474-475;
    Antonio Scialoja, vol. IV, 1989, pp. 387-402;
    Giovanni Ciraolo, vol. XII, 1, 1990, p. 404;
    Pietro De Francisci, vol. XII, 1, 1990, pp. 405-406;
    Alessandro Lessona, vol. XII, 1, 1990, pp. 429-430;
    Mario Cevolotto, vol. XIV, 1989, pp. 418-419;
    Raffaele Ciasca, vol. XVII, 1991, pp. 318-319;
    Carlo Arnaudi, vol. XVIII, 1991, pp. 355-356.

    VOCI DEL NOVISSIMO DIGESTO ITALIANO
    Servitù prediali (diritto intermedio), vol. XVII, 1967, pp. 109-114.

    VOCI DELL'ENCICLOPEDIA DELLE SCIENZE SOCIALI:
    Popolo, antichità e medioevo, vol. VI, 1996

    VOCI DEL DIZIONARIO BIOGRAFICO DEI GIURISTI ITALIANI, BOLOGNA 2013:
     Ambrosini, Antonio, pp. 50 s.
    Astuti, Guido, pp. 119-121
    Bertachini (Bertacchini), Giovanni, pp. 233 s.
    Brandileone, Francesco, pp. 331-333

    RECENSIONI
    D. Maffei, La Donazione di Costantino nei giuristi medievali, in Annali della Scuola speciale per archivisti e bibliotecari dell'Università di Roma, V (1965), pp. 91-92;
    G. Wesenberg, Neuere deutsche Privatrechtsgeschichte im Rahmen der europâischen Rechtsentwicklung, in Index, II (1971), pp. 410-411;
    Consuetudines Civitatis Amalfie, a cura di A. De Leone e A. Piccirillo, in Tijdschrift voor Rechtsgeschiednis, XLI (1973), pp. 197-198;
    R. Zapperi, Per la critica del concetto di rivoluzione borghese, Bari 1974, in Storia e Politica, XV, 1 (1976), pp. 189-181;
    F. Bonelli, Lo svipluppo di una grande impresa in Italia. La Terni dal 1884 al 1962, Torino 1975, in Storia e Politica, XV, 3 (1976), pp. 536-540;
    H. Kamen, Il secolo di ferro (1550-1660), Bari 1975, in Storia e Politica, XV, 4 (1976), pp. 724-726;
    P. Frezza, L'influsso del diritto romano giustinianeo nelle formule e nella prassi in Italia, in Bullettino dell'Istituto di diritto romano “Vittorio Scialoja”, s. 3, XXIV (1982), pp. 319-321;
    V. Reinhardt, Kardinal Scipione Borghese (1605-1633). Vermôgen, Finanzen und sozialer Aufstieg eines Papstnepoten, in Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken, LXV (1985);
    Il Lazio. Istituzioni e società nell'età contemporanea, a cura della Fondazione P. Nenni, in Rivista storica del Lazio, II, 1994, pp. 345-349;
    L'ospedale dei pazzi di Roma dai papi al ’900, I, a cura di A. L. Bonella; II, a cura di F. Fedeli Bernardini, A. Iario, A. Bonfigli, in Rivista storica del Lazio, III (1995), pp. 354-360;
    L. Moscati, In materia d'acque. Tra diritto comune e codificazione albertina, in Quaderni fiorentini, XXIV (1995), pp. 401-405;
    M. Piccialuti, La carità come metodo di governo. Istituzioni caritative a Roma dal pontificato di Innocenzo XII a quello di Benedetto XIV, in Rivista storica del Lazio, IV (1996), pp. 283-285.

    RISTAMPE
    Nota di lettura al volume di Luigi Volpicella, Della vita e delle opere di Andrea Bonello di Barletta, giureconsulto del decimoterzo secolo, Napoli, Jovene, 1980.


    Corsi di Laurea Master e Post Laurea