Sei in: Home » Eventi » Integrating Environment and Human Rights Protection: il legame tra l’ambiente e la protezione dei diritti umani

Integrating Environment and Human Rights Protection: il legame tra l’ambiente e la protezione dei diritti umani

venerdì 29 aprile 2016
ore 9.15 – 17.00
LUMSA - Aula Giubileo
Via di Porta Castello, 44 - Roma

Il prossimo 29 aprile la LUMSA ospiterà un workshop di respiro internazionale in cui docenti e policy makers si troveranno ad affrontare tematiche legate alle possibili e auspicabili integrazioni tra l’ambiente e la protezione dei diritti umani. I relatori discuteranno il legame tra il cambiamento climatico, le questioni idriche e dei diritti umani, così come le possibili risposte alla disuguaglianza globale causata dal degrado ambientale.

Dalla Dichiarazione delle Nazioni Unite sull'ambiente umano di Stoccolma del 1972, il dibattito di integrare le problematiche ambientali con la tutela dei diritti umani si è evoluto ed è diventato molto più intenso fino a conoscere un livello di attenzione importante dovuto alla pubblicazione dell’enciclica Laudato Sì di Papa Francesco sulla cura per la nostra casa comune in cui si in cui affrontano, tra gli altri, i temi del rispetto dell’ambiente e dei diritti umani.

Il convegno è promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza – Gruppo di ricerca “La tutela integrata dei diritti fondamentali alla prova delle sfide globali: tendenze evolutive e sfide ricostruttive” in collaborazione con Strathclyde Centre for Environmental Law and Governance, Geneva Water Hub, Faculty of Law of the University of Geneva e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

Per registrarsi al workshop scrivere a: r.greco1@lumsa.it entro il 26 aprile 2016.

The full enjoyment of a wide range of human rights, including the rights to health, food, water and sanitation, and ultimately the right to life, relies on the existence of a safe, clean, healthy and sustainable environment. Since the Stockholm Declaration of 1972, the debate about integrating environmental concerns with human rights protection has become much more intense. In May 2015, Pope Francis released his Encyclical Letter Laudato Si’ on Care for Our Common Home to much acclaim, addressing, inter alia, the relationship between the natural environment and respect for human rights. 

This workshop will bring together scholars and policy makers to discuss the place of the environment in the international human rights regime and reflect upon prospective solutions to the environmental problems which affect the enjoyment of fundamental rights. In this respect, the panels will discuss the link between climate change, water issues and human rights, as well as possible responses to the global inequality caused by environmental degradation.

Please note that you need to register to the conference by sending an e-mail to: r.greco1@lumsa.it by 26 April 2016.

La locandina

Pubblicato il 07/04/16 in : IN EVIDENZA
Corsi di Laurea Master e Post Laurea