Sei in: Home » Corsi » Master e Post Laurea » Master II livello » Psicologia dell'emergenza e psicotraumatologia

Psicologia dell'emergenza e psicotraumatologia

A.A. 2016-2017

Registrazione anagrafica on line

Domanda di partecipazione alla selezione

Domanda di iscrizione


Open Day

25 novembre 2016
ore 10.00 - 12.00
Aule del Consorzio Universitario Humanitas, Via della Conciliazione 22, Roma.


Per partecipare è necessario inviare una mail a segreteria@consorziohumanitas.com indicando: Nome, Cognome, recapito telefonico e titolo del Master.

 


Direttori:
Prof. Pietro Bria - Prof. Andrea De Dominicis.

Comitato Scientifico
Prof. Pietro Bria, Dott. Michele Cusano, Prof. Nino Dazzi, Prof.ssa Annamaria Giannini, Prof. Luigi Janiri, Dott. Angelo Napoli, Dott. Luigi Ranzato, Prof. Giuseppe Ruggeri.

Profilo professionale
L’Esperto in Psicologia dell’emergenza e Psicotraumatologia è capace di effettuare procedure (Triage, piani di intervento, etc.) e interventi di sostegno psicologico (colloqui clinici, Defusing, Debriefing, etc.) nei seguenti ambiti:

  • Emergenze ospedaliere (pronto soccorso, rianimazione, medicina di urgenza, piastra chirurgica, trapianti, etc.);
  • Emergenze quotidiane (incidenti della strada, eventi con impatto sulla sicurezza collettiva o sull’ordine pubblico, etc.);
  • Maxi-emergenze (terremoti, alluvioni, etc.);
  • Psicotraumatologia (eventi critici individuali).

Obiettivo del Master
Il Master si propone di offrire conoscenze e strutturare competenze rispetto a:

  • metodologie e procedure della psicologia dell’emergenza relativamente a specifici contesti (maxi-emergenze, ospedali, etc.):
  • metodologie di valutazione psicologica delle reazioni e dei disturbi risultanti dall’esposizione a eventi critici e stesura di relazioni peritali relative al danno psichico subito dalla vittima;
  • interventi di prevenzione e di sostegno psicologico alla vittima, ai superstiti, ai parenti e ai soccorritori;
  • gestione della comunicazione interpersonale e istituzionale all’interno di scenari critici;
  • gestione dei gruppi e delle dinamiche di gruppo;
  • utilizzo delle principali tecniche di pronto intervento psicologico e conoscenza delle principali tecniche utilizzabili nelle situazioni di stress e di PTSD.

Destinatari
Laurea magistrale o specialistica in Psicologia.

Contenuti del Master
I contenuti del Master riguarderanno 4 aree correlate ma distinte:

  1. Psicologia dell’emergenza;
  2. Psicotraumatologia;
  3. Psicologia delle urgenze in ambito ospedaliero;
  4. Psicologia, Ordine pubblico e Sicurezza.

Struttura:

  • Numero massimo di partecipanti: 50
  • Numero minimo di partecipanti:15
  • Ore complessive di formazione
    • lezioni frontali: n. ore 400
    • periodo di stage o project work: n. ore 525
    • studio individuale: n. ore 500
  • Verifiche scritte: n. ore 75

Totale 1500 ore

Programma

Psicologia generale
10 ore – CFU 1
Il percorso didattico del master ed il modello d’apprendimento;
Il ruolo e le capacità richieste allo Psicologo nelle situazioni di emergenza e psicotraumatologiche.

Psicologia clinica
10 ore – CFU 1
Introduzione alla Psicologia dell'Emergenza e alla Psicotraumatologia.

Diritto
10 ore – CFU 1
Le linee guida per dare supporto alle persone traumatizzate e ai soccorritori;
Fattori di rischio e di protezione nella popolazione.

Psicologia clinica
10 ore – CFU 1
La scena della catastrofe/evento: Incidenti individuali e incidenti collettivi.

Psicologia clinica
20 ore – CFU 2
Le emergenze quotidiane (Gestione eventi collettivi, gravi incidenti, suicidio, etc.);
Interventi psicologici

Psicologia sociale
10 ore – CFU 1
Grandi emergenze e tipologie di utenze;
Catastrofi naturali: terremoti, alluvioni, etc.;
Conflitti e guerre;
Bambini, anziani, donne e ammalati;
Profughi clandestini ed immigrati.

Sociologia
20 ore – CFU 2
Il sistema di soccorsi;
La Protezione Civile e il 118;
Militari e Forze dell’Ordine;
La Croce Rossa Italiana.

Psicologia clinica
100 ore – CFU 10
Le Emergenze in Ospedale e Psicotraumatologia;
L’intervento psicologico nelle emergenze del Pronto Soccorso;
L’intervento psicologico nelle emergenze nella Piastra Chirurgica;
L’intervento psicologico nelle emergenze pediatriche;
L’intervento psicologico per il sostegno ai familiari;
L’intervento psicologico nelle emergenze in anestesiologia;
La comunicazione del decesso.

Psicologia sociale
20 ore – CFU 2
La comunicazione nell’emergenza;
Processi, Nodi e reti comunicative;
La comunicazione interpersonale e dei piccoli gruppi;
La comunicazione istituzionale e nei grandi gruppi.

Psicologia clinica
20 ore – CFU 2
Le reazioni e i comportamenti individuali e collettivi nelle situazioni di emergenza;
Reazioni normali e patologiche nell’emergenza, aspetti individuali e collettivi;
Le reazioni delle vittime e dei familiari nelle emergenze individuali e collettive;
Le reazioni dei soccorritori prima, durante e dopo il soccorso.

Sociologia
20 ore– CFU 2
Il Triage: criteri, finalità e modalità di attuazione, con particolare attenzione all’applicazione alle problematiche psicologiche;
Crisis-Intervenction Program: destinatari, obiettivi, fasi, strumenti;
La prevenzione primaria nelle popolazioni a rischio.

Psicopatologia
10 ore – CFU 1
Disturbi psicopatologici e psicosomatici nelle situazioni di emergenza;
Attacchi di panico, Crisi d’ansia, gravi disturbi psicosomatici, etc.;
Crisi psicotiche, Disorganizzazione del comportamento;
Disturbi psicopatologici e psicosomatici postumi alle situazioni di emergenza e psicotraumatiche;
Tecniche di indagine e psicodiagnostiche;

Psicoterapia
20 ore – CFU 2
L’intervento psicologico nell’emergenza, nella post-emergenza e nella ricostruzione;
Modalità psicoterapiche strategiche brevi con vittime e soccorritori;
EMDR;
Defusing e Debriefing;
Distensione psicofisica e visualizzazione guidata;
Counseling e Problem Solving con vittime e soccorritori;
Il Gruppo di auto-aiuto con vittime e soccorritori.

Psicologia giuridica
20 ore – CFU 2
La perizia secondo la normativa vigente;
Valutazione del Danno Psicologico;
Valutazione del Danno Esistenziale e del Danno Morale.

Diritto del lavoro (modulo di orientamento)
25 ore – CFU 1
Evoluzioni del mercato del lavoro giovanile e internazionale;
Nuovi strumenti legislativi di politiche attive;
Creazione di impresa e auto impiego;
Skill di Placement individuale (elaborazione CV, tecniche colloquio di selezione etc.), La formazione continua.

Docenti
I docenti sono professori universitari e professionisti esperti di psicologia, psicotraumatologia, psichiatria, psicoterapia e testimonial dei contesti specifici: Prof.ssa Anna Costanza Baldry (LUMSA di Roma); Prof. Pietro Bria (Direttore Istituto di Psichiatria e dei Servizi di Consultazione Psichiatrica - Policlinico “A. Gemelli” di Roma); Dott.ssa Lucia Bernardini (Psicologa, Psicoterapeuta); Dott.ssa Flaminia Alimonti (Psichiatra, Psicoterapeuta); Dott.ssa Rosaria Calia (Policlinico “A. Gemelli” di Roma); Prof. Michele Cusano (Università di Trieste - Docente SIPEM Società Scientifica); Dott. Nicolò Marcello D’Angelo (Questore di Roma); Prof. Mario Fulcheri (Presidente del Corso di laurea Dipartimento di Scienze psicologiche, della salute e del territorio – Università di Chieti), Dott. Luciano Fargnoli (Psicologo, Criminologo, Psicoterapeuta Psicodinamico); Prof.ssa Annamaria Giannini (Ordinario di Psicologia, Università “Sapienza” di Roma); Dott.ssa Nora Habed (Psicologa, Psicoterapeuta); Prof. Luigi Janiri (Docente di Psichiatria LUMSA e UCSC di Roma); Dott. Luigi Lucchetti (AIGESFOS); Dott. David Martinelli (Policlinico “A. Gemelli” di Roma); Dott.ssa Giada Maslovaric (Psicoterapeuta - Esperta in Emdr); Dott.ssa Laura Monti (Psicologa - Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma); Dott. Lorenzo Mosca (Psichiatra, Ricercatore del progetto Together with VI.TO.); Dott. Angelo Napoli (Psicologo, Psicoterapeuta, Docente SIPEM, Società Scientifica); Prof. Aureliano Pacciolla (LUMSA di Roma); Prof. Luca Pezzullo (Docente Facoltà Psicologia Università di Padova); Dott.ssa Enrica Pedrelli (Psicologa, Psicoterapeuta, Sipem-Emilia Romagna); Dott.ssa Maria Puliatti (Psicologa e Psicoterapeuta, Esperta Psicoterapia senso-motoria); Dott. Luigi Ranzato (Psicologo, Psicoterapeuta, Docente Associazione Psicologi per i Popoli - Federazione - già Presidente Ordine Nazionale degli Psicologi); Dott. Raffaele Rossetti (Psichiatra, Psicoterapeuta); Prof. Fabio Sbattella (Docente Psicologia dell’Emergenza UCSC di Milano); Dott. Roberto Sgalla (Polizia di Stato); Dott.ssa Anna Sozzi (Psicologa, Psicoterapeuta, Sipem-Emilia Romagna); Dott.ssa Berardina Valeri (Psicologo, Psicoterapeuta, Docente SIPEM Società Scientifica); Prof. Andrea Volterrani (Docente Università di Roma Tor Vergata).

Project Work
Gli allievi elaboreranno il materiale didattico fornito dai Docenti-Tutor e individueranno specifiche modalità procedurali di interventi psicologici.

Stage
Attraverso il tirocinio le conoscenze/competenze teoriche vengono sperimentate in contesti reali dove vengono svolte attività inerenti i contenuti didattici del Master.
Per lo svolgimento dell’esperienza di tirocinio, il Master vanta numerosi Enti già convenzionati.
Alcuni Enti convenzionati sono il Pronto Soccorso-DEA-II livello del Policlinico “A. Gemelli” di Roma, Associazione Psicologi per i Popoli- Abruzzo, Dipartimento Regionale Protezione Civile di Enna, etc.
A partire dal particolare interesse dei singoli allievi, è inoltre possibile proporre la stipula di ulteriori convenzioni a entità, dagli stessi individuate, che operano negli ambiti oggetto della didattica.

Sede
Roma - Aule del Consorzio Universitario Humanitas.

Periodo
Gennaio - dicembre 2017.

Orario
Venerdì e sabato ore 9,00 - 18,00;
domenica ore 9,00 – 13,00.
1Week-end al mese (venerdì, sabato e domenica) più una settimana intensiva a luglio e una a settembre.

Selezione
Modalità di presentazione della domanda di pre-iscrizione:
Per partecipare alla selezione è necessario inviare la domanda di pre-iscrizione (disponibile anche su www.consorziohumanitas.com) ed il CV all’indirizzo info@consorziohumanitas.com.
La segreteria invierà una e-mail di idoneità, e il relativo modulo di iscrizione, entro 5 giorni dall’invio della domanda di preiscrizione.

Iscrizioni
Scadenza: 15 gennaio 2017.

Modalità di presentazione della domanda di iscrizione:
A seguito della ricezione della conferma di idoneità, è necessario consegnare a mano o inviare per posta a mezzo raccomandata a/r, entro 15 giorni, la domanda di iscrizione e gli allegati all’indirizzo:
Consorzio Universitario Humanitas, via della Conciliazione n. 22 – 00193 Roma.
La documentazione da allegare alla domanda di iscrizione è la seguente:

  • 1 fototessera
  • 1 marca da bollo da 16,00 euro
  • Documento di riconoscimento e codice fiscale
  • Copia del certificato di laurea debitamente sottoscritto
  • CV
  • Copia del bonifico della tassa di iscrizione
  • Copia della registrazione sul sito LUMSA

Borse di studio
Sono previste 7 borse di studio finanziate dall’INPS.
Per partecipare:

  • Seguire la procedura guidata sul sito INPS;
  • Inviare al Consorzio Humanitas un CV e la domanda di preselezione al Master prescelto, entro il 15 gennaio.

Quota di iscrizione e modalità di pagamento
Costo: € 3.200,00 pagabili in 4 rate.

I rata: € 600,00 contestuale all’iscrizione versata sul c/c della LUMSA:
UBI -BANCA POPOLARE DI BERGAMO
Codice IBAN IT 56 E 05428 03208000000005620
(Specificando nella causale il proprio nome e cognome e il titolo del Master) e rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione / non ammissione al Master

II rata: € 900,00 (entro il 28.02.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
III rata: € 900,00 (entro il 31.05.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
IV rata: € 800,00 (entro il 30.09.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

In caso di rinuncia lo studente è tenuto a pagare l’intero ammontare della quota.
Il pagamento della II, III e IV rata va effettuato tramite versamento o bonifico bancario su c/c intestato a Consorzio Universitario Humanitas:
BANCA POPOLARE DI BERGAMO
Codice IBAN IT04 J054 2803 2080 0000 0006 334.
Causale versamento: Cognome e Nome allievo; Master universitario di  secondo livello in Psicologia dell’emergenza e Psicotraumatologia - A.A. 2016-17 - Rata…- Sede…

Titolo rilasciato
Titolo di Master universitario di secondo livello in “Psicologia dell’emergenza e Psicotraumatologia”
(frequenza non inferiore all’80% delle lezioni).

Informazioni
Mail - segreteria@consorziohumanitas.com
Tel. 06.3224818
La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00 ed il sabato dalle 9 alle 18.00

Corsi di Laurea Master e Post Laurea