Sei in: Home » Corsi » Master e Post Laurea » Master II livello » Medicina estetica. Terapie integrate in Medicina Estetica

Medicina estetica. Terapie integrate in Medicina Estetica

A.A. 2016-2017

Registrazione anagrafica on line

Domanda di partecipazione alla selezione

Domanda di iscrizione


Open Day

29 novembre
ore 17.00 - 19.00
Aule del Consorzio Universitario Humanitas, Via della Conciliazione 22, Roma.


Per partecipare è necessario inviare una mail a segreteria@consorziohumanitas.com indicando: Nome, Cognome, recapito telefonico e titolo del Master.


Direttore
Prof. Salvatore Ripa.

Comitato Scientifico
Pier Antonio Bacci, Cesare Brandi, Michele Carruba, Giuseppe Fatati, Giovanni Gasbarrini, Salvatore Ripa, Giuseppe Rosati, Giovanni Spera.

Profilo professionale
In questi ultimi decenni la Medicina Estetica ha raggiunto una diffusione in tutti gli strati della popolazione e in questo settore a oggi non esistono figure specialistiche istituzionalmente riconosciute. Anche le Medicine Complementari in questi anni si sono notevolmente diffuse ed oggi sono diversi milioni gli italiani che utilizzano questi tipi di cure. Si rende, dunque, necessaria la formazione adeguata del personale medico che opera in questi settori. Il Master universitario si pone come obiettivo di offrire ai laureati in Medicina e Chirurgia con Abilitazione alla professione conoscenze teoriche e pratiche inerenti l’integrazione tra le terapie della Medicina Accademica e le terapie della Medicina Biologica in Medicina Estetica affinché diventino operatori del settore in grado di offrire ai pazienti elevata professionalità e sicurezza. Verranno pertanto insegnate conoscenze di base e avanzate finalizzate alla selezione dei pazienti, all’apprendimento delle metodologie diagnostiche e di trattamento, delle possibili complicanze e della loro prevenzione.
In questi ultimi anni è andata progressivamente aumentando la richiesta da parte dei Medici che si occupano di Medicina Estetica di corsi che, da un lato diano le nozioni di base sulle principali problematiche che caratterizzano la disciplina, dall’altro siano anche in grado di insegnare come effettuare in pratica le diverse terapie che consentono di affrontare efficacemente tali tematiche. Su queste basi l’Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas ed in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha organizzato un Master che consente di essere informati sulle principali terapie utilizzate in Medicina Estetica sia dalla Medicina Accademica che dalla Medicina Biologica. Pur lasciando il giusto spazio alle basilari nozioni teoriche, il Master è soprattutto orientato verso gli aspetti pratici che caratterizzano le varie terapie.
Ambito di impiego Servizi Sanitari Privati (Cliniche, Centri termali, Alberghi con servizi di Medicina Estetica, Centri di Medicina Preventiva, Centri di Medicina del Benessere, Ambulatori e Poliambulatori con servizi di Medicina Estetica). Il Master soddisfa i requisiti per l’Iscrizione al Registro di Medicina Estetica presso gli ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri per i laureati in Medicina e Chirurgia che abbiano ottenuto l’abilitazione all’esercizio della Professione Medica.

Obiettivo del Master
Con questa iniziativa si vuole formare un operatore in grado di garantire elevata professionalità e sicurezza, capace di rispondere alle esigenze di una platea di pazienti ogni anno più vasta. Per tali motivi, la struttura didattica del Master affronta in maniera propedeutica e sequenziale i diversi aspetti delle problematiche medico estetiche in modo moderno e al passo con le conoscenze più avanzate della ricerca medica.
Il Master si propone di formare Medici Estetici in grado di attuare diagnosi e terapie secondo un approccio globale ed integrato:

  • Approccio globale che prevede la capacità di valutazione dello stato globale di salute del paziente, in cui vanno inquadrate le problematiche medico-estetiche;
  • Approccio integrato che prevede:
    • la capacità di individuare le terapie più utili a risolvere i problemi dei pazienti, sia utilizzando le terapie proprie della Medicina Accademica, sia avvalendosi delle terapie specifiche della Medicina Biologica,integrandole al meglio per ottenere i risultati migliori evitando al massimo le possibili complicanze ed i possibili effetti collaterali;
    • la capacità di operare in ambito multidisciplinare, collaborando con le diverse professionalità mediche che possono interagire in ambito medico-estetico.


Destinatari

  • Lauree conseguite ai sensi della normativa previgente il D.M.509/99-Accesso consentito a Medicina e Chirurgia;
  • Lauree Specialistiche ai sensi del D.M.509/99 e Lauree Magistrali ai sensi del D.M. 270/2004:
    • classe LS46 Medicina e Chirurgia
    • classe LM-41 Medicina e Chirurgia (nuovo ordinamento ai sensi del D.M.270/04) oltre a:
      • diploma di abilitazione alla professione di Medico-Chirurgo;
      • iscrizione all’Albo professionale come Medico-Chirurgo.

Contenuti del Master
Il Master si caratterizza per la presenza di alcune specifiche macroaree:

  1.  Alimentazione, terapia del sovrappeso e dell’obesità
  2. Endocrinologia
  3. Terapie integrate per il viso
  4. Terapie integrate per il corpo
  5. Urgenze e situazioni critiche di emergenza in Medicina Estetica
  6. Elementi di deontologia professionale, bioetica, medicina legale
  7. La fotografia in Medicina Estetica.

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti: 50
  • Numero minimo di partecipanti:15
  • Ore complessive di formazione
    • lezioni frontali: n. ore 400
    • periodo di stage o project work: n. ore 525
    • studio individuale: n. ore 500
  • Verifiche scritte: n. ore 75

Totale 1500 ore

Programma
1° Week end:
Presentazione del Master; Principi teorico-pratici di Medicina Estetica Accademica e Biologica, Fisiopatologia e Farmacologia omotossicologia;
Principi teorico-pratici di Medicina Estetica Accademica e Biologica;
L’Omotossicologia Il concetto di malattia e la tavola delle fasi;
Il tessuto connettivo;
La Farmacologia omotossicologia I principali farmaci omeopatici ed omotossicologici in Medicina Estetica;
Il drenaggio;
La Diagnosi in Medicina Estetica Biologica;
Principi teorici e pratici con note di terapia omotossicologia di:

  • -BIA;
  • TOMEX;
  • Test Overload;
  • Test delle intolleranze alimentari.

Prove pratiche e casi clinici.

2° Week-end
Aspetti organizzativi e nozioni di base in medicina estetica;
Medicina Estetica: inquadramento;
La visita;
La cartella clinica;
Valutazione psicologica e diagnosi;
Valutazione dei parametri estetici del viso e del corpo;
Unità estetiche del volto.

3° Week-end
Cute e Medicina Estetica;
Anatomia della cute e dei tessuti molli;
Il check-up cutaneo;
Test di valutazione della cute degli annessi cutanei e dei tessuti molli;
Le macchie;
Lesioni precancerose;
Lesioni pigmentate;
Acne, seborrea, dermatite seborroica, cute secca;
Fisiopatologia dell’invecchiamento.

4° Week-end
Urgenze e situazioni critiche di emergenza in Medicina Estetica.
Corso sulla gestione delle emergenze-urgenze, che possono presentarsi durante la pratica sanitaria svolta nei studi di Medicina Estetica. In particolare l’addestramento è diretto al riconoscimento delle diverse emergenze, attraverso la conoscenza anamnestica del paziente, la valutazione clinica delle funzioni vitali e al trattamento pratico e farmacologico e all’attivazione del 118.

5° Week-end
Deontologia professionale, bioetica, medicina legale, fitoterapia,fotografia;
La medicina legale ed il consenso informato;
Fitoterapia e Medicina Estetica;
La fotografia - Prova pratica: laboratorio fotografico.

6° Week-end
Viso.
PIT (protocolli integrati di terapia) nelle principali patologie del viso (rughe, ipotonia dei muscoli del viso e del collo, discromie cutanee, invecchiamento):

  • Biolifting del viso e del collo con farmaci in dosaggio ponderale ed omotossicologici;
  • Terapia sistemica e drenante con farmaci omotossicologici e fitoterapici;
  • Fillers: inquadramento, classificazione, tecniche di impianto, reazioni avverse, consenso informato;
  • Peeling superficiali e profondi;
  • Fili di sospensione;
  • Elettroporazione, ossigeno attivato e radiofrequenza;
  • Trattamenti dermocosmetici integrati;
  • Terapia domiciliare con cosmetici biologici.

Casi clinici e prove pratiche sui pazienti.

7° Week-end
Alimentazione, sovrappeso, obesità;
Principi fondamentali di alimentazione biologica;
Diete a confronto;
La flora batterica intestinale;
Allergie e intolleranze alimentari;
Trattamento, dietetico e farmacologico del sovrappeso e dell’obesità. L’attività fisica;
Disturbi del comportamento alimentare.

8° Week-end
Il Medico Odontoiatra e la medicina estetica;
Tecniche mediche e strumentali nella diagnosi e nel trattamento dell’alopecia;
Anatomia e fisiologia dello scalpo e degli annessi cutanei, scelta dei pazienti, valutazione psicologica;
Terapia medica e chirurgica delle calvizie, il trapianto dei capelli.

9° Week-end
Endocrinologia, Ostetricia, Ginecologia, Posturologia;
La terapia delle patologie endocrine correlate all’obesità, terapia tradizionale e terapia biologica;
Tiroiditi autoimmuni, ipotiroidismo, diabete NID e ID,anoressia e amenorrea, alterazioni del ciclo e ovaio micropolicistico, osteoporosi, menopausa e problematiche correlate, iperuricemia e gotta; terapia tradizionale e terapia omotossicologia;
Terapie Integrate in Ostetricia e Ginecologia;
Una nuova classificazione “italiana” dei noduli tiroidei approvata dal recente congresso internazionale di citologia della tiroide;
Elementi di Posturologia;
Uso delle correzioni posturali in campo estetico. Ossigeno Ozonoterapia.

10° Week-end
La cosiddetta cellulite;
Inquadramento;
Fisiopatologia e cellulite;
L’intradermoterapia distrettuale: i farmaci in dosaggio ponderale;
I PIT (protocolli integrati di terapia) nelle principali patologie del corpo (cellulite o P.E.F.S., adiposità localizzate; zona fianchi-addome, rassodamento e bio-rivitalizzazione di seno, glutei, braccia, gambe; cicatrici,acne,smagliature, alopecia):

  • Intradermoterapia distrettuale con farmaci omotossicologici;
  • Terapia sistemica e drenante con farmaci omotossicologici e fitoterapici;
  • Dietoterapia;
  • Cavitazione, Elettroporazione;
  • Carbossiterapia in Medicina Estetica

Casi clinici e prove pratiche sui pazienti.

11° Week-end
Gli inestetismi degli arti inferiori, Argomenti da approfondire a richiesta dei discenti;
Diagnostica e clinica della IVC;
Didattica interattiva;
Inquadramento fisiopatologico e clinico dell’IV;
Terapia fisica ed elastocompressione;
La scleroterapia;
La chirurgia ambulatoriale. Laserterapia;
Fili di sospensione.

12° Week-end
Tesi ed esami finali.
La verifica finale consisterà in:

  • discussione di una tesi;
  • colloquio volto a verificare le conoscenze acquisite.

Il risultato della verifica finale dovrà essere sintetizzato in uno dei seguenti giudizi: sufficiente, buono, distinto, ottimo.

Docenti

I docenti sono professori universitari e professionisti esperti nelle diverse branche della Medicina Estetica e delle Medicine Complementari:

  • Pierantonio Bacci-Arezzo
    Specialista in malattie cardiovascolari ed in Chirurgia,si è sempre dedicato ai problemi di chirurgia plastica ed estetica,studiando in particolare le malattie delle vene e dei linfatici. È Professore a contratto dell’Università di Siena.
  • Cesare Brandi - Siena
    Specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva,Ricercatore dell’Università di Siena.Docente in diverse Scuole di Specializzazione,è direttore del Master in Medicina Estetica dell’Università di Siena. Ècertamente uno dei maggiori esperti di Carbossiterapia,relatore a congressi in tutto il mondo.
  • Norma Cameli - Roma
    È Specialista in Dermatologia ed è responsabile dell’Ambulatorio di Dermatologia Estetica dell’Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma. Si occupa di prevenzione dell’invecchiamento cutaneo,di valutazione clinica e tollerabilità dei cosmetici,di trattamenti con laser e luce pulsata.
  • Michele Carruba- Milano
    Professore ordinario di Farmacologia dell’Università di Milano. È il principale esperto in Italia della terapia dell’Obesità. Nel corso della sua lunga carriere ha avuto incarichi diversi e prestigiosi presso Università e Ministero della Salute.
  • Gian Paolo Cioccia - Roma
    Specialista in Endocrinologia ed in Medicina legale, è docente ai corsi di aggiornamento professionale per i Medici e Collaboratori sanitari dell’INPS;svolge inoltre attività di docenza presso Asl,ospedali, università,Ordini Professionali dei Medici,Associazioni scientifiche.
  • CSE Formazione
    È una moderna organizzazione nata nel febbraio del 2007, dalla collaborazione di più Professionisti, con esperienza e competenza ultra ventennale nel settore sanitario, tutti motivati dalla stessa passione dedicata al tema dell’emergenza sanitaria con grande esperienza nella rianimazione. Nel corso degli anni è stata accreditata da diverse regioni italiane e dalle principali Società Scientifiche Internazionali; oggi eroga ed organizza corsi accreditati ECM.
  • Giovanni Di Paolo-Roma
    Esperto di Fitoterapia,si occupa da molti anni di Medicina Complementare.
  • Stefania Falcone - Roma
    Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio, Università La Sapienza di Roma.
  • Giuseppe Fatati - Terni
    Specialista in Medicina Interna,Oncologia e Scienza dell’alimentazione,è Past President A.D.I.
    È Direttore della Struttura Complessa di Diabetologia, Dietologia e Nutrizione Clinica dell’Azienda Ospedale S.Maria, Terni.
  • Fabio Ferrante - Roma
    Specialista in Ostetricia e Ginecologia.Docente per diverse associazioni mediche collabora con la Casa di cura “Karol Wojtyla”.
  • Piera Fileccia - Roma
    È specialista in Dermatologia e Venereologia, Docente in Scienze farmaceutiche presso il Nobile Collegio Chimico Farmaceutico.
  • Giovanni Gasbarrini - Roma
    È specialista in Medicina Interna,Gastroenterologia, Malattie dell’apparato respiratorio e Tisiologia, Cardiologia.È uno dei padri della Gastroenterologia e della Medicina Interna nel nostro paese. È stato Professore di Medicina Interna nell’Università Cattolica del S. Cuore in Roma, ove ha diretto l’Istituto di Medicina Interna e Geriatria. Attualmente tiene corsi di Medicina Interna, come Esperto, alla Scuola di Specialità in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva dell’Università Cattolica in Roma. Di recente è stato premiato per la sua attività clinica e scientifica delle malattie del fegato e dalla federazione europea di gastroenterologia, per la sua attività in tuttii campi della gastroenterologia ed epatologia (Premio Berlino 2013).
  • Luigi Gatta - Roma
    È Specialista in Clinica Chirurgica Generale e in Medicina dello Sport.È traumatologo e Docente di Medicina Fisica e Riabilitativa presso il Corso di Laurea in Fisioterapia dell’Università di Roma “La Sapienza”.
  • Leo Guidobaldi-Roma
    Specialista in Anatomia Patologica.Fa parte di un gruppo di lavoro dell’Ospedale Israelitico di Roma che ha recentemente presentato al Congresso Internazionale di Anatomia Patologica una nuova classificazione dei noduli tiroidei,che viene ormai utilizzata correntemente.
  • Gianfranco Herman- Rimini
    Specialista in Geriatria.Si occupa da sempre di Medicine Complementari,è il maggiore esperto in Italia di Elettroagopuntura.
  • Filippo La Placa-Roma
    È direttore della La Placa Academy,una delle più importanti scuole di fotografia italiane,che organizza corsi per appassionati e professionisti.
  • Carlo Maglie - Roma
    Specialista in Malattie del Fegato e delle vie Biliari.È posturologo e Docente della Società di Ossigeno-terapia.
  • Lorenza Putignani
    È responsabile dell’Unità di Parassitologia e dell'Unità di Ricerca sul Microbioma Umano dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Ha studiato a lungo il  microbioma intestinale ed ha mostrato come quest’organo sia fondamentale in pediatria,ma non solo, per evidenziare la correlazione tra profili microbici e metabolici e principali patologie correlate ad alterazioni gastrointestinali.
  • Salvatore Ripa - Roma  
    Specialista in Endocrinologia,Professore a contratto dell’Università di Siena.È stato tra i primi in Italia ad utilizzare le Medicine Complementari,sia in Endocrinologia (malattie della tiroide,amenorree, infertilità, diabete), sia in Medicina Estetica.
  • Tatiana Ryvkina-Roma
    Specialista in dermatologia,docente per diverse associazioni mediche, interpreta ogni patologia estetica come espressione dell’equilibrio mente-corpo sulla base della Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia.Si occupa prevalentemente di Medicina Fisiologica di Regolazione, omeomesoterapia,laser-endovena e equilibrio neuro-emozionale.
  • Giuseppe Rosati - Roma
    Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica ed in Chirurgia Generale.Docente alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica di Siena è conosciuto per i suoi studi e la sua attività relativamente al microautotrapianto follicolare nelle calvizie.
  • Andrea Servili - Roma
    È Specialista in Chirurgia Maxillo-facciale,si occupa da molti anni dei diversi aspetti della Medicina Estetica.È Fondatore  e Presidente di  TUTELA MEDICI ESTETICI- TME primo Sindacato di Medici e Chirurghi Estetici.
  • Giovanni Spera - Roma
    Specialista in Medicina Interna ed Endocrinologia,Università La Sapienza.È professore ordinario di Medicina Interna alla Sapienza,nel corso della sua lunga carriere ha avuto incarichi diversi e prestigiosi presso Università e Ministero della Salute.In questi ultimi anni si è occupato prevalentemente di terapia dell’obesità e di invecchiamento.
  • Gabriele Tomasini - Tivoli
    Specialista in Odontoiatria.È Docente in Odontoiatria e Elettroagopuntura per diverse associazioni mediche.
  • Ludovica Valentini - Roma
    È specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva,Si occupa da molti anni dei diversi aspetti della Medicina Estetica.
  • Stefano Zecchi -  Milno
    Scrittore, giornalista e accademico italiano, ex professore ordinario di estetica presso l’Università degli Studi di Milano.Ha fondato e dirige l’Istituto di Scienza della Bellezza in cui si studiano tra l’altro, i rapporti che intercorrono tra bellezza,medicina e filosofia estetica.

Project Work
Esercitazioni pratiche su pazienti con presentazione di casi clinici.

Stage
Frequenza presso la sede del Master o presso Centri associati al fine di apprendere ed utilizzare in modo consapevole ed appropriato i trattamenti di Medicina Estetica. Le attività di stage saranno definite da un’apposita programmazione ad opera del Collegio dei Docenti. Sono previste all’interno del Master le seguenti prove di verifica: somministrazione di questionari, temi ed esecuzioni di colloqui al fine di valutare l’apprendimento delle tecniche insegnate durante il Master.
È possibile attivare nuove convenzioni con enti idonei agli insegnamenti del Master.

Sede
Roma:

  • Aule del Consorzio Universitario Humanitas;
  • Aule Casa di Cura “Karol Woytyla”.

Periodo
Inizio corso: 17 marzo 2017.

Orario
Sabato, ore 9.00 - 18.00;
Domenica, ore 9.00 - 13.00.
Un Week-end al mese più stage.

Selezione
Modalità di presentazione della domanda di pre-iscrizione:
Per partecipare alla selezione è necessario inviare la domanda di pre-iscrizione (disponibile anche su www.consorziohumanitas.com) ed il CV all’indirizzo info@consorziohumanitas.com.
La segreteria invierà una e-mail di idoneità, e il relativo modulo di iscrizione, entro 5 giorni dall’invio della domanda di preiscrizione.

Iscrizioni
Scadenza: 11 marzo 2017.

Modalità di presentazione della domanda di iscrizione:
A seguito della ricezione della conferma di idoneità, è necessario consegnare a mano o inviare per posta a mezzo raccomandata a/r, entro 15 giorni, la domanda di iscrizione e gli allegati all’indirizzo:
Consorzio Universitario Humanitas, via della Conciliazione n. 22 – 00193 Roma
La documentazione da allegare alla domanda di iscrizione è la seguente:

  • 1 fototessera
  • 1 marca da bollo da 16,00 euro
  • Documento di riconoscimento e codice fiscale
  • Copia del certificato di laurea debitamente sottoscritto
  • CV
  • Copia del bonifico della tassa di iscrizione
  • Copia della registrazione sul sito LUMSA

Quota di iscrizione e modalità di pagamento
Costo: € 3.500,00 pagabili in 4 rate.

I rata: € 600,00 contestuale all’iscrizione versata sul c/c della LUMSA:
UBI - BANCA POPOLARE DI BERGAMO
Codice IBAN IT 56 E 05428 03208000000005620
(specificando nella causale il proprio nome e cognome e il titolo del corso) e rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione / non ammissione al Master.

II rata: € 1.000,00 (entro il 31.03.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
III rata: € 1.000,00 (entro il 31.06.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
IV rata: € 900,00 (entro il 30.09.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas
In caso di rinuncia lo studente è tenuto a pagare l’intero ammontare della quota.

Il pagamento della II, III e IV rata va effettuato tramite versamento o bonifico bancario su c/c intestato a Consorzio Universitario Humanitas:
BANCA POPOLARE DI BERGAMO
Codice IBAN IT04 J054 2803 2080 0000 0006 334.
Causale versamento: Cognome e Nome allievo; Master universitario di secondo livello in Medicina Estetica – A.A. 2016 - 17 - Rata…- Sede…

Titolo rilasciato:
Titolo di Master universitario di secondo livello in “Medicina Estetica”
(frequenza non inferiore all’80% delle lezioni).

Informazioni:
Mail - segreteria@consorziohumanitas.com
Tel. 06.3224818
La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00 ed il sabato dalle 9 alle 18.00

Corsi di Laurea Master e Post Laurea