Sei in: Home » Corsi » LUMSA Master School » Master II livello » Criminologia clinica, psicopatologia e scienze forensi

Criminologia clinica, psicopatologia e scienze forensi

A.A 2017-2018

Direttori
Prof. Vincenzo Caretti, dott. Giorgio Stefano Manzi

Coordinamento
Prof. Aureliano Pacciolla, prof.ssa Serenella Pesarin

Profilo professionale
 L’Esperto in criminologia e scienze forensi potrà operare sei seguenti ambiti:

  • attività libero professionale in ambito clinico-peritale come Consulente tecnico di ufficio (CTU) del Pubblico Ministero o Perito del Giudice in ambito Civile e Penale, e come Consulente tecnico di parte (CTP) degli Avvocati. (art. 327 bis c.p.p.);
  • come Giudice Onorario presso il Tribunale dei Minorenni (art. 4 legge n° 1441 del 27.12.1956 e successive modifiche);
  • come Giudice Onorario presso la Corte di Appello del Tribunale dei Minorenni (art. 4 legge n°1441 del 27.12.1956 e successive modifiche);
  • come Perito presso il Tribunale dei Minorenni (art. 221, art. 225 e 232 c.p.p.);
  • come Collaboratore nei Centri per la Giustizia Minorile (art. 6 D.P.R. n° 448 per concorso pubblico);
  • come Collaboratore Ausiliario della Polizia Giudiziaria (se il Consulente è anche un Funzionario di Polizia Giudiziaria art. 225 e 232 c.p.p.);
  • come CTU o CTP in materia di separazione, divorzio e affidamento di minori, mediazione familiare, come Consulente tecnico in materia di adozione nazionale e internazionale;
  • come Perito nelle cause di nullità matrimoniale presso il Tribunale Ecclesiastico;
  • come Perito nella valutazione dei danni di natura psichica, nella valutazione dell’invalidità civile, per la concessione della patente e del porto d’armi, nella valutazione del danno da Mobbing;
  • come Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza.

Vai alla pagina web

Corsi di Laurea Master e Post Laurea