Sei in: Home » Corsi » Master e Post Laurea » Master I livello » Giornalismo

Giornalismo

A.A. 2016-2018

D.R. non approvazione atti Master in  Giornalismo  biennio 2016-2018

 

Comitato Direttivo:
Dott. Emilio Carelli, Direttore Scientifico
Dott. Carlo Chianura, Direttore dei laboratori e delle testate
Prof. Gennaro Iasevoli
Dott. Vincenzo Morgante
Dott. Vincenzo Iacopino
Dott.ssa Paola Spadari

 

Commissione giudicatrice per l’ammissione al Master (D.R. 1630 del 19/04/2016)
Prof. Gennaro Iasevoli, Presidente
Dott.ssa Tiziana Cardarelli
Dott. Emilio Carelli
Dott. Carlo Chianura
Prof.ssa Donatella Pacelli
Dott. Pierluigi Roesler Franz
Dott.ssa Paola Spadari
Prof.ssa Francesca Comunello, membro supplente
Dott.ssa Francesca Ieracitano, membro supplente
Prof.ssa Cristiana Pugliese, esperta per la prova di lingua inglese
 

Contatti

Per informazioni di carattere amministrativo contattare la segreteria Master e altri corsi di formazione
Per informazioni di carattere amministrativo contattare la segreteria Master e altri corsi di formazione


Procedura registrazione on line

Profilo professionale
ll Master di I livello in Giornalismo, riconosciuto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ha come obiettivo la formazione teorica e pratica di futuri giornalisti i quali, al termine di un corso (e praticantato) della durata di 24 mesi, potranno accedere all'esame di Stato per l'iscrizione nell'Albo dei Giornalisti, Elenco Professionisti.

Obiettivo del Master
Il Master, nel solco delle indicazioni del Quadro d’Indirizzi che regola le convenzioni tra le Scuole di Giornalismo riconosciute e l’Ordine Nazionale dei Giornalisti si propone due obiettivi principali: quello di mettere in grado gli studenti praticanti di superare l’esame professionale di Stato nonché quello di formare gli studenti-praticanti ad un giornalismo moderno, non solo di carta stampata, ma anche radiofonico, televisivo e multimediale, capace di confrontarsi con i profondi cambiamenti dei processi socio-culturali, del mercato lavorativo e del mondo delle professioni.
Il sito www.lumsanews.it raccoglie tutti i prodotti giornalistici del Master e le informazioni sui bandi di iscrizione e le borse di studio.

Requisiti di accesso
Laurea di I o II livello nuovo ordinamento, laurea del vecchio ordinamento o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti: 30
  • Numero minimo di partecipanti: 20
  • Ore complessive di formazione: 1000 ore effettive l’anno, a tempo pieno e con frequenza obbligatoria non inferiore a cinque giorni a settimana, di cui non meno di due terzi dedicate alla pratica guidata.
  • Verifiche scritte al termine di ciascun modulo e discussione di progetto finale

Docenti
I docenti del Master sono professori universitari e giornalisti professionisti specializzati nelle materie contenute nei quattro raggruppamenti disciplinari di base indicati all’art. 16 del Quadro di Indirizzi: Il sistema dell’informazione e del giornalismo: istituzioni e profilo professionale; Fondamenti culturali dell’informazione; Discipline tecniche per le professioni giornalistiche; Innovazione tecnologica; Giornalismo multimediale e di convergenza.

Stage
Nel corso delle precedenti edizioni gli allievi hanno svolto stage presso importanti testate giornalistiche: le agenzie Ansa, Agi, AdnKronos, Nova; quotidiani come La Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Giornale, Il Messaggero, Huffington Post, il Fatto, Il Secolo XIX, La Gazzetta dello Sport, il Corriere dello Sport; testate radiofoniche Rds, Radio24, Radio Vaticana e tutte le testate RAI; testate televisive di Rai, Mediaset e Sky.

Corsi di Laurea Master e Post Laurea