Scienze politiche internazionali e dell’amministrazione (ex Scienze politiche)

Corso di Laurea triennale - L36

Bando di ammissione

Presidente corso di Laurea: prof. Giampaolo Malgeri
Email: giampamalgeri@libero.it

Il corso di Laurea triennale in Scienze politiche internazionali e dell’amministrazione mira a fornire un bagaglio di competenze culturali e professionali di carattere interdisciplinare nei settori economico-sociale, storico-politico, giuridico-istituzionale, internazionale e geopolitico-strategico. Il corso si articola in due percorsi: “Studi internazionali” e “Governo delle amministrazioni”. Uno spazio privilegiato viene assegnato all’apprendimento delle lingue straniere (inglese, francese, tedesco, spagnolo), e in particolare all’acquisizione di linguaggi tecnici nel campo politico. A tal fine, diversi insegnamenti possono essere, in alternativa all’italiano, frequentati e sostenuti in lingua inglese.

Sbocchi occupazionali e professionali
Attività tecnico-professionali sia presso organismi ed istituzioni internazionali, sia nell’ambito della pubblica amministrazione nelle posizioni di funzionario, sia presso istituti di analisi in campo internazionale. Collocamento presso aziende private ed enti locali. Inserimento dei laureati nella sfera della comunicazione e del giornalismo.

Notizie utili sul corso di laurea
Il corso di studi coltiva le relazioni con la Camera dei Deputati, il Senato, gli enti locali, il ministero degli Affari Esteri, il Centro Alti Studi per la Difesa, la Banca d’Italia, l’Agenzia delle Dogane. Ai fini della formazione si offre agli studenti, in relazione alla pianificazione svolta di anno in anno, la possibilità di partecipare a seminari su tematiche di attualità e interesse tenuti presso le sedi sopra citate o la LUMSA, alla presenza di personalità di rilievo.

Opportunità internazionali e mobilità Erasmus
Sono attivi accordi di mobilità universitaria (Erasmus) con le seguenti Università:
Åbo Akademi University (Turku, Finlandia) - Université Paris X Nanterre (Paris, Francia)
Université Catholique de Lille (Lille, Francia) - Université Paris XIII (Paris, Francia)
Uuniversité Sophia Antipolis (Nice, Francia) - Universität Passau (Passau, Germania)
Uniwersytet Jagiellonski w Krakowie (Krakow, Polonia) - Universidade de Coimbra (Coimbra, Portogallo) - Universidad de Granada (Granada, Spagna) - Collegium Civitas (Warsaw, Polonia) - Srh Hochschule Berlin (Berlin, Germania) - Universidad Cardenal Herrera, Campus di Moncada (Valencia, Spagna) - Universidad de Vigo (Vigo, Spagna) - Universidad de Elche (Elche, Spagna) - Pedagogical University of Cracow (Krakow, Polonia) - Malmö University (Malmö, Svezia) - Pzmny Pter Katolikus Egyetem (Budapest, Ungheria) - Universidad de Zaragoza - West Timisoara University (Timisoara, Romania) - University of Ljubljana (Ljubljana, Slovenia) - Marmara University Istambul (Istambul, Turchia) - Universidade Fernando Pesso a (Porto, Portogallo).

Il Corso di Laurea partecipa, inoltre, al progetto MAECI-MIUR-Fondazione CRUI per lo svolgimento di tirocini presso Ambasciate e Rappresentanze Permanenti d'Italia all'estero.

Prosecuzione degli studi
La formazione offerta dal corso di studi consente l'accesso alle lauree magistrali in Relazioni internazionali (LM52), in Scienze della politica (LM-62) e in Scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), nonché a tutte le lauree magistrali i cui requisiti di accesso siano compatibili con il percorso formativo previsto dal corso di studi. Il corso fornisce altresì la preparazione e i requisiti necessari per partecipare a percorsi formativi post-laurea (Master di primo livello; Corsi di perfezionamento) e per affrontare i tirocini formativi richiesti per operare nel settore dell'informazione e del giornalismo.

Per conoscere tutti gli insegnamenti consultare l’Offerta didattica 2017-2018.

Ulteriori informazioni

Corsi di Laurea Master e Post Laurea