Sei in: Home » Corsi » Dipartimenti Roma » Giurisprudenza » Corsi di laurea » Scienze del servizio sociale e del non profit

Scienze del servizio sociale e del non profit

Corso di Laurea triennale - L39

Presidente del corso di laurea: Prof. Folco Cimagalli
Email: cimagalli@lumsa.it

 

Il corso di Laurea in Scienze del servizio sociale e del non profit forma la figura dell’assistente sociale, ovvero dell’esperto nel prevenire e trattare il disagio sociale in tutte le sue dimensioni e nell’individuare e coordinare risorse volte a questo scopo. I laureati devono essere in grado di svolgere compiti di gestione, organizzazione, programmazione e coordinamento dei servizi sociali. È pertanto necessario che conseguano competenze atte alla comprensione del contesto economico e sociale del territorio di appartenenza, delle cause del disagio e degli strumenti per il suo superamento. Devono pertanto acquisire, oltre alla conoscenza di base dell’informatica e di una lingua straniera, competenze in ambito sociologico, giuridico, economico, medico, psicologico e pedagogico.

Sbocchi occupazionali e professionali
Assistente sociale (previo superamento dell’esame di Stato per l’iscrizione alla sezione “B” dell’Albo dell’Ordine degli Assistenti Sociali). Il laureato inoltre potrà trovare sbocchi occupazionali nell’ambito del terzo settore, ove siano richieste competenze culturali e conoscenze interdisciplinari.

Facilitazioni economiche per l’iscrizione
Tutti gli studenti che si iscrivono al corso nella sede di Roma, indipendentemente dal reddito, potranno far riferimento alla seconda fascia più bassa per il pagamento delle tasse universitarie. Questa importante agevolazione è offerta dall’Ateneo, coerentemente con la missione LUMSA, per sostenere i ragazzi nella scelta di una professione ad alto impatto sociale e rivolta al servizio dei soggetti più deboli.

Notizie utili sul corso di laurea
È prevista la possibilità di svolgere tirocini presso enti locali, case famiglia, associazioni che si occupano di disagio sociale, aziende sanitarie pubbliche e ospedali, tra cui il Fatebenefratelli.

Prosecuzione degli studi
La laurea dà accesso agli studi di secondo ciclo (Laurea magistrale e Master universitario di primo livello). Il laureato in particolare potrà proseguire il percorso di studi conseguendo una Laurea magistrale della classe LM87, che consente di accedere alla sezione “A” dell’Albo dell’Ordine degli Assistenti sociali, previo superamento dell’esame di Stato.

LUMSA Social Work Lab
LUMSA Social Work LAB è uno strumento per la produzione e lo scambio di idee e di innovazione nel lavoro sociale costituito in seno al Dipartimento di Giurisprudenza nel dicembre 2015.
Al cuore del progetto vi è la consapevolezza che i servizi alla persona attraversano una fase di trasformazione nella quale occorre ridefinire modelli teorici e prassi operative, sperimentare e condividere modelli originali, creare alleanze e reti.
LUMSA Social Work LAB rappresenta un laboratorio permanente all’interno del quale svolgere ricerca, formazione, condivisione di idee e promozione di progetti nell'ambito delle tematiche del welfare e del lavoro sociale.
 

Ulteriori informazioni

 

 

Corsi di Laurea Master e Post Laurea