Giurisprudenza

Corso di Laurea magistrale a ciclo unico – LMG/01 (Roma)

Bando di ammissione
 

Presidente del corso di Laurea: prof.ssa Iolanda Piccinini
Email: piccinini@lumsa.it

Il corso di Laurea in Giurisprudenza offre allo studente una conoscenza critica delle discipline giuridiche di base ed una formazione etico-sociale, che consentono di acquisire saperi e strumenti indispensabili allo svolgimento sia delle tradizionali professioni legali sia di qualsiasi altra attività - autonoma o subordinata, nei settori pubblico o privato anche ai massimi livelli - per la quale sia necessaria una approfondita conoscenza del diritto. In particolare, esso persegue un progetto formativo scientifico e professionale idoneo a sviluppare la formazione del giurista sulle tematiche di maggiore attualità e interesse nel campo del diritto, in una prospettiva europea e internazionale.

Al fine di formare specificamente laureati dotati di una spiccata formazione internazionale, è altresì prevista la possibilità, per studenti appositamente selezionati, di intraprendere un programma internazionale che prevede lo studio di alcune materie in lingua inglese, modalità didattiche interattive e il coinvolgimento, per l’insegnamento di moduli specifici, di visiting professors provenienti da selezionate università europee e non europee. Inoltre, poiché i relativi esami sono sostenuti in lingua inglese, con possibilità di redigere la prova finale nella stessa lingua, gli studenti acquisiscono una solida preparazione anche linguistica e un ampio lessico giuridico che permetterà loro di inserirsi in ambiti lavorativi nazionali ed internazionali.

Sbocchi occupazionali e professionali
Avvocato, del libero foro e di Stato; Magistrato; Notaio; Consulente di impresa, pubblica o privata; Funzionario o Dirigente della pubblica amministrazione o di imprese od enti; Consulente nelle istituzioni nazionali, negli organismi internazionali e dell’Unione europea; Ufficiale nelle forze armate; Legislatore; Imprenditore; Docente di Scuola secondaria superiore per la classe di concorso A-46 Scienze giuridico-economiche purché il piano di studi seguito contenga almeno 96 crediti di cui: 12 crediti SECS-P/01, 12 crediti SECS-P/02, 12 crediti SECS-P/07, 12 crediti SECS-S/03, 12 crediti IUS-01, 12 crediti IUS-04, 12 crediti IUS-09, 12 crediti IUS-10.

Notizie utili sul corso di Laurea
La didattica dei corsi predilige metodiche attive, per assicurare l'efficacia del processo formativo. Essa prevede: lezioni, seminari di approfondimento, verifiche dell'apprendimento, laboratori, esercitazioni, gruppi di studio, etc. Il progetto formativo intende intensificare, rispetto alla tradizionale lezione frontale, modalità di apprendimento che coinvolgano direttamente gli studenti attraverso il c.d. learning by doing, con immediata e diretta presenza sui luoghi di lavoro e/o di possibile futura occupazione (cliniche legali e tirocini, sia quale pratica forense anticipata al V anno, sia come tirocini infracurriculari presso enti pubblici o privati).

Opportunità internazionali e mobilità Erasmus
Tutti gli studenti del corso hanno la possibilità di partecipare a condizioni agevolate alla Summer School presso il King’s College di Londra, di svolgere attività di ricerca per la preparazione della tesi e di frequentare corsi, oltre che presso le destinazioni Erasmus, presso la School of Law della St. John’s University di New York, nell’ambito del Global Law Fellows Program. Gli iscritti al corso potranno partecipare a competizioni internazionali aventi ad oggetto simulazioni processuali: nell’a.a. 2015-2016 una squadra composta da studenti del programma internazionale si è classificata al primo posto della Moot Court Competition Law & Religion promossa dall’Istituto Marcianum di Venezia; nell’a.a. 2016-2017 un’altra squadra, dopo aver superato la prima selezione su base nazionale, rappresenterà l’Italia ad Oslo nell’ambito della International Negotiation Competion.

Doppio titolo con la St. John’s University
Nell’ambito delle opportunità internazionali offerte dal corso di laurea in Giurisprudenza e LLM in Transnational Legal Practice, la LUMSA ha attivato un accordo di collaborazione con la St. John’s University di New York (Stati Uniti) per il rilascio del doppio titolo LMG/01 (LUMSA) e LLM in Transnational Legal Practice (St. John's Law).

Prosecuzione degli studi
Master di primo e secondo livello, Dottorati di ricerca, Scuola di specializzazione per le professioni legali.

Per conoscere tutti gli insegnamenti consultare l’Offerta didattica 2017-2018.
 

Ulteriori informazioni

Corsi di Laurea Master e Post Laurea