Sei in: Home » Corsi » LUMSA Master School » Master I livello » Master of Science in Management of Sustainable Development Goals (MSDG) » MSDG - Annual MSc in Management of Sustainable Development Goals (Modalità Blended)

MSDG - Annual MSc in Management of Sustainable Development Goals (Modalità Blended)

A.A. 2017-2018

English Version

Direttore scientifico
Prof. Giovanni Ferri

Partners
United Nations; Candriam; World Bank (Golden Partnership); Pontifical Commission Justice and Peace (Holy See, Vatican).

Obiettivi del Master

  • Il Master of Science in Sustainable Development Goals (MSDG) di LUMSA International è un Master internazionale in lingua inglese di primo livello con durata annuale.
  • MSDG è un percorso di alta formazione d’eccellenza rivolto a studenti provenienti da tutti i continenti che vogliano acquisire conoscenze e competenze nella gestione di progetti integrati di sostenibilità economica, capacità gestionale e finanziaria in linea con la nuova vision sullo sviluppo sostenibile tracciata dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
  • Con un approccio problem-solving, creativo e innovativo, il Master mira a sostenere gli studenti che abbiano terminato il baccalaureato (bachelor o laurea triennale) ovvero professionisti con adeguati titoli di studio che, pur avendo iniziato un percorso di carriera, intendano approfondire le tematiche di sviluppo sostenibile, all’interno di un contesto internazionale che permetta loro di inserirsi in contesti lavorativi altamente competitivi e professionalizzanti.
  • MSDG intende promuovere una nuova visione di sviluppo sostenibile che, grazie a un approccio olistico e trasversale, possa supportare la risoluzione di annosi problemi riguardanti la conservazione del pianeta nel lungo periodo, anche grazie alla formazione di nuovi profili professionali capaci di promuovere differenti tipologie di organizzazioni ed imprese nell’elaborazione, gestione e disseminazione di progetti integrati di sviluppo sostenibile in molteplici settori e con significative ricadute sia nella filiera di sviluppo e realizzazione di nuovi prodotti e servizi caratterizzati da elevata sostenibilità, sia nella gestione di programmi di sviluppo che abbiano come filo conduttore una nuova vision della sostenibilità incentrata, da un lato, sulla Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco e, dall’altro, sull’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile. Questi due punti di riferimento delineano una nuova visione per le persone, la Terra e la prosperità che consenta di trasformare il nostro pianeta sulla base di una nuova idea di sviluppo sostenibile incentrata sulla pace universale, l'eliminazione della povertà, la tutela e salvaguardia del nostro pianeta e delle risorse naturali, ambientali ed economico-sociali che costruiscano una nuova visione di ecologia integrata capace di ‘spostare il mondo verso un nuovo percorso sostenibile e resiliente'.
  • Questo nuovo approccio implica interconnessioni correlate alla natura multidimensionale degli obiettivi di sviluppo sostenibile, orientato a migliorare la qualità della vita e del mondo e di creare le condizioni per una crescita sostenibile, inclusiva, una prosperità condivisa e un lavoro dignitoso per tutti, tenendo conto dei diversi livelli di sviluppo e capacità nazionali.
  •  Creare nuovi profili professionali capaci di sviluppare, gestire e disseminare progetti innovativi di caratura internazionale in tema di sviluppo sostenibile, diventa un tema centrale per le Nazioni Unite e tutti gli Organismi nazionali e sovranazionali interessati a proporre nuove metodologie e programmi di sviluppo incentrati sulla sostenibilità.

Profilo professionale
Manager dello Sviluppo sostenibile con competenze specifiche in:

  • Gestione dello Sviluppo sostenibile
  • Elaborazione e gestione di progetti di sostenibilità sociale, energetica ed ambientale
  • Corporate Social Responsibility
  • Impact Investing
  • Cooperazione internazionale.

Vai alla pagina web

Corsi di Laurea Master e Post Laurea