Sei in: Home » Corsi » Master e Post Laurea » Altri Corsi di formazione » Corso di Perfezionamento "Educazione e formazione dello sport"

Corso di Perfezionamento "Educazione e formazione dello sport"

A.A. 2017-2018

Registrazione anagrafica on line

Domanda di iscrizione

 

Tipologia corso
Corso di perfezionamento 

Titolo del corso
Educazione e formazione dello sport
Education and training of sport

Dipartimento
Scienze umane

Direttore
Prof. Raniero Regni

Comitato di direzione
Dott.ssa Rossana Ciuffetti, prof. Raniero Regni

Coordinatore didattico
Prof. Pierluigi Palmieri

Comitato Scientifico
Rossana Ciuffetti, Edio Costantini, Andrea Claudio Galluzzo, Mario Lusek, Alessandro Palazzotti, Pierluigi Palmieri, Raniero Regni, Melchor Sanchez de Toca y Alameda, Antonella Stelitano, Angela Teja, Guido Valori.

Requisiti di ammissione
Laurea triennale, Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure Laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o titoli equipollenti equiparati alla laurea di primo livello.

Profilo professionale
La figura del professionista che sarà formato padroneggerà, nella quotidianità,  le più diverse problematiche educative, legate allo sport e alla cultura sportiva, soprattutto quelle che nascono dai rapporti tra  la famiglia, il mondo della scuola e dell'extra scuola. La stessa figura assumerà, a sua volta, la funzione di “formatore ” nell’ambito delle singole realtà organizzative quale:

  • progettista di attività di avviamento dei giovani alla pratica sportiva
  • dirigente responsabile di enti pubblici e privati che gestiscono manifestazioni, campionati e tornei di carattere sportivo;
  • dirigente e/o consulente per gli aspetti interdisciplinare  negli istituti scolastici ad indirizzo sportivo;
  • consulente di  imprese che producono attrezzature e servizi per lo sport destinate ai giovani Praticanti;
  • consulente responsabili territoriali di Associazioni  con finalità sportive.

Obiettivi del corso

  • approfondire, con lezioni accademiche e open Forum di alto livello scientifico, il valore educativo, culturale e persino spirituale dell'esperienza sportiva, affrontando tematiche quali pedagogia, filosofia, storia e teologia dello sport, sport e formazione umana, sport e dialogo interculturale, sport e disabilità;
  • studiare lo sport, e con esso il gioco, come una delle componenti della struttura antropologica umana, un fatto sociale totale, una delle massime espressioni dell'umano, carica di valori e possibilità di nobilitazione della condizione umana. Con riferimenti  ai contributi offerti dalla scuola di pensiero promossa dall’Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della CEI e dal Pontificio Consiglio della Cultura,  “Sport per l’uomo aperto all’assoluto”;
  • fornire strumenti operativi pratici perché una nuova cultura sportiva attecchisca in tutte le realtà coinvolte nella pratica motoria e sportiva;
  • imporsi come alternativa al dominante uso commerciale e spettacolare dell’agonismo sportivo, educando allo sport e con lo sport;
  • proporre metodi e didattiche delle attività sportive come vie pratiche per raggiungere concretamente gli  obiettivi tracciati dalla riflessione teorica;
  • armonizzare gli aspetti educativi con quelli manageriali dei dirigenti sportivi  nel poliedrico mondo dello sport.

Destinatari

  • Dirigenti delle federazioni sportive, enti di promozione sportiva, associazioni non governative
  • Responsabili e/o dirigenti degli istituti educativi con finalità sportive (Dirigenti Scolastici dei Licei sportivi e/o Direttori dei Gruppi sportivi), insegnanti di educazione motoria.    
  • Responsabili di Oratori e/o Centri diocesani

Contenuti del Corso
Approfondire le tematiche del gioco, dello sport e della cultura sportiva, partendo dalla concezione dello sport come componete essenziale della condizione umana, come universale culturale presente sempre e dappertutto, come fatto sociale totale e fonte di ispirazione per la letteratura, la poesia, il cinema. Il Corso approfondirà queste tematiche attraverso un approccio interdisciplinare articolato  in cinque moduli rispettivamente di Pedagogia dello sport, Filosofia dello sport, Storia dello sport, Teologia dello sport, Educazione motoria, animazione giovanile, vocazione umana e talento.

Il Corso di perfezionamento è realizzato in compartecipazione con la Scuola dello sport del CONI
con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura – Dip.to Cultura e Sport
con  il partenariato di:

  • Conferenza Episcopale Italiana (CEI) Ufficio Nazionale per la pastorale del turismo, tempo libero e sport
  • Distretto Italia del Panathlon International
  • Fondazione “Giovanni Paolo II” per lo sport
  • Istituto per il Credito sportivo
  • Società Italiana di Storia dello Sport

Struttura

  • Numero massimo di partecipanti: 30
  • Numero minimo di partecipanti: 20
  • Ore complessive di formazione 220 così ripartite:
    lezioni frontali: n. ore 100
    periodo di stage o project work: n. ore 25
    studio individuale
    Tesi e progetto finale : 70  ore
  • Verifiche scritte: tesi finale
  • Modalità di erogazione della didattica: convenzionale
  • Lingua della didattica: italiano

Programma
Lezioni
5 moduli (4 ore/modulo):
M-PED/01, Pedagogia generale e sociale - 20 ore, 2 CFU
Tematiche: Pedagogia dello sport; Dall’infanzia all’adolescenza: famiglia, educazione, sport.

5 moduli (4 ore/modulo):
M-PED/01, Pedagogia generale e sociale - 20 ore, 2 CFU
Filosofia dello sport; Etica dello sport.

5 moduli (4 ore/modulo):
M-PED/01, Pedagogia generale e sociale - 20 ore, 2 CFU
Teologia dello sport; Sport e dialogo inter-religioso.

5 moduli (4 ore/modulo):
M-STO/04, Storia della pedagogia - 20 ore, 2 CFU
Storia dello sport; Storia delle istituzioni sportive.

5 moduli (4 ore/modulo):
M-EDF/01, Metodi e didattica delle attività motorie e sportive - 20 ore, 2 CFU
Didattica e animazione giovanile dello sport tra vocazione e talento; Educazione motoria e multidisciplinarietà.

Lezioni pratiche / esercitazioni
15 ore, 1 CFU
Progettazione, gestione e elaborazione di programmi di attività a valenza educativa in partnership con Reti/Imprese/Associazioni/Istituti scolastici.

Docenti
Mario Lusek, Melchor Sanchez de Toca y Alameda, Pierluigi Palmieri, Guido Valori, Edio Costantini, Angela Teja, Antonella Stelitano, Raniero Regni, Rossana Ciuffetti , Alessandro Palazzotti

Project Work

  • Scuola  dello sport del CONI;
  • Pontificio Consiglio della Cultura  Dip.to Cultura e Sport;
  • Conferenza Episcopale Italiana (CEI) Ufficio Nazionale per la pastorale del turismo, tempo libero e sport;
  • Panathlon International Distretto Italia;
  • Fondazione “Giovanni Paolo II” per lo sport;
  • Istituto per il Credito sportivo.

Stage

  • Panathlon International ITALIA
  • Special Olympics ITALIA
  • Gruppi Sportivi Militari

Sede
LUMSA, Piazza delle Vaschette, Roma
Centro Sportivo Acqua Acetosa, Roma

Durata
Annuale

Periodo
Inizio lezioni: novembre 2017

Orario
La struttura oraria sarà calibrata sulle esigenze dei corsisti, alternando periodi intensivi nei fine settimana, partecipazione ad Open Forum, lezioni pomeridiane. 

Iscrizioni
Data scadenza: 31 gennaio 2018

Modalità di presentazione della domanda
La domanda di iscrizione, corredata dai documenti richiesti, dovrà essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica: perfezionamento@lumsa.it oppure  masterschool.lumsa@pec.it.
Le domande che perverranno per posta elettronica non certificata saranno ritenute valide solo se si riceverà conferma di ricezione dalla Segreteria Master e Post Laurea.

Documenti da allegare alla domanda:

  • Copia di un documento valido di riconoscimento e del codice fiscale.
  • Autocertificazione del titolo universitario conseguito debitamente sottoscritta oppure del relativo certificato con l’indicazione del voto di laurea. Se in possesso di titolo di studio conseguito all'estero è necessario allegare alla domanda di iscrizione il titolo finale in originale (o copia conforme), la sua traduzione in lingua italiana e la Dichiarazione di valore o l’attestazione rilasciata da centri ENIC-NARIC. L’iscrizione resta subordinata alla valutazione della idoneità del titolo da parte degli organi accademici.
  • Copia della ricevuta del pagamento della quota da versare all’atto dell’iscrizione (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al master) da versare mediante bonifico bancario a favore di
    LUMSA - UBI Banca S.p.A.
    Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
    (nella causale specificare nome e cognome e il titolo del Master). Le tasse di iscrizione restano al di fuori del campo di applicazione IVA, pertanto, non potrà essere rilasciata alcuna fattura.
  • Stampa della ricevuta della Registrazione anagrafica sul sito della LUMSA: http://www.lumsa.it/didattica_master_servizionline (non occorre per i laureati LUMSA).
  • La propria foto in formato JPEG che abbia le seguenti caratteristiche: recente, con una larghezza di 35-40 mm, con un inquadramento in primo piano di viso e spalle, a fuoco e nitida; di alta qualità, su sfondo chiaro e a tinta unita, max 5 MB.

L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati;
In caso di eventuale rinuncia non si ha diritto alla restituzione delle rate pagate. La rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota di iscrizione;

Quota di iscrizione e modalità di pagamento
Costo: € 1.800,00   

Il pagamento è così ripartito:    

  • All’atto dell’iscrizione: € 916,00 comprensiva dell’imposta di bollo virtuale (rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione/non ammissione al Corso. L’imposta del bollo virtuale non sarà restituita).    
  • I rata: € 900,00 entro 1 mese dall’attivazione del Corso.

La rateizzazione della quota di iscrizione è solo un’agevolazione concessa allo studente: pertanto, l’eventuale rinuncia non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota.
L’iscrizione deve essere pagata tramite bonifico bancario a:
LUMSA - UBI Banca S.p.A.
Codice IBAN IT 57 B 03111 03226 000000005620
(nella causale specificare il proprio nome e cognome e il titolo del corso).
Le rate successive dovranno essere pagate tramite bollettino MAV presso qualsiasi banca.
Il MAV sarà scaricabile dall’area riservata on-line dello studente. Le copie delle ricevute dei bonifici effettuati devono essere inviate a: perfezionamento@lumsa.it.   

Titolo rilasciato
Attestato di partecipazione al Corso di perfezionamento in Educazione e formazione dello sport (il conseguimento è subordinato alla frequenza non inferiore all’80% delle lezioni).

Informazioni
Informazione didattiche
Prof. Raniero Regni
r.regni@lumsa.it
Prof. Pierluigi Palmieri
prof.pierluigipalmieri@gmail.com
tel 3351858697

Informazioni amministrative
Segreteria Master e Post Laurea
Tel. 06/68.422.467
perfezionamento@lumsa.it
masterschool.lumsa@pec.it

Corsi di Laurea Master e Post Laurea