Sei in: Home » Corsi » LUMSA Master School » Master II livello » Biofeedback e medicina comportamentale

Biofeedback e medicina comportamentale

A.A 2017-2018

Direttori
Prof. Vilfredo De Pascalis, dott. Massimiliano Valeriani

Coordinamento
Dott. Antonio Attianese 

Coordinamento didattico
Prof. Giuseppe Sacco
Profilo professionale
L’Esperto in Medicina Comportamentale e Biofeedback è in grado di progettare ed eseguire programmi di ricerca e d’intervento nei temi più attuali della Psicologia e della Medicina moderna:

  • Stili di vita a rischio
  • Disturbi del comportamento alimentare
  • Disturbi gastrointestinali
  • Disturbi cardiocircolatori
  • Dolore cronico e cefalee
  • Diabete
  • Oncologia
  • Disturbi d’ansia
  • Disturbi dell’umore

In queste aree l’esperto in medicina comportamentale e biofeedback apporta le conoscenze derivate dalla scienza applicata del comportamento come sono state empiricamente validate nelle terapie cognitivo-comportamentali classiche e di terza generazione e gli ultimi ampi sviluppi applicativi del biofeedback.
Esiste una crescente letteratura internazionale che dimostra l’efficacia della medicina comportamentale, delle tecniche che derivano dall’analisi comportamentale applicata e del biofeedback in patologie come l’ipertensione essenziale, le cefalee, il dolore cronico i disturbi d’ansia e dell’umore, ecc., ma anche e soprattutto alla loro prevenzione, attraverso la promozione di stili di vita e comportamenti adeguati e corretti. A fronte delle sempre maggiori richieste di modificazioni comportamentali verso stili di vita più salutari, questo corpus di conoscenze offre strumenti d’intervento efficaci ed Evidence Based che s’integrano e supportano gli interventi farmacologici ovvero, laddove questi ultimi siano meno adeguati o impraticabili, offrendo reali strategie di cambiamento.

Vai alla pagina web

Corsi di Laurea Master e Post Laurea