Sei in: Home » Servizi » Biblioteche » Norme e regolamento

Norme e regolamento

 

 

Norme per l'utilizzo delle postazione informatiche

Nelle biblioteche sono disponibili per gli utenti postazioni informatiche dedicate alla ricerca bibliografica on-line.
Operando in una qualsiasi di tali postazioni l'utente può consultare siti specialistici ad accesso libero, eseguire ricerche in archivi digitali bibliografici, banche dati, esaminare e ricavare articoli da riviste scientifiche in formato elettronico full-text. La fruizione di tali documenti, qualunque sia la fonte, deve sottostare alle condizioni contrattuali stabilite dall'editore per l'accesso alle basi di dati e alle riviste elettroniche.

  • L’utilizzo delle postazioni informatiche è riservato a studenti laureandi e neo-laureati, ricercatori, dottorandi, docenti della LUMSA e utenti esterni che partecipano alle attività istituzionali, didattiche e di ricerca dell'università. L’utente che intende servirsi di tali apparecchiature, si registra al banco situato all'ingresso della biblioteca, compilando l’apposito modulo. Lo studente, se laureando, deve depositare copia della domanda di assegnazione della tesi; oppure autocertificare la necessità di svolgere una specifica ricerca.
  • L’accesso alla consultazione ha la durata di un’ora e può essere prolungato in considerazione di esigenze particolari che siano documentate.
  • È consentito salvare con pen drive.
  • È possibile creare cartelle personali sull’hard disk, tenendo conto che il materiale viene rimosso ogni sette giorni.
  • Le postazioni non possono essere utilizzate per fini diversi da quelli menzionati.
  • L'utente non deve in alcun modo danneggiare o manomettere le attrezzature messe a disposizione dalla biblioteca. In particolare è vietato effettuare modifiche hardware di qualsiasi tipo e collegare alla rete di Ateneo dispositivi non forniti dalla biblioteca.
  • L'utente è responsabile dell'attività svolta sulla postazione assegnatagli ed è tenuto a rispettare la normativa vigente in termini di sicurezza informatica e di accesso e divulgazione di dati personali. Eventuali abusi saranno segnalati alle autorità competenti.
  • L'utente può utilizzare le prese di corrente contrassegnate come destinate al collegamento di personal computer portatili nelle Biblioteche, ma ciò deve avvenire esclusivamente nel rispetto delle norme di sicurezza, non deve essere quindi creato intralcio al passaggio o potenziale rischio per la sicurezza propria e degli altri utenti.

In particolare, non è consentito:

  • Accedere a siti Internet con contenuto illegale o potenzialmente dannoso per le attrezzature
  • Eseguire download di software di qualsiasi genere da Internet
  • Accedere a chat o utilizzare software destinato a questo scopo
  • Configurare client per la ricezione di posta elettronica e utilizzare la propria e-mail per fini non attinenti alla ricerca bibliografica
  • Svolgere attività personali e di svago
  • Usare programmi di videoscrittura. A tale scopo gli studenti possono usufruire delle sale di informatica dislocate nelle varie sedi
  • Installare software di qualsiasi tipo
  • Scaricare file da supporti di memorizzazione di proprietà dell'utente per fini diversi da scopi di didattica e ricerca
  • Collegare alle prese di corrente dispositivi diversi dagli alimentatori per personal computer portatili.

La trasgressione a tali norme comporterà la sospensione dell’accesso ai servizi informatici della biblioteca

  • Il personale resta a disposizione per ulteriore informazione e assistenza.

 

Norme per la richiesta del nullaosta per la tesi di laurea

I laureandi dovranno consegnare in segreteria, insieme alle copie della tesi, la “Dichiarazione di non avere libri in prestito” che verrà convalidata biblioteca di riferimento del proprio corso di studi, previa verifica dell’avvenuta restituzione dei volumi da parte dello studente.
Per consentire i necessari controlli, il laureando potrà ritirare il nullaosta il giorno successivo a quello della richiesta di convalida.
 

Corsi di Laurea Master e Post Laurea