Sei in: Home » Ateneo » Organi di Ateneo » Consiglio di amministrazione

Consiglio di amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione (CdA) è un organo di governo previsto dallo Statuto di Ateneo. Ne fanno parte 12 membri fra i quali - in prima adunanza - è eletto un Presidente.Il Cda dura in carica 4 anni, delibera a maggioranza assoluta e ha poteri sulla governance amministrativa, didattica e patrimoniale dell’Ateneo. Tra le sue competenze, il Cda nomina il Rettore e il Direttore generale;  approva i regolamenti di Ateneo, il bilancio annuale e il piano triennale di sviluppo che indirizza gli obiettivi dell’Università; nomina,  su proposta della Commissione per il reclutamento e il merito il personale accademico. 

Consiglio di amministrazione della LUMSA (2015-2019).

Entrato in carica l'11 novembre 2015

Card. Giovanni Lajolo
(Presidente e Consigliere designato dal Cardinale Vicario di Roma)

Prof. Francesco Bonini
(Rettore)

Dott.ssa Giannina Di Marco
(Direttore generale)

Dott. Paolo Mennini
(Presidente dell’Associazione "Luigia Tincani" per la promozione della cultura)

Prof. Stefano Zamagni
(Rappresentante della Santa Sede, nominato dal Segretario di Stato)

Avv. Antonino Ilacqua
(Rappresentante del Governo, designato dal Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca)

Dott.ssa Martina Damiani
(Rappresentante dell’Ente morale "Unione Santa Caterina da Siena delle Missionarie della Scuola")

Prof. Mattia Persiani
(Consigliere designato dal Cardinale Vicario di Roma)

Mons. Angelo Vincenzo Zani
(Consigliere nominato dall’Associazione Tincani)

Prof.ssa Carmela Di Agresti
(Consigliere nominato dall’Associazione Tincani)

Prof. Rocco Pezzimenti
(Professore universitario, nominato dal Presidente del Cda e dal Rettore)

Prof. Angelo Rinella
(Professore universitario, nominato dal Presidente del Cda e dal Rettore)

 

Attuazione Art. 8 comma 3 D.L. 27/01/2012 n. 18

Bilancio consuntivo - entrate 2015

Bilancio consuntivo - uscite 2015

Corsi di Laurea Master e Post Laurea